La moviola di Torino-Pisa 4-0: partita facile per Giacomelli, ma manca un rigore ai granata

La moviola di Torino-Pisa 4-0: partita facile per Giacomelli, ma manca un rigore ai granata

Dopo il match / Poco o nulla da segnalare, l’arbitro non sbava nella sua prestazione, anche se ai granata manca un rigore nel primo tempo,..

Il match tra Torino e Pisa, valevole per il quarto turno della Coppa Italia, se lo aggiudica la squadra di Sinisa Mihajlovic con il punteggio di 4-0, ma con la necessità di andare ai supplementari a causa di una buona preparazione difensiva avversaria e uno scarso feeling nel Toro-2. Per quanto riguarda, invece, gli episodi arbitrali della partita, non ci sono stati molti problemi per Giacomelli nella direzione del match: nessun fallo pesante, poche ammonizioni, ma manca un rigore al Torino.

Andando in ordine temporale, al minuto 22 del primo tempo Bovo batte una punizione, respinta dalla barriera: l’arbitro Giacomelli non si accorge che la risposta arriva dal braccio di un difensore del Pisa. Questo è il penalty non concesso ai granata che avrebbe anche potuto cambiare il discorso, evitando agli uomini di Mihajlovic i tempo supplementari.

Nel finale dei novanta minuti, ecco che viene scoccato un altro tiro da Acquah, il quale viene fermato con un braccio largo da parte del difensore del Pisa: le proteste sono tante da parte del Toro, perché Giacomelli assegna solo un semplice calcio di punizione dal limite non concedendo il rigore. Dalle immagini nel replay si vede come il tocco del difensore sia evidente, ma anche che si trivi fuori dall’area di rigore, seppur di molto poco.

Infine l’ultimo episodio riguarda il gol di Maxi Lopez: i giocatori del Pisa protestano per offside dell’attaccante granata che, infatti, aspetta prima di esultare. Dalle immagini nel post-partita si nota come il giocatore granata venga tenuto in gioco dal terzino sinistro dei pisani, il quale era anche a pochi passi dal guardalinee che non ha alzato la bandierina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy