Un’ondata carioca a Torino: ecco la Academy di Daniel Minorelli

Un’ondata carioca a Torino: ecco la Academy di Daniel Minorelli

L’academy granata del Brasile ha visitato la città in questi giorni: le mete principali sono state Superga e il Filadelfia

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino si sta allargando, espandendo i propri confini territoriali fino all’estero, arrivando perfino dall’altra parte del mondo, in Brasile. Infatti l’Academy granata “Escola de Fotbal Minorelli” di Florianopolis è venuta alla scoperta della città di Torino per la terza volta, per visitare le bellezze della città in ottica granata. Le mete principali sono state quelle di Superga, per imparare la storia del Toro fin dalle sue radici, e quella del Filadelfia, storico impianto granata rinato, nonchè lo stadio Olimpico-Grande Torino. Questa scuola calcio brasiliana è gestita dai fratelli Minorelli, di cui Daniel è anche un ex granata, che ha fatto parte delle giovanili del Torino dal 2000-2005. La Toro Academy brasiliana, affiliata al Toro dal 2016, è rimasta in quel di Torino per una settimana, e domani partirà alla volta del Toro Camp a Peccioli in Toscana.

Academy brasile

L’impostazione dell’Academy targata Torino continua ad allargarsi: quella del Brasile è ormai la seconda Scuola Calcio nata sotto l’ombra del Toro in tutto il mondo fuori dall’Italia, insieme a quella albanese del Ks Ali Demi. Il lavoro continua a vele spiegate come da volere della stessa dirigenza granata: lo stesso Massimo Bava, in coro con Antonio Comi, avevano premiato il lavoro fatto per le Academy (QUI i dettagli) all’evento organizzato al Filadelfia, nel quale si erano riunite 18 delle 24 Academy granata in un torneo nel quale ha prevalso il Bra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy