;

La vittoria lancia il Torino: Mazzarri, i tre motivi per puntare al derby

La vittoria lancia il Torino: Mazzarri, i tre motivi per puntare al derby

Approfondimento / Solidità tattica, condizione fisica, morale alto: un Toro così può sperare di mettere in difficoltà la Juventus

7 commenti

SOLIDITÀ

Torino FC v Udinese Calcio - Serie A

La vittoria contro l’Udinese è fondamentale per due motivi. Certamente è balsamo per la classifica del Toro, che stacca una diretta concorrente e tiene il passo di Sampdoria e Milan, continuando a credere nella lotta per l’Europa. Ma soprattutto i tre punti lanciano i granata in vista del derby contro la Juventus. Questo Toro arriva alla stracittadina nel migliore dei modi, per almeno tre motivi.

Innanzitutto c’è la solidità globale che Mazzarri ha restituito ai suoi: il Toro sa cambiare pelle a seconda dell’avversario senza perdere di vista l’unione tra i reparti, e se a dominare la difesa ci sono gli straripanti N’Koulou e Burdisso il risultato sono le sole due reti subite nelle ultime sei partite. La capacità di adattarsi a più moduli va unita all’inedita bravura nel leggere i momenti della partita messa in mostra contro l’Udinese: segnare quando c’è da segnare, rallentare quando più conviene.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Calogero - 1 settimana fa

    Tra noi e loro c’è sempre un grande divario, tecnico ed economico, loro hanno grande fiducia nei loro mezzi, è spavaldo l’allenatore e sono spavaldi i suoi calciatori. Ormai ricordo soltanto gare con decisioni arbitrali che anno condizionato il derby sempre a loro favore, mai al contrario e già questo la dice lunga su questa stracittadina. La Juventus è una corazzata con grandissima esperienza anche a livello internazionale, il Toro non è costruito per competere con queste realtà, anche se continuano tutti a ripetere come un mantra che c’è la possiamo giocare con tutti, ma le cose non stanno così e lo sapete tutti. Se realmente ce la potessimo giocare con tutti saremo tra le prime 3 – 4 squadre, ma così non è purtroppo. Questa è la realtà. Moltissimi di noi in cuor loro continuano a sperare in un colpaccio al derby, io mi accontento di finirla 11 contro 11 e senza dover recriminare l’ennesima decisione arbitrale partigiana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luke90 - 1 settimana fa

    Tempo fa scrissi che anche se si danno gli stessi ingredienti per fare una torta, a due persone diverse, quasi sicuramente, l’uno la farà migliore dell’altro.
    Era una specie di metafora .. ma penso che adesso sia più chiaro il concetto.
    Non sarà una eventuale sconfitta con la juve a farmi cambiare idea; juve e Napoli sono le squadre, oggi, oggettivamente più forti … ma con le altre ce la si può giocare.
    Domenica, mi auguro solo di vedere confermato l’atteggiamento .. poi vada come vada… ma io voglio crederci…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. BACIGALUPO1967 - 1 settimana fa

    Tra i corruttori e noi ci sono 26 punti di differenza. Tra noi ed il derelitto Benevento ve ne sono 29….
    Tra noi ed.il Benevento lo abbiamo visto non c’è stata partita soprattutto in 11 contro 10 cosa che a noi abitualmente capita contro le merde.
    Sulla carta non ci sono possibilità, loro.meneranno scientificamente Belotti sul ginocchio infortunato e non verranno puniti!
    Noi nei primi 30 minuti avremmo Rincon N’kulou e forse burdisso ammoniti.
    Fatta questa premessa rispetto al derby di andata siamo messi meglio.come condizione fisica e come assetto tattico.
    Deve girarci tutto bene e sperare che i corrotti non vengano aiutati come sta accadendo in modo palese da almeno 10 giornate.
    Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Rock y Toro - 1 settimana fa

    vincere il derby sarebbe bellissimo ma se in cambio mi danno la vittoria in casa con inter Milan fiorentina Lazio Roma e magari a Bergamo io ci sto anche a perdere. questo per dire che credo che le merde e napule siano più forti parecchio di noi ma le altre sono al nostro livello ora che abbiamo un allenatore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13706409 - 1 settimana fa

    Bè se anche stavolta dovessimo trovarci in dieci contro dodici tanto vale finirlo in sette………… Noi perdiamo a tavolino e loro vanno a villeggiare in ospedale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 1 settimana fa

      Niente abbracci mirate ai polpacci

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. andre - 1 settimana fa

    Non so se vinceremo il derby ma credo che almeno questa volta verrà affrontato con lo spirito giusto: ne troppo rinunciatario, ne troppo presuntuoso.
    Per prima cosa bisognava aggiustare la difesa che in 2 anni, con Mihajlovic, pur cambiando interpreti, non aveva cambiato le prestazioni.
    Questo non vuol dire altro che la fase difensiva era proprio un limite evidente per l’ex Mister.
    Ora tutto funziona meglio, non ancora un maniera ottimale, ma ci sono segnali incoraggianti per il futuro.
    Quanto pesano ora i putni persi con la Spal e le due veronesi…sarebbero stati 6 punti in più e saremmo stati li a giocarcela con la Samp.
    Ma inutile piangere sul latte versato.
    La condizione atletica è migliorata, e parecchio, vero.
    Si vede come i ragazzi lottano e corrono, prima si vedeva che ad un certi punto la benzina finiva.
    E forse lo stesso Belotti è evidenza del fatto che in generale si sta meglio.
    Tornando a domenica, vada come vada, si sa, vincere un derby non dipende nemmeno soltanto più da noi…sperando che almeno questo ce lo lascino finire in 11.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy