Lazio-Torino 3-0, parla Ventura: “Risultato bugiardo”

Lazio-Torino 3-0, parla Ventura: “Risultato bugiardo”

Le parole del tecnico / Al termine della partita contro la Lazio, tecnico granata commenta così la sconfitta rimediata a Roma: “Errore sul secondo gol. C’è una buona base, ma ci mancano le alternative”

18 commenti

Non ci sta Giampiero Ventura, che a fine partita si è trovato a difendere la prestazione dei suoi dopo il risultato pesante subito in quel Roma contro la Lazio.

Per il tecnico si parla di risultato bugiardo: “Assenze? In questi quindici giorni è successo di tutto,  ma non penso che abbiano pesato più di tanto. Il punteggio, comunque, è falso per quel che si è visto in campo: nel primo tempo abbiamo concesso un cross ed un gol nel secondo abbiamo sbagliato nell’occasione della seconda rete e poi basta. Una delle migliori partite in trasferta, nel primo tempo solo un cross subito. Se avessimo giocato così a Carpi avremmo vinto con largo margine. Rimane rammarico per il risultato, ma è una buona base di partenza per riprendere il nostro discorso, non vanno dimenticate le nostre vicissitudini. Nessuno dei nostri può tirare il fiato, ci mancano le alternative”.

Poi gli aspetti positivi e negativi secondo il tecnico Ventura: “Ho ritrovato una squadra che gioca, con un pizzico di rabbia 4-5 palle potevamo metterla dentro. Grave l’errore del secondo gol, non possiamo permettercelo.  Il 3-0 è l’unica cosa che mi ha basito oggi, ma sono stato contentissimo di aver visto i miei ragazzi nuovamente vogliosi di giocare. A questo punto, l’anno scorso, avevamo cinque punti in meno e poi abbiamo sfiorato l’Europa”.

Poi Ventura conclude: “C’è ancora tanta strada da fare. Chi non ha visto la partita non può capire che se c’era una squadra che nel primo tempo meritava di essere in vantaggio eravamo noi. Siamo un’ottima squadra e possiamo arrivare lontano ma i risultati si ottengono con il lavoro e non con le dichiarazioni”

18 commenti

18 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. luperr_36 - 1 anno fa

    Zeman è libero.,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FLAGHI - 1 anno fa

    Forse molti tifosi si sono dimenticati qual è la nostra reale dimensione, forse si erano montati troppo la testa prima. Cerchiamo di essere lucidi, il nostro obiettivo rimane la parte sx della classifica/EL, abbiamo una buona squadra ma non è facile arrivare tra le prime sei. Secondo me siamo la classica squadra che dovrebbe puntare a vincere la Coppa Italia, sfruttando anche lo stimolo derby e la possibilità concreta di tornare in Europa.
    Detto ciò dobbiamo migliorare ancora molto, ieri abbiamo concesso due brutti gol ma dovevamo fare di più sulle ripartenze, in trasferta mi stà bene aspettare l’ avversario ma bisogna anche ripartire.
    Spero da mercoledì di vedere un Toro diverso, che soprattutto in casa prova a fare la partita, non quello troppo passivo visto contro il Milan, abbiamo una buona squadra e dei giovani con ottime potenzialità, io resto fiducioso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Catlina - 1 anno fa

    Dimenticate l’Europa league..dimenticate il derby. .bilbao e un sacco di partite da goduria totale. Dopo tre sconfitte dimenticate tutto. Solo grazie a ventura e alla sua organizzazione abbiamo avuto quei risultati perché in questi anni in squadra di fenomeni non ne abbiamo avuti..ottimi giocatori 2..3.. (darmian..cerci..glik..) e un sacco di gente normale che con un allenatore qualunque ora saremmo al posto del Genoa..o del Verona. Svegliatevi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi-TR - 1 anno fa

      buongiorno anche a te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. claudio sala 68 - 1 anno fa

    La squadra sta subendo un involuzione fisica e di gioco. Gli infortuni hanno rotto gli equilibri delle prime giornate oltretutto in difesa stanno sbagliando più del solito. A centrocampo stiamo pagando poi l’elemento di fantasia che non è baselli. In attacco se non segna quaglia non segna nessuno. Su Ventura non mi pronuncio in quanto in questi anni a giugno ha sempre avuto ragione lui. Ciao

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Veyser - 1 anno fa

    Ma come si fa a criticare Ventura dimenticando quanto fatto fin ora… L’unica cosa che poteva e doveva fare era difendere il gruppo… Ragazzi con la poca memoria non si va da nessuna parte… E poi a quelli che criticano Ventura faccio la solita domanda…. CHI AL POSTO DI GIAMPIERO?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Catlina - 1 anno fa

      Un commento intelligente. Da tifoso vero che vuole costruire con la squadra non distruggere. In mezzo a tutti gli altri. Ricordiamo che il tifoso medio è quello che fece scappare Rossi uno dei migliori presidenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. rockness87 - 1 anno fa

      Semplice: basta capirne um briciolo di calcio. E tifare toro per i valori che lo hanno sempre contraddistinto. Riflettici su

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Veyser - 1 anno fa

        Se 87 è l’anno di nascita significa che quando io andavo a Madrid o ad Amsterdam, tu avevi 5 anni e dalla risposta che hai dato sembra tu sia rimasto a quell’età… Scusa ma gli indovinelli non li capisco… Mi dici chi secondo te sarebbe in grado di fare meglio di quanto ha fatto Ventura? Io credo che non esista ma sono curioso di leggere la tua risposta…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. claudio sala 68 - 1 anno fa

          Penso che la domanda che ci stiamo ponendo tutti è quali sono gli obiettivi di questa squadra. Se è la salvezza va bene perdere così se invece si vuole qualcosa di più le critiche sono giuste

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. claudio sala 68 - 1 anno fa

            Comunque dopo ventura vedrei bene di francesco

            Mi piace Non mi piace
  6. loucyfer - 1 anno fa

    Mi sono veramente rotto i coglioni di vedere una squadra la quale, in trasferta, è sempre passata in svantaggio,ha SEMPRE dovuto rimontare ed esprime sistematicamente un gioco rinunciatario, difensivo, degno della provinciale più paurosa e sottomessa.
    E, da quanto ho anche visto contro il Milan, posso dire che questa mentalità schifosa e vergognosa sta “traslando” anche sulle partite giocate in casa.
    Primadi rinnovare il contratto a Ventura, urge fargli un bel discorsetto su come ci si deve comportare in campo, sia in casa che fuori.
    Dopodichè, ovviamente, la possibilità di perdere ci sta tutta ma NON certamente giocando in questo modo ridicolo e squallido.
    Difesa bunker…??? Ma per favore. Centrocampo che sembra un colabrodo senza la presenza di un regista in grado di illuminare il gioco e consentire agli attaccanti, chiunque essi siano, di far male alla squadra avversaria.

    Ventura, o ti svegli e capisci questi semplici concetti o cambi aria..!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Catlina - 1 anno fa

      Siiii. Riprendiamo Lerda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Catlina - 1 anno fa

        ..e Gabionetta al posto di Quagliarella. .daiiiiiiiiiiiiiiiiiiooooooo. .grandi tifosi !!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. rockness87 - 1 anno fa

          Solo lui conosci? Amplia il tuo bagaglio di conoscenze relative al panorama calcistico e poi ne riparliamo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Simone - 1 anno fa

    La partita la si valuta nei 90′ e se x 40′ giochi discretamente ma i restanti 50 prendi tre gol nn si può parlare di risultato bugiardo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rockness87 - 1 anno fa

      L’unico bugiardo e anche un po codardo e demagogico purtroppo è lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ikhnos - 1 anno fa

    Dopo la sconfitta con la Lazio non sarebbe il caso di “pescare” un giovane della Primavera come ad esempio Simone Edera? Mister con Quagliarella e Maxi Lopez scordiamoci dell’Europa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy