Le pagelle di Carpi-Torino 2-1: prendere esempio da questo Maxi Lopez

Le pagelle di Carpi-Torino 2-1: prendere esempio da questo Maxi Lopez

Carpi-Torino, le pagelle di TN / Deludono Zappacosta e Silva. Padelli, che sfortuna. L’ingresso di Acquah è forse tardivo

Maxi Lopez, Carpi FC v Torino FC - Serie A

Ecco le pagelle del Torino dopo questa sconfitta bruciante sul campo del Carpi. Poche le sufficienze: la ripresa, anziché vedere i granata alzare il ritmo, li vede sopraffatti dal Carpi, che ha voluto maggiormente questa vittoria. Il migliore è senza dubbio Maxi Lopez. Gazzi e Vives restano a galla, deludono Zappacosta e Silva sugli esterni.

PADELLI 5.5: il portiere granata è chiamato a intervenire due volte nel primo tempo, prima su Matos e poi su Borriello. Nella ripresa l’episodio che lo penalizza: sul gran tiro di Gabriel Silva viene superato dal pallone, che sbatte sul palo e poi sulla sua schiena per varcare la linea di porta.

BOVO 5.5: primo tempo con qualche difficoltà di troppo dietro: Matos è un peperino e svaria su tutto il fronte offensivo e la sua velocità da fastidio. Un po’ meglio in fase di costruzione, quando prova a dare il via a diverse azioni granata. Ci prova con i tiri da fuori e con le punizioni, senza precisione.

GLIK 5.5: abbiamo visto versioni più smaglianti del Capitano, che sbaglia poco o nulla ma nemmeno è dominante come spesso gli succede. In occasione del secondo gol, quello di Matos, è anche lui fuori posizione.

MORETTI 5.5: l’altro leader della difesa granata è messo in difficoltà da Matos. Il talentino gravita anche nella sua zona e con l’esperienza Moretti se la cava, ma fino a un certo punto.

ZAPPACOSTA 5: partita difficile per l’ex atalantino, che trova in Gabriel Silva un avversario più duro di quanto forse si aspettasse. A destra non sfonda mai e finisce per perdere il duello col brasiliano, protagonista del vantaggio emiliano. (29’ st MARTINEZ 5.5: entra subito dopo il secondo gol preso ed è la mossa della disperazione di Ventura. Il Brigante Vinotinto, però, non ha la chance per fare male)

BENASSI 5.5 torna titolare nella sua terra, dopo il gol fenomenale segnato al Palermo. Corre molto e sbaglia poco, ma neppure entusiasma, non trovando mai il tempo giusto per la giocata. Verso fine partita cambia marcia, si inserisce con veemenza e prova a lanciare il tentativo di rimonta granata, ma senza successo, sbagliando in diverse occasioni la scelta o la misura nel momento decisivo. A pochi secondi dal termine ha la palla del possibile pari: Belec blocca il piattone al volo)

GAZZI 6: il rosso mediano rientra dopo un mese. Nel primo tempo fatica un po’, per la fantasia di Fedele quando va in proiezione offensiva, ma tutto sommato tiene botta grazie alla solita intelligenza nel posizionarsi. Cala comprensibilmente alla distanza e infatti il Carpi riesce a orchestrare la manovra che porta al gol di Gabrel Silva (14’ st ACQUAH 6: col suo ingresso, Ventura spera di “spaccare la partita” come già successo in passato. La verve del ghanese certamente fa salire di tono il centrocampo granata. Guadagna parecchi palloni e prova la conclusione. Fisicamente è straripante. Ingresso forse tardivo)

VIVES 6: gioca ancora lui perché lo merita, a prescindere da tutti gli infortuni. Da mezzala, nel primo tempo, non eccelle di certo ma è l’unico che prova ad innescare con continuità le punte. Nella ripresa, dopo l’uscita di Gazzi, torna regista e prova a mettere ordine nella confusa manovra granata.

G.SILVA 5: occasionissima dal 1’ per il giovane uruguaiano: nel primo tempo prova la conclusione in quello che è il primo tiro in porta del Toro, ma Belec para. Difficilmente ci si può attendere da lui – nato difensore – le scorribande offensive, e infatti bada al compitino. In fase di cross, lascia alquanto a desiderare. In generale, l’occasione non è stata sfruttata al meglio.

QUAGLIARELLA 5.5: il bomber napoletano è piuttosto evanescente nel primo tempo, in ci tocca pochi palloni. Nella ripresa prova finalmente la conclusione, da posizione angolata, e Belec si salva in qualche modo. La prestazione è comunque sotto la sufficienza, per uno come lui. L’impressione è che la sosta sia per lui un beneficio (20’ st BELOTTI 5.5: il “Gallo” prova a dare una sferzata al suo avvio di vita granata: prova la sponda volante per Maxi, ma si salva la difesa del Carpi. Poi, poco o nulla, e nel recupero vanifica una buona occasione stoppando il pallone con un braccio. Ancora rimandato)

MAXI LOPEZ 7: il migliore dei granata quest’oggi. E’ lui il perno offensivo che fa da punto di riferimento per la manovra granata, che comunque non è troppo incisiva. Nel primo tempo va vicino due volte al gol, ma prima Zaccardo salva quasi sulla linea e poi il pallone sfila di poco fuori. Nella ripresa si carica la squadra sulle spalle dopo il doppio svantaggio, procurandosi e trasformando il rigore del 2-1. Ogni volta che lui ha il pallone, i tifosi del Carpi trattengono il fiato. L’atteggiamento resta d’esempio per i compagni.

VENTURA 5.5: la squadra ha un avvio lento, poi inizia a macinare calcio ma al momento di alzare il ritmo e prendersi la partita stavolta viene sorpresa da un Carpi più affamato, che fa quel poco che serve per vincere. L’impressione è che il Toro sia persin troppo paziente.

30 commenti

30 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 anni fa

    Troppi assenti sul groppone e Glik non è ancora quello dello scorso anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Papa Urbano I - 2 anni fa

    ONORE alla MARATONA itinerante…ieri almeno 3000…tanta roba…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …sicuramente non un bellissimo Toro…ma come dicevo venerdì…chi si aspettava di andare a carpi a vincere facile si sbagliava di grosso…cmq con un Benassi e Maxi così…quando torneranno MAcsi, Avelar, Peres, Baselli credo ci sarà da divertirsi parecchio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Papa Urbano I - 2 anni fa

    Benassi 6,5 …con Maxi il migliore in campo per il TORO…Zappa oggi aveva un brutto personaggio dalla sua parte che fisicamente andava il doppio…Zappa è alla seconda partita da titolare…non è chiaramente ancora prontissimo…nel secondo tempo camminava…aveva evidenti problemi fisici…Ventura a volte insiste troppo su giocatori con dei problemi…poi il risultato è quello di Peres…che si procurano degli stiramenti di primo-secondo grado e stanno fuori per 1 mese…bastava mettere subito Aqua e Prcic e spostare Benassi a destra…Siva 6…è un 94’…alla prima da Titolare…fuori ruolo…non si poteva certo chiedere di + a questo ragazzo che cmq fino a quando ha retto fisicamente ha fatto abbastanza bene…anche lui gli ultimi 20 min non stava in piedi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. abatta68 - 2 anni fa

    Peccato davvero… meno male che arriva la sosta, speriamo di recuperare qualche giocatore. Con Molinaro è già un’altra roba, e ho detto tutto! Silva ha giocato giusto per mettere in campo 11 giocatori, Zappacosta non è in condizione… non ho capito però Aqua in panchina, oltretutto considerando che Gazzi rientrava da un lungo infortunio. Dopodichè l’avversario era alquanto modesto e correndo un pò di più si sarebbe ovviato alle tante assenze… forse però il problema è anche questo: un carico di lavoro in fase di preparazione che oggi stiamo pagando in certe partite, anche ravvicinate come contro il Chievo, oltre che ai continui infortuni da affaticamento muscolare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. luca - 2 anni fa

    A Ventura, che per me è da 8 pieno,oggi darei un 4 perchè rinunciare ad Acquà,in questo stato di forma, è stata una follia.Almeno ho visto un Belotti in crescita e questo un pò mi consola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. delmy - 2 anni fa

    Visto allo stadio la partita.
    Ventura oggi ha sbagliato! Ha commesso un grossolano errore … non ha sostituito Zappacosta subito. Era sulla mia corsia, per un lungo periodo ho guardato suoi movimenti. Lento e impacciato, sue le colpe dei gol e i ritardi di una certa fase offensiva sulla destra. Era evidente … per 20 minuti si toccava. Grosso errore. Se non abbiamo un centrocampista che salta uomo o un difensore che salta uomo e ci fa giocare in parità numerica almeno … Siamo prevedibili!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Placebo75 - 2 anni fa

      Mi sa che eravamo vicini di seggiolino allora… Incredibile per non dire allucinante il non aver sostituito Zappacosta che era evidentemente ko da diversi minuti. Il Carpi se n’era accorto ed infatti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. toro71 - 2 anni fa

        l’ha fatto la passata settimana con Molinaro, andava sostituito anche lui .. è che i difensori sono finiti.. e probabilmente non si è sentito di mandare in campo Mantovani, tanto che alla fine lo ha sostituito con Martinez, ma non per giocare a 3 punte con un 4 3 3 o 4 3 1 2

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Placebo75 - 2 anni fa

          Piuttosto di tenere in campo un giocatore che non riesce a correre e ha male (con anche i rischi poi di perderlo per più tempo), al suo posto ci metti pure il secondo portiere. Se non hai fiducia in chi è in panchina, allora non convocarlo nemmeno.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pazko - 2 anni fa

    Purtroppo Ventura e un ottimo allenatore, ha fatto molto per noi, ma non è capace di osare, per cui, quando si deve attaccare per un risultato che sarebbe stato alla nostra portata, preferisce iniziare giocando per il pareggio e poi….. Prendi un gol e perdi la partita . Peccato, ma non credo riusciremo ad ambire a più della parte sx della classifica, ma in basso . Sicuramente molto meglio delle altalene tra A é B .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. luca - 2 anni fa

    Il Toro era moscio e senza nerbo ma ha avuto una decina di occasioni contro 3 del Carpi.Non si può essere da scudetto o da salvezza a giorni alterni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_80 - 2 anni fa

      col minimo sindacale li abbiamo dominati in lungo e in largo.
      purtroppo bisogna cambiare mentalità…basta umiltà…basta siamo il toro!
      l’umiltà la devono avere il carpi e il chievo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. luca - 2 anni fa

    Non voglio essere polemico ma realista.Quando ci mandano Russo di Nola, toccatevi perchè il suo compito ormai appare limpido e chiaro a tutti.Hanno fatto almeno 2 entrate quelli del Carpi che se le avesse fatte Glik, gli avrebbero affibbiato minimo 5 giornate(Martigno e Lazzari).Noi non ci possiamo neanche immaginare in questo calcio malato al 1° posto. altrimenti non finiremo solo noi in 9, ma anche gli altri.Avremo giocato circa 50 min. in tutto perchè a quelli del Carpi hanno concesso tutto.Ci mancava solo che gli portassero la torta in campo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_790 - 2 anni fa

      ma poi nel secondo tempo si sarà giocati 15 minuti…tutti coi crampi…tutti un’ora a terra….io mi chiedo giampiero ma perchè ci esponi a ste partite oscene contro i cadaveri..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. alesietu - 2 anni fa

    Sempre forza ToroNews, però le pagelle stanno diventando abbastanza imbarazzanti mi chiedo a volte che partita vediate.
    Gazzi e Vives 6?? Per carità gli vogliamo tutti bene ma non possono giocare partite così col Carpi e prendere 6, perchè se sono da 6 Maxi e da 9 e ovviamente non è così. Sono prevedibili, non danno dinamicità.
    Zappacosta 5 come Silva non è corretto, parliamo di un giocatore di ruolo rispetto a un centrale riadattato a esterno. Ha imbarcato da tutte le parti Zappacosta, non riesce mai a saltare l’uomo, non è efficace in chiusura e non mette un cross.
    Acquah è chiaramente da 6,5. – entra a partita in corso, è vivace, da ritmo e infatti da li ci siamo un po’ risvegliati, è dinamico e non molla mai.
    Siate più oggettivi, piuttosto che farle un secondo dopo la partita prendetevi tempo per analizzarla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_229 - 2 anni fa

      concordo…ma zappacolta bisogna dire con un toro che fa girare palla ai due all’ora non avrà mai lo spazio per essere importante sulla fascia..oggi pure brunetto con sta lentezza in mezzo avrebbe patito…la follia è stata mettere gazzi vives…ma poi con un avversario così poteva provare prcic e dare riposo a vives.
      boh.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. lugior43 - 2 anni fa

    Certo, una squadra che vuole almeno provare a imporre il proprio gioco non può fare a meno, oggi, di Acquah. In verità stavolta non abbiamo “ceduto” il primo tempo, dove abbiamo tenuto il campo con una certa autorevolezza sia pure senza la “voglia” di affondare; e invece abbiamo ceduto la prima parte del secondo tempo e a frittata fatta non c’erano gli uomini necessari per rimontare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. jon1_838 - 2 anni fa

    oggi virtualmente potevamo essere primi dopo quanti anni? boh forse 25….e tu cosa inventi…la partita più moscia degli ultimi 5 anni…che delusione. purtroppo siamo da 8u posto perchè il mister più in là non vede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CONTE VERDE - 2 anni fa

      dal 76–77 quando vincemmo 6 partite con un pareggio nelle prime 7 giornate..era l’anno ” maledetto ” dei 50 punti !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Puliciclone - 2 anni fa

    Torniamo sulla terra?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Ok la sfortuna e i molti infortunati, ma oggi si é vista per l’ennesima volta la mancanza di mentalità vincente da parte di Ventura, un maestro di tattica ma un novellino nelle partite che bisogna vincere a tutti i costi e non come paziente conseguenza del gioco.
    Peccato, altra occasione sprecata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_101 - 2 anni fa

      eh già tutto troppo vero. ormai siamo arrivati al punto che vinciamo con le grandi e perdiamo con le piccole piccole.
      oggi bisognava alzare il baricentro dal primo minuto con acquah. sto giro palla in aerea ha rotto i coglioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. CONTE VERDE - 2 anni fa

    su questo sito dicevano che Zappacosta valeva due volte B.Peres e che quindi potevamo vwendere tranquillamente il brasiliano..G.Silva un’altra pippa dei tanti acquistati lo scorso anno..oggi comunque non c’era la volonta’ di vincere !! soprattutto da parte dell’allenatore evidentemente non ancora abituato ai piani alti della classifica..SOLO un grande MAXI !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_498 - 2 anni fa

      silva è un central enon un laterale di centrocampo non dicano cazzate …ha ottimi piedi..ovvio se deve fare la fascia non va bene…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CONTE VERDE - 2 anni fa

        G.SILVA…Nel TORO peraltro ha sempre giocato da laterale,.. e quasi sempre con prestazioni ” penose ” sopratttutto lo scorso anno in Coppa Uefa !!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jon1_146 - 2 anni fa

          domenica scorsa ha giocato meglio…oggi no. gaston silva non è un laterale di centrocampo. pè il sostituto di moretti…non di molinaro o avelar. ovvio che faccia cagare non avendo il passo per fare quel ruolo ma è un ottimo giocatore con un bel piede.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Sterio90 - 2 anni fa

    Gazzi 5
    Vives 5
    Smettiamola di salvare una prestazione intera se poi giochi decentemente gli ultimi minuti (Vives), Gazzi assolutamente OUT. I centrocampisti non possono avere 6 se fanno bene solo una cosa su dieci.
    Ventura 5
    Acquah fuori? why?

    Su gli altri voti concordo… ma per me nessuno prenderebbe la sufficienza se non Maxi (che sbaglia comunque molto, ma si sbatte, ci prova.. e alla fine il gol su rigore è suo).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. jon1_481 - 2 anni fa

    ventura 3. oggi ha sbagliato tutto. approccio e squadra.lo stesso col chievo. non vuole fare il salto. poco da fare.
    questi con acqua oggi non passavano la mediana. poi se ti manca mezza squadra puoi anche cambiare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. m.taboni_839 - 2 anni fa

      Concordo pienamente. Partita buttata e di questi punti c’è ne ricorderemo. Formazione da aggiustare dopo 1/4 d’ora. Illogico Aquah fuori. Oggi perfino Amari avrebbe mostrato piu verve. Eccezion fatta per Maxi

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy