Lazio-Torino 3-0: granata sconfitti nel gioco e nell’animo

Lazio-Torino 3-0: granata sconfitti nel gioco e nell’animo

Finale all’Olimpico di Roma / Ora la testa deve andare immediatamente alle sfide contro Genoa e Juventus

13 commenti
Lazio-Torino Quagliarella Onazi

Niente festa all’Olimpico di Roma. Lazio-Torino termina con una sconfitta per i granata che restano a quota 14 punti in classifica, scavalcati per differenza reti dalla Sampdoria – sebbene i siano al momento avanti negli scontri diretti -. Il mal di trasferta rimane, la squadra di Ventura sbaglia ancora lontano da casa: un solo successo nelle ultime 9 partite di campionato lontane dal capoluogo piemontese.

Sarebbe stata una vittoria dall’aroma storico: era il novembre 1993, erano Galli, Annoni, Sergio, Cois. Lazio-Torino: c’era Francescoli, c’era Mondonico in panchina. C’erano anche e soprattutto Silenzi, da una parte, e Boksic. E poi Gregucci a fissare il risultato finale. Quella fu e resterà ancora per questa stagione l’ultimo successo del club di via Arcivescovado contro i biancocelesti, in quel di Roma.

Fatale il gol di Lulic nel primo tempo che ha spento sul nascere l’impeto degli uomini di Ventura, fino a quel momento apparsi gagliardi. Nella ripresa si scatena Felipe Anderson che segna una doppietta. L’ultima rete a tempo scaduto che suona come una sentenza: Lazio-Torino 3-0.

Ora la testa va già alla prossima settimana, Lazio-Torino va archiviata subito. La squadra di Ventura sarà impegnata nell’infrasettimanale contro il Genoa e poi nel derby contro la Juventus. Pochi giorni per ricaricare le pile, nei quali gli uomini di Ventura dovranno rialzare immediatamente il capo.

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. bertu62 - 2 anni fa

    Ragazzi, perdere non piace a nessuno!E a me’ oggi girano proprio le palle! E’ cominciata male stamattina, con Vale che ha subito quello che tutti sappiamo/abbiamo visto!(Spero che a Valencia qualche pilota italiano (Iannone, Dovizioso….) diano una “spintarella verso fuori” alla merda Majorchina!!!) eppoi con la vittoria delle merde zebrate eì continuata anche peggio! E le 3 pere prese dalla Lazio (che non ha rubato nulla, solo quella merda gobba di Mazzoleni poteva fischiare sia il fallo su Belotti che la fine della partita nei tempi stabiliti, ci evitavamo la terza pera…) sono state la ciliegina sulla torta!!! UNA TORTA DI M**RDA!!! Comunque volevo solo fare un paio di considerazioni con Voi ad alta voce, per così dire…..
    La prima è la classifica: ricordate l’anno scorso? Alla nona noi avevamo 11 punti (3 in meno di oggi!!), eravamo 12cesimi (proprio come le merde adesso!!), avevamo beccato 9 gol contro i 12 di oggi (3 in meno…) ma avevamo fatto solo 7 gol contro i 13 di oggi (6 in piu’)….Insomma, stiamo meglio oggi che l’anno scorso!
    La seconda è che la squadra quest’anno è stata messa insieme per tempo, quasi tutti o cmq la maggior parte dei ns giocatori ha fatto il ritiro, abbiamo FINALMENTE diversi sostituti in diversi ruoli, cosa che ci dara’ sicuramente un vantaggio in piu’ rispetto al campionato scorso dove erano sempre gli stessi a giocare!
    Ma veramente qualcuno di Voi pensa DAVVERO che le merde non arriveranno in zona CL? Ma veramente qualcuno di Voi pensa che squadre che hanno speso 123Milioni di Euro (RUBENTUS), 100Milioni (INTER), 86Milioni (MILAN), 80 (ROMA) e 35Milioni (NAPOLI) non facciano di tutto per arrivare davanti a noi? Sapete quant’è il monte-ingaggi del Toro? 24Milioni di Euro…..Siamo la 14cesima squadra! RUBENTUS prima con 124MIOLINI di ingaggi ALL’ANNO!!! POGBA prende 8MILIONI, quanto TUTTO il Frosinone spende in ingaggi!!! Ragazzi, se qualcuno crede alle fate ed a babbo natale, allora puo’ anche credere che noi arriveremo davanti A TUTTE QUESTE!
    Io no, so’ bene che non sara’ possibile, pero’ so’ anche che se diamo tempo, e fiducia, e lasciamo al mister ed ai ragazzi (molti, moltissimi giovani, sia di eta’ che di mentalita’….) la possibilita’ di lavorare tranquilli, allora ci toglieremo tante tante tante soddisfazioni!!! FVCG!!! SEMPRE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ex calciatore - 2 anni fa

    Dopo Carpi avevo detto che fuori casa avremmo vinto poche partite,inesistenti in mezzo al campo e attacco asfittico,Quagliarella …..gioca per gli altri,comunque una in meno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fscuticchio - 2 anni fa

    La scelta di non far giocare maxi lopez sin dal primo minuto è un regalo agli avversari che il toro non può permettersi. Ritengo che che la sua presenza in campo sia un imperativo… Per favore qualcuno faccia in modo che mister ventura possa rendersi consapevole che il toro non potrà né rinunciare a maxi lopez né regalare sempre un tempo agli avversari. sappiamo infatti che..l’atteggiamento attendista del toro del primo tempo è un modulo che non funziona ..anzi è una sorta di vantaggio che si regala agli avversari…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fscuticchio - 2 anni fa

    La scelta di non far giocare maxi lopez sin dal primo minuto è un regalo agli avversari che il toro non può permettersi. Ritengo che che la sua presenza in campo sia un imperativo… Per favore qualcuno faccia in modo che mister ventura possa rendersi consapevole che il toro non potrà né rinunciare a maxi lopez né regalare sempre un tempo agli avversari. sappiamo infatti che..l’atteggiamento attendista del toro del primo tempo è un modulo che non funziona ..anzi è una sorta di vantaggio che si regala agli avversari..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fscuticchio - 2 anni fa

    La scelta di non far giocare maxi lopez sin dal primo minuto è un regalo agli avversari che il toro non può permettersi. Ritengo che che la sua presenza in campo sia un imperativo… Per favore qualcuno faccia in modo che mister ventura possa rendersi consapevole che il toro non potrà né rinunciare a maxi lopez né regalare sempre un tempo agli avversari. sappiamo infatti che..l’atteggiamento attendista del toro del primo tempo è un modulo che non funziona ..anzi è una sosta di vantaggio che si regala agli avversari..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 2 anni fa

      Caro FSCUTICCHIO (cambia Nick….)….un solo commento sarebbe bastato ugualmente!!! :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granata60 - 2 anni fa

    Padelli non è in grado di prendere un pallone 3 tiri in porta 3 goal, lasciamo perdere i rinvii con i piedi, Vives un disastro, Quagliarella da lasciare in panchina a tempo indeterminato!
    Ventura si ostina a far giocare questi 3 che sono, al momento, la rovina del Toro.
    Maxi Lopez almeno ci prova, Bruno Peres è un campione, Baselli anche questa sera si è salvato, il ragazzo ha classe.
    Detto questo tifo Toro da quando ho 7 anni ed andavo a vedere Pulici al Fila, non mi interessa se il Toro perde sto male come una bestia solo se non ci prova e si spegne come questa sera, il Toro non molla mai.
    Adesso però basta!fa male vedere maltrattare quella maglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. claudio sala 68 - 2 anni fa

    Risultato scontato visto che avevamo perso le precedenti trasferte. A breve se non cambia qualcosa passeremo nel lato destro della classifica. Ciao a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Kathmandu Granata - 2 anni fa

    La squadra deve trovare la lucidita e la compattezza di inizio campionato ma anche la voglia di osare, di vincere sempre…di stupire …se si perde la fiducia nei mezzi pero poi diventa difficile…speriamo che cambi aria gia con il Genoa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Zlobotan - 2 anni fa

    PORCO DXX!
    Scesi in campo rassegnati, nessuna dignità! A me non me ne frega un cazzo se perdiamo con la lazio, ma proprio un cazzo.. Anche perchè non cado dal pero e so benissimo che il toro è una squadra mediocre da metà classifica… però voglio vedere la gente con le palle!
    Quagliarella spero che mercoledì stia in panchina perchè ha fatto letteralmente pena! Belotti e Maxi o Martinez contro quei parassiti genoani!
    Sulla difesa non mi pronuncio… Bovo non ne ha capita una e Glik idem.
    Bah.. Su Venura non mi esprimo perchè secondo me stasera non è stata più di tanto colpa sua.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rockness87 - 2 anni fa

      Zio ma chi avrebbe dovuto sostituire quagliarella al posto di belotti?? Chi è chee continua imperterrito a proporre un modulo inadatto,troppo difensivista e con un buco enorme in mezzo al campo?? Non lo posso più digire ragazzi quel vecchio bacucco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rockness87 - 2 anni fa

        Meno uno cosa? Argomenta una risposta obun idea invece di mettere pollici se ce la fai

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. bertu62 - 2 anni fa

          Rock…..Stai calmo!!!Ehehehe….hai ragione a dire di argomentare, ma magari quello che legge non ha potuto/voluto/riuscito a fare l’iscrizione!!!Ahahahah…..cmq hai tutti i diritti a lamentarti, come ognuno ha diritto a dire la sua ed eventualmente disapprovare cio’ che dici, come me! Io il “vecchio bacucco” come lo chiami Tu lo adoro! Non mi scordo mica di quelli che sono passati su quella panchina prima di Lui, e di come hanno trattato squadra, maglia e noi tifosi! Come ho gia’ detto altre volte vorrei un MONDONICO a vita ad allenare il Toro, ma siccome non e’ possibile allora mi tengo Ventura finche’ posso! Segue e fa’ crescere i giovani, non ha ambizioni di andare in altre squadre (allena gia’ una Grande Squadra, parole sue!!!) e soprattutto crede in quello che fa ed i risultati lo stanno dimostrando! Se l’anno scorso, con i giocatori “contati” che avevamo e’ riuscito a fare una EL OTTIMA e quasi centrare la zona Uefa alla fine del campionato, se gli lasciamo tempo quest’anno arriveremo lontano!!Dai, siamo onesti: ma davvero pensate che La RUBENTUS non finisca fra le prime 3? Oppure che l’Inter, il Milan, il Napoli non finiscano fra le prime 5? SVEGLIA!

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy