Le lacrime del Capitano: ”Ho fallito”

Le lacrime del Capitano: ”Ho fallito”

Mai visto il Capitano in queste condizioni. Rolando Bianchi ha gli occhi gonfi di lacrime, eppure viene comunque a metterci la faccia; solo lui. Un filo di voce, bisogna avvicinarsi al suo volto per capirne le parole, dal pugno nella tasca dei calzoncini spunta un fazzoletto stropicciato.

Abbiamo fallito”, inizia, e mette un punto fermo. Bisogna spingerlo perché prosegua: “Abbiamo fallito come squadra….

Mai visto il Capitano in queste condizioni. Rolando Bianchi ha gli occhi gonfi di lacrime, eppure viene comunque a metterci la faccia; solo lui. Un filo di voce, bisogna avvicinarsi al suo volto per capirne le parole, dal pugno nella tasca dei calzoncini spunta un fazzoletto stropicciato.

Abbiamo fallito”, inizia, e mette un punto fermo. Bisogna spingerlo perché prosegua: “Abbiamo fallito come squadra. Ci prendiamo le nostre responsabilità, siamo molto amareggiati”.
Prosegue: “Abbiamo sbagliato tante partite, prendiamoci le nostre responsabilità; il fallimento é grande. Spiace per la gente, che é venuta anche oggi, in massa. Spiace tanto…”, sussurra quasi.

Gli si chiede del futuro, sembra non sentire, é un pensiero lontanissimo: “Sono talmente demoralizzato, penso solo a questo fallimento, non c’é nient’altro in questo momento…”. Però solo lui affronta il mondo, come ha cercato di fare in campo sotto la curva, come fa con i media presenti in mixed-zone: “E’ giusto che ci metta la faccia il capitano”. Sì, ma non solo lui; ribatte, sempre sibilando appena: “Se abbiamo fallito, ha fallito in primis il capitano, non é giusto che debbano patire anche i compagni”.

Le ultime parole: “Chiedo scusa a tutti… Attraverso di voi, chiedo scusa a tutti, la gente non meritava questo…questo scempio”. Le ultime parole di Bianchi per il Toro. Che addio tristissimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy