L’anno della consacrazione

L’anno della consacrazione

Potrebbe essere finalmente l’anno della svolta per Lys Gomis, giovane portiere di belle speranze cresciuto nel vivaio del Toro; dopo un paio di stagioni in giro per l’Italia tra Spal e Foggia – esperienze, però, concluse senza fortuna – l’estremo difensore ghanese nativo di Cuneo ha concluso l’anno scorso tra i pali del Casale in Lega Pro 2 contribuendo in maniera decisiva alla salvezza dei nerostellati.

Aggregato alla prima squadra…

Commenta per primo!

Potrebbe essere finalmente l’anno della svolta per Lys Gomis, giovane portiere di belle speranze cresciuto nel vivaio del Toro; dopo un paio di stagioni in giro per l’Italia tra Spal e Foggia – esperienze, però, concluse senza fortuna – l’estremo difensore ghanese nativo di Cuneo ha concluso l’anno scorso tra i pali del Casale in Lega Pro 2 contribuendo in maniera decisiva alla salvezza dei nerostellati.

Aggregato alla prima squadra per il ritiro, quest’estate, Lys ha saputo farsi apprezzare sia dal tecnico Ventura sia dal preparatore dei portieri Zinetti e si guadagnato la conferma in organico: inizialmente si contenderà il posto da secondo con Davide Morello, alle spalle di Coppola, ma se il giovane portiere dovesse riuscire finalmente ad esprimere tutto il proprio potenziale non è da escludere che prima della fine della stagione Nando finisca per lasciargli il posto da titolare.

Tuttavia con i ‘se’ e con i ‘ma’ non si va da nessuna parte, men che meno nel mondo del pallone rotondo, per cui non resta che attendere che il campionato cominci.

 

 

Lys GOMIS
numero 89
Nato a Cuneo (CN) il 6/10/1989
Altezza: cm 186
Peso: kg 78
Ruolo: portiere
Ultima stagione: Foggia, 0 presenze, e Casale, 14 presenze
Formula contrattuale: proprietà Torino Fc
Scadenza contrattuale: 2015
Valutazione cartellino: € 50.000

(foto M.Dreosti)

Nasce il Torino 2011/2012
Nando Coppola
Matteo Darmian
Danilo D’ambrosio
Kamil Glik
Valerio Di Cesare
Francesco Pratali
Angelo Ogbonna
Alessandro Parisi
Luciano Zavagno
Migjen Basha
Manuel Iori
Giuseppe Vives
Sergiu Suciu
Biagio Pagano
Stefano Guberti
Nnamdi Oduamadi
Alen Stevanovic
Simone Verdi
Alessandro Sgrigna
Mirco Antenucci
Osarimen Ebagua
Rolando Bianchi

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy