La moviola di Sampdoria-Torino 1-4: direzione giusta, a Rocchi quel che è di Rocchi

La moviola di Sampdoria-Torino 1-4: direzione giusta, a Rocchi quel che è di Rocchi

Gli episodi arbitrali / Giusti entrambi i rigori, regolare il gol di Belotti. Silent check del VAR usato in modo efficiente

di Redazione Toro News

Era uno degli osservati speciali, forse al pari dei giocatori in campo, visto il suo tremendo trascorso con il Torino: una valanga di strafalcioni e un atteggiamento contro i granata al limite del provocatorio in più di dieci anni di Serie A. Stavolta Gianluca Rocchi di Firenze – coadiuvato bene dai guardalinee Del Giovane e Vivenzi e dal VAR Irrati – è stato però all’altezza della situazione e ha interpretato bene i momenti chiave di Sampdoria-Torino.

PRIMO TEMPO – Proteste di tutto lo stadio blucerchiato dopo il primo gol di Belotti al 12′. Ma è regolare tutta l’azione che porta al vantaggio granata. La prolungata manovra si svolge con Barreto a terra fuori dal campo. Il mediano della Sampdoria in un’azione sulla fascia laterale sinistra granata aveva incrociato il passo con quello di Bereszynski e dopo il contatto con il compagno da solo si è accasciato oltre la linea dell’out. L’arbitro non ferma il gioco nè il Torino mette fuori il pallone, come il regolamento consente. Poi sul cross di De Silvestri c’è una leggera spinta a due mani di Belotti su Tonelli per liberarsi della marcatura prima dello stacco di testa. Non paiono esserci gli estremi per il fallo. Al 31′ giallo a Rincon: pare eccessivo per il gallo su Praet, ma Rocchi lo motiva dicendo che era il terzo fallo del venezuelano. Al 39′ episodio minimamente dubbio in area granata: c’è il contatto Aina-Praet, ma è interpretato giustamente da Rocchi come scontro normale tra giocatori in movimento. Al 41’ Belotti anticipa Audero che lo atterra: rigore ineccepibile, come conferma il rapido consulto col Var.

SECONDO TEMPO – Giusto anche il rigore fischiato alla Sampdoria. Spalla a spalla Baselli-Praet al 18′ della ripresa, ma il granata spinge il blucerchiato, in modo evidente e ingenuo. Tutto sommato, buona la direzione di Rocchi, nonostante Giampaolo nel post-partita sia stato velenoso (“Arbitro? Il Torino si è lamentato tutta la settimana…”)

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. PrivilegioGranata - 2 settimane fa

    Dare a Rocchi quel che è di Rocchi.
    Che cos’è istigazione alla violenza? :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Akatoro - 2 settimane fa

    Io non avrei neanche dato rigore per il fallo di baselli, è un contrasto di gioco spalla a spalla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Akatoro - 2 settimane fa

      PS. Anche il giallo a meite mi sembra eccessivo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabio.tesei6_83 - 2 settimane fa

    Come avevo detto dopo la designazione di rocchi se ci fosse stata la vittoria era solo strameritata, altrimenti sarebbero stati dolori. Per fortuna è andata così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Toro - 2 settimane fa

    Definite buono l’arbitraggio perché abbiamo vinto? Se avessimo perso o pareggiato direste le stesse cose? Non credo.. nel azione subito prima del rigore per la samp c’era un rigore solare su Belotti (replay puntualmente non mostrato da Sky) che fa tunnel al difensore e viene spintonato a terra con 2 mani non di spalla come fatto da Baselli. L’arbitraggio è stato il solito arbitraggio scarso e incoerente (2 pesi e 2 misure). Ormai il campionato Italiano è deciso più dagli arbitri che dai fuoriclasse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 2 settimane fa

      Mi hai tolto le parole di bocca…. Tutto vero….. Purtroppo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. torracofabi_279 - 2 settimane fa

    Ieri non c’era nessun particolare interesse delle ‘big’ che noi non facessimo punti questo è tutto. Speriamo di non vederlo al derby!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. menkheperra - 2 settimane fa

    E allora ecco che, contrariamente a quanto scritto da alcuni, io dico che la societa e l’allenatore HANNO FATTO benissimo ad alzare la voce in quel modo per poi riabbassarne i toni…

    Sembra curioso, quantomeno, che proprio Rocchi abbia svolto il miglior arbitraggio col Toro di questo campionato …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Granata - 2 settimane fa

    Questa volta Rocchi è stato più che sufficiente. Ha graziato Aina , ma forse era coperto ed il guardalinee non ha segnalato , per il fallo di mano. La direzione di ieri non diventi eccezione ma regola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy