Lazio-Torino: tra Baselli e Felipe Anderson la spunta il brasiliano

Lazio-Torino: tra Baselli e Felipe Anderson la spunta il brasiliano

Testa a testa / Il biancoceleste spacca la partita con una doppietta, il granata gioca bene ma non trova lo spunto vincente

Un duello qualitativamente altissimo, una sfida tra due giocatori con potenzialità enormi: così si presentava il testa a testa tra Daniele Baselli e Felipe Anderson, nella partita Lazio-Torino. I due giocatori possono essere comparati sotto vari aspetti: entrambi infatti sono giovani e rappresentano il futuro delle proprie nazionali, entrambi stanno inseguendo proprio una maglia con la rispettiva nazionale maggiore per la prossima estate (Baselli per l’Europeo in Francia, Anderson per le Olimpiadi), entrambi in questo momento sono il “faro” delle proprie formazioni, gli uomini più qualitativi delle due squadre.

Felipe Anderson esulta: la Lazio torna a vincere
Felipe Anderson esulta con Lulic: la scena si è ripetuta tre volte contro il Torino

La sfida nella sfida non può che essere stata vinta da Anderson: il brasiliano ha spaccato la partita prima con un inserimento perfetto e un tiro rasoterra di precisione per il 2-0 (quando il Torino poteva ancora credere nel pareggio) e poi a tempo scaduto facendosi trovare pronto da Lulic in contropiede ed infilando nuovamente Padelli.

Baselli, Milan, Torino
Daniele Baselli, perno della squadra di Ventura, ha disputato una buona partita contro la Lazio

Baselli non ha sicuramente sfigurato, è stato autore di una buona prestazione e come al solito uno dei granata migliori, cercando di dettare i tempi ai compagni e magari la giocata personale, ma contro i biancocelesti non è riuscito a trovare lo spunto vincente sotto porta. Una buona prova da una parte, una prestazione decisiva dall’altra: il duello va a Felipe Anderson.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy