L’allenamento odierno

L’allenamento odierno

I cancelli del centro Sisport si sono aperti venti minuti dopo le undici ai pochi ed impavidi tifosi che hanno deciso di seguire la seduta mattutina nonostante la pioggia che continua a scendere copiosamente su Torino.
Il gruppo di lavoro in campo è piuttosto ristretto tra assenze per infortunio e giocatori che sono rimasti a lavorare in palestra, insieme agli infortunati. Non sono sul terreno del campo secondario della…

I cancelli del centro Sisport si sono aperti venti minuti dopo le undici ai pochi ed impavidi tifosi che hanno deciso di seguire la seduta mattutina nonostante la pioggia che continua a scendere copiosamente su Torino.
Il gruppo di lavoro in campo è piuttosto ristretto tra assenze per infortunio e giocatori che sono rimasti a lavorare in palestra, insieme agli infortunati. Non sono sul terreno del campo secondario della Sisport i vari Sereni, Natali, Pratali, Corini ed Abate oltre a Barone, Stellone, Di Loreto, Bianchi ed Amoruso.
Esercizi atletici guidati da Perondi con stretching e riscaldamento. Fontana e Calderoni hanno lavorato a parte insieme al preparatore Vinicio Bisioli.

Nel corso della seduta Bianchi si aggrega al gruppo mentre Pratali e Ventola lavorano a parte con Luison. Terminata la parte atletica si passa ad esercizi di tattica e possesso palla con il gruppo diviso in due squadre. Dopodiché viene disputata una partitella finalizzata alla realizzazione nelle porticine gialle poste ai quattro lati del campo.

Al termine di questo esercizio si è svolta una partitella 4 contro 4 a campo ridotto. Da una parte con le pettorine: Fontana, Ogbonna (sostituito dopo un po’ da Vailatti), Rubin, Rosina e Bianchi. Dall’altra parte Calderoni tra i pali più Franceschini, Pisano, Abbruscato e Ventola. Da segnalare un paio di interventi davvero spettacolari da parte di Alex Calderoni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy