Le pagelle di Frosinone-Torino 1-2: Belotti slot machine, personalità Aina

Le pagelle di Frosinone-Torino 1-2: Belotti slot machine, personalità Aina

I voti di TN / Mazzarri azzecca i cambi: con Falque e Aina il Toro vince la partita

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LE PAGELLE

FROSINONE, ITALY - MARCH 10: Daniele Baselli of Torino FC in action during the Serie A match between Frosinone Calcio and Torino FC at Stadio Benito Stirpe on March 10, 2019 in Frosinone, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
FROSINONE, ITALY – MARCH 10: Daniele Baselli of Torino FC in action during the Serie A match between Frosinone Calcio and Torino FC at Stadio Benito Stirpe on March 10, 2019 in Frosinone, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Termina Frosinone-Torino, è il momento delle pagelle. Altra vittoria importante, la terza consecutiva, del Torino di Mazzarri, che resta affiancato all’Atalanta e si porta al sesto posto momentaneo in attesa delle altre partite. Una vittoria in rimonta pesante con i granata che hanno saputo lasciar sfogare gli avversari per poi punirli alla distanza. Il Toro si conferma squadra matura e supera un altro esame.

Tra i singoli, ovviamente spicca l’uomo partita Belotti: doppietta, doppia cifra in campionato e punti che portano la sua firma. Falque e Aina sono i cambi azzeccati di Mazzarri: entrano loro e la partita cambia.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI FROSINONE-TORINO 1-2

102 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vecchiotifoso - 2 settimane fa

    E basta con sto ljajic!
    Io ero in Turchia in quei giorni.
    E quando lui spargeva amore per la maglia, in realtà era già andato a firmare in Turchia.
    ( c’erano le foto sui giornali )
    Poi certo, se non avessimo venduto D’Ambrosio ora saremmo l’Inter.
    Se non avessimo venduto Lentini al Berlusconi avremmo 12 scudetti e una coppa dei campioni.
    Ma bastaaaa!
    Non ne posso più!
    Senza considerare che qui, prima che arrivasse Mazzarri a farlo giocare a calcio nel sedere, in questo sito non si leggevano altro che insulti al ragazzo.
    Mi ricordo i majcuntent che fischiavano il Mondo ai tempi.
    Per non parlare di come è stato trattato il presidente Rossi che ha mollato per la dispersione!
    Se siete frustrati, tifate le zebre che in un modo o nell’altro gli scudetti li portano a casa.
    Io preferisco questo Toro o anche quello che perdeva in serie B giocando in campi di patate!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CHC Bull - 2 settimane fa

    Non mi capacito di come siamo potuti salire in questa posizione di classifica senza quel fenomeno di Ljajic.
    Con lui oggi saremmo primo anche nel campionato inglese.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iard68 - 2 settimane fa

      Se ci fosse Ljaijc, al posto di Zaza o Iago (impiegato così) avremmo diversi punti in più. Fermo restando tutto il resto, Mazzarri e il suo modus operandi compresi. Puoi starne certo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granata69 - 2 settimane fa

    I cambi hanno influito fino ad certo punto, è stato evidente fin dal primo minuto del secondo tempo che l’atteggiamento era diverso, con gli stessi undici in campo, non diamo colpe a Mazzarri che sull’approccio alla gara batte continuamente. Penso abbia porconato non poco nell’intervallo.
    L’assenza di Lukic, unico rapido e che sa salire palla al piede, ci ha costretti a schierare Meitè,non sono un suo estimatore, ma è stato peggio del solito,troppo brutto per essere vero. In queste condizioni può fare gli ultimi venti minuti con gli avversari stanchi. Sirigu la lanciava sempre su di lui, ovviamente per saltare il forsennato pressing avversario, e lui non ne ha spizzicata una che sia una.
    Falque lo salvo per come ha calciato la punizione del pareggio e quella sul palo. Su azione ha sbagliato tutto, perdendo palle su palle.
    De Silvestri involuto, diciamo pure che ci aveva abituato troppo bene in fase realizzativa.
    Baselli così così, ma siamo onesti, ha veramente un ruolo di sacrificio,e per un giocatore tecnico come lui non è facile, dare scarpate e la palla dopo dover giocarla di fino non è così semplice.
    Bene il Gallo, non farà più 26 gol,ma attaccante da 15/20 a stagione lo è di sicuro.
    Solo una cosa voglio sapere,ma perché dobbiamo giocare con una maglia di merda del genere ??? Imposte dai fornitori? Hanno bisogno che glielo diciamo apertamente che quella merda non la compra nessun tifoso del Toro manco a carnevale? Se non ci sono problemi con la maglia degli avversari, voglio vederci scendere in completo granata da testa a piedi !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 2 settimane fa

      Concordo soprattutto sulla maglia di merda. Finalmente ci liberiamo di robe di Kappa. Speriamo facciano meglio i prossimi…. e non è difficile!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granata70 - 2 settimane fa

    Io direi: izzo irriconoscibile, poi ci sta visto che ha sempre giocato ad altissimi livelli ma oggi sembrava un altro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rza78 - 2 settimane fa

    Io sono contento…del 6 posto (semplicemente impensabile ad inizio campionato), del fatto che mazzarri abbia plasmato una SQUADRA, ciò che negli ultimi 20 anni si era visto solo un paio di stagioni con ventura, dei 7 risultati utili consecutivi (tra i quali 5 vittorie), della crescita che con un allenatore vero è sotto gli occhi di tutti. Ieri il milan ha sofferto e molto con il chievo (noi 3-0), il campionato è così…non ci vuole molto a capirlo. Tutte soffrono (a parte forse i gobbi maiali), TUTTE SBAGLIANO UN TEMPO SE NON LA PARTITA INTERA (vedi atalanta contro di noi non pervenuta nel secondo tempo), il napoli oggi a sassuolo ecc. Per me sono e restano CHIACCHIERE, conta il risultato al 90 e la classificas che dice che siamo in 6 posizione. GRAZIE WALTER AVANTI COSI’ !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      Impensabile?
      Col settimo monte ingaggi era impensabile?!?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rza78 - 2 settimane fa

        Il monte ingaggi era piu alto con sinisa ed eravamo undicesimi. Ti basta?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 settimane fa

          Hai scritto una stronzata visto che avevamo il vii pure con miha l’anno scorso e il X l’anno prima e l’abbiamo giustamente mandato a cagare x aver fallito!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iard68 - 2 settimane fa

      Bene esser contenti, lo sono anch’io. Però osservare che il Milan ha faticato col Chievo e noi invece abbimao vinto 3-0… è una falsa verità: il Toro ha faticato più del Milan, salvo trovare due dei tre gol nel recupero! Vero che l’Atalanta con noi non è pervenuta nel secondo tempo… così come noi non eravamo pervenuti nel primo. Abbiamo vinto perchè abbiamo trovato il gol… abbastanza per caso, ad essere sinceri, e questo basta. Ieri abbiamo fatto un primo tempo pessimo, salvo migliorare molto nel secondo (quando loro hanno ceduto fisicamente) e vincere con merito. Bisogna esser contenti si, ma non farsi dei film da mago di oz…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marco59 - 2 settimane fa

    Buonasera a Tutte/i, sono arrivato or ora da una “visita” che mai avrei voluto fare, specialmente a un Amico che mi è molto, molto Caro.

    Dunque mi fido di quel che ho letto da altri Fratelli: solito primo tempo inguardabile ed impalpabile e ripresa spumeggiante, grazie all’innesto di Iago e alle delizie del Gallo.

    Sono molto felice di una cosa, ovviamente a prescindere dal risultato, dalla continuità e positività dei risultati e dall’attuale ottima posizione in classifica.

    Sono felice per il Gallo, sono felice di averlo SEMPRE sotenuto, nella buona e nella cattiva sorte, anche quando molti, troppi “pseudotifosi” lo ritenevano un bidone, un bollito e chiedevano a gran voce che venisse ceduto.

    E, come spesso accade, la ragione sta sempre dalla parte di chi non si pone limiti e ha sempre creduto fermamente nei valori e nelle capacità di un Ragazzo, spesso bistrattato e non cmpreso, che reputo essere uno dei migliori centravanti che l’Italia abbia mai avuto.

    Sono anche dispiaciuto per Sirigu il quale non ha potuto continuare la Sua imbattibilità per cercare di migliorere il record del mitico Bacigalupo e delle sette partite consecutive senza prendere gol stabilito dagli Invicibili, ovviamente.

    Per il resto, spero che questi primi tempi “fuori dalla logica calcistica” non si ripetano con squadre un pochino più “blasonate” di Udinese, Chievo e Frosinone (ovviamente senza nulla togliere ai meriti della squadra e dei giocatori), altrirmenti potrebbero esserci dei seri problemi di “gestione” del risultato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 2 settimane fa

      Ciao Marco. La maggior parte dei tuoi interventi non li condivido,alcuni mi fan pure incazzare, ma sempre creduto che tu fossi granata doc.
      L’importante è questo.
      Mi spiace sinceramente per te e soprattutto per il tuo amico. Dagli schiaffoni della vita, ciò che conta è rialzarsi, ed avere nel cuore la parte bella che alcuni di questi ti lasciano.
      Ciao!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco59 - 2 settimane fa

        Ti ringrazio molto, Glenn.

        Purtroppo la vita è anche e soprattuto questa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Grizzly - 2 settimane fa

      Indipendentemente dalle nostre divergenze, anche piuttosto accese, mi dispiace leggere di questo tuo momento difficile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marco59 - 2 settimane fa

        Grazie anche a Te Grizzly, lo apprezzo molto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13967438 - 2 settimane fa

    Partita a due facce.
    La prima brutta, involuta e mentalmente bloccata, tanto che il parziale del primo tempo molto onestamente ci stava.
    Poi il secondo tempo siamo stati altra cosa, in campo da squadra forte che è consapevole della propria forza.
    La natura incolore del primo tempo temo che stia nella geometria Baselli-Rincon-Meïte, che comunque la si giri, funziona mica tanto… purtroppo gli acciacchi avuti di chi è partito in panchina stavolta hanno costretto a riproporla, tornando a quanto visto con l’anno vecchio.
    Il modulo dopo l’ingresso di Iago Falque, all’opposto, ha giocato a calcio.
    Godiamoci la vittoria, poi da martedì allacciamo bene le scarpe che sabato sera c’è un nuovo impegno tosto.

    Papillon.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Madama_granata - 2 settimane fa

    Ho visto ora la partita.
    Prima osservazione: ma perché l’arbitro permette un tale corpo a corpo? E così tante botte? Non mi sembra giusto che alle squadre meno tecniche e più deboli venga permesso di metterla in “baraonda”, nella speranza di arginare così gli avversari!
    Difesa un poco meno brillante del solito: per fortuna il lieve calo è successo col Frosinone. Tutti e 3 comunque sempre bravi, così come Sirigu.
    Buono Ansaldi (7), ottimo Belotti (8½).
    Gli altri tutti sufficienti per me, chi con 6+, chi con 6-.
    Insufficienti solo Meité (5) e Berenguer, che, in quei 20 minuti, ho visto disastroso!
    Praticamente inesistente. Ha toccato 2 volte la palla, e 2 volte ha sbagliato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      Dimenticavo: 7 a Falque come ad Ansaldi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

      Berenguer a dir la verità è entrato all’86esimo.
      Ha giocato 4 minuti + 4 di recupero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata70 - 2 settimane fa

        Ed ha lanciato belotti a rete……

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Simone - 2 settimane fa

      Sbaglio o la palla al gallo x involarsi verso la porta gliela ha data Berenguer?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Michele Nicastri - 2 settimane fa

        Esatto!
        Ha fatto più lui in 8 Min che Zaza in 86!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Simone - 2 settimane fa

      Siamo la squadra più fallosa della serie A e ti lamenti delle botte?!?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. GlennGould - 2 settimane fa

    Sono più di 20 anni che non abbiamo una classifica del genere a marzo. Questa è la realtà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Wallandbauf - 2 settimane fa

    L’anno scorso la partita con il chievo e oggi contro il frosinone le avremmo pareggiate (-4), quindi non posso che dirmi più che felice, è normale che non si possa avere sempre il cxxxx in tiro, ma se si vince anche in queste occasioni è buon segno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ciccio76 - 2 settimane fa

    Chi critica il Gallo o è in mala fede o non capisce di calcio.Avanti tutta. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. old grenade heart - 2 settimane fa

    Non ho la tessera da allenatore quindi non mi lasciano fare la formazione. Quindi lascio fare a chi conosce la situazione ,mentale e fisica,di ogni singolo giocatore e poi li mette in campo. E vedo sempre più qualcosa di molto buono.
    Forza Toro forse siamo alla svolta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. PrivilegioGranata - 2 settimane fa

    FORZA TORO!!!
    FORZA RAGAZZI!!!
    FORZA GALLO!!!
    FORZA ZAZA!!!
    FORZA MEITE’!!! (sì pure lui)
    FORZA MAZZARRI!!!

    … il resto sono chiacchiere in libertà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

      ….fino al Gallo sono d’accordo con te, poi…mmmmmm!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Sergio Sergio - 2 settimane fa

    Questa partita ha dimostrato ancora una volta che il GRUPPO quest’anno è veramente l’arma in più…….
    Gooooooodddddddduuuuuurrrrriiiiiaaaaa TOTALE
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. robertozanabon_821 - 2 settimane fa

    Le vittorie del Toro sono un vero e proprio “tonico”. Procurano il buon umore e rimettono in forma fisica. Dirò di più. Mi fan sentire veramente “Atletico”. Forza Toro !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. prawn - 2 settimane fa

    L’importante e’ vincere, non vedo l’ora di vedere che combinano col Bologna di Soriano, Edera, Lyanco e Miha.

    I voti li diamo a fine stagione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

      Giusto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. granatadellabassa - 2 settimane fa

    La sfortuna di Meitè è stata solo quella di aver giocato solo il primo tempo e poco più. È se avessimo dato i voti solo al primo tempo, i voti sarebbero stati più bassi per molti altri giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rza78 - 2 settimane fa

      e perché dovremmo dare i voti solo al primo tempo? così giusto per sapere….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 2 settimane fa

      Eh si, che sfortuna!
      (Che tocca leggere)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Pazko - 2 settimane fa

    Partita difficile, avversario fisico. Ci sta il primo tempo sofferto e poco gioco ( soltanto rilanci lunghi) poi nel secondo tempo è uscita, anche con i cambi, la maggiore qualità e un “gallo” nel motore. Pagelle: Sirigu 6, ha fatto il suo – Lollo 6 meno, duello fisico con Molinari, doveva vincerlo, ma lo ha solo pareggiato – Ansaldi 6,5 , salta l’uomo una, due, tre volte e poi crossa, non sempre benissimo, può fare ancora meglio- N’Kouluo e Moretti 6, soffrono un pochino ma fanno il loro – Izzo 6 meno meno, in piccolo regresso rispetto a un mese fa, si riposerà quando si ferma per la nazionale – Rincon 6, solito giallo, tanto lavoro, peccato il gol quasi fatto – Baselli , non so che voto mettere, a me piace ma sembra sempre incompiuto – Meite’ 5+ di stima, lento, sempre anticipato, è alto 2 metri e non ne prende una di testa, mah – Zaza 6 meno, non basta la grinta, anche scomposta, giallo stupido, continuò ad aspettarlo – Belotti 8, se segna il terzo gol (era stravolto ed ha preso il palo esterno sbagliando palo su cui tirare) meritava 9 e pallone, se lo mettono in condizione di segnare, segna – Iago 6+ , punizione pennellata, se crossasse dopo il primo dribbling e non ne facesse altri tre perdendo poi la palla, sarebbe meglio, comunque da qualità- Ola Aina 7 , anche lui porta qualità e velocità, al contrario di Iago non si gingilla mai, grande acquisto in prospettiva – Berenguer NG – Mazzarri 6,5 , ha ragione lui, passo dopo passo speriamo ci porti dove vogliamo arrivare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marco.muscy - 2 settimane fa

      D’accordo su tutto, Iago purtroppo ha un enorme limite gioca esclusivamente col piede sinistro se no sarebbe un giocatore eccezionale (e probabilmente non giocherebbe al Toro). Deve sempre fare quel tocco in più per mettersela sul sinistro e questo lo penalizza un sacco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. GlennGould - 2 settimane fa

    Scusate ma, se è vero che nel primo tempo non abbiam giocato bene, è anche perché l’avversario ha tenuto ritmi assurdi, calcisticamente parlando suicidi, ed infatti nel secondo sono spariti dal campo. Poi i cambi, tutto quello che volete, ma nella ripresa abbiamo affrontato una squadra senza fiato. A mio modo di vedere colpevolmente, perché va bene tenere ritmi alti per compensare inferiorità tecnica (vedi ad esempio Chievo settimana scorsa), ma affrontare il primo tempo dimenticandosi che di tempi ce ne son due, è assurdo e, come han dimostrato di essere in settimana, presuntuoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Simone - 2 settimane fa

    Meite 4, non ha azzeccata una, ha beccato un’ammonizione e a momenti anche la seconda.
    E pensare che l’abbiamo pagato 12mln(!!!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

      Oggi davvero non pervenuto, ma non gettiamogli la croce addosso. Deve crescere, diamogli tempo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 2 settimane fa

        Aspettiamo che cresca, mancano 11 giornate alla fine del campionato ma aspettiamolo ancora

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. bdemarchi6_13940067 - 2 settimane fa

    Anche oggi come contro il Chievo non abbiamo giocato bene. Però abbiamo fatto 3 punti e siamo in zona EL. A me questo basta. Se poi viene anche il bel gioco ancora meglio. FV❤️G.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Garnet Bull - 2 settimane fa

    Voto di sirigu come di consueto troppo basso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. patricio.hernandez - 2 settimane fa

    SIRIGU 6,5 è uno dei migliori nel primo tempo IZZO 5,5 piu’ superficiale del solito beffato su calcio d’angolo N’KOULOU 6 soffre un po’ il primo tempo MORETTI 6 combatte ma forse merita un turno di riposo DE SILVESTRI 6 con le piccole offre troppo poco OLA AINA 6,5 entra benissimo da ritmo ANSALDI 7 non è una novita’titolare inamovibile BASELLI 6 ectoplasma,ma qualcuno dice fa’ lavoro oscuro….bo..RINCON 6 ‘el grinta’ nn si estranea e difatti prende un altro giallo MEITE’5 mazzarri gli fa fare il rifinitore giocatore troppo lento per quella posizione IAGO FALQUE 6,5 sfortunato sulla punizione ZAZA 6,5 d’incoraggiamento con lui al fianco canta il gallo! BELOTTI 7,5 finalmente torna a fare il suo lavoro:gol! MAZZARRI 6,5 gli undici iniziali si rispecchiano sui primi tempi poi si ravvede…ma azzeccare la formazione no? meite’ rifinitore è un’insulto al gioco del calcio,oggi falque poteva essere titolare come mezza punta e magari con il bologna insistere su zaza,finche’ vinci pero’ siam contenti!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. granata - 2 settimane fa

    Se è una tattica è molto rischiosa, quindi propendo per prime scelte sbagliate. Anche oggi, come domenica scorsa, Mazzarri ha vinto grazie ai cambi che hanno messo a posto una formazione inizialmente sbagliata. Meitè e Baselli a centrocampo mi sembrano dei doppioni, quindi basta e avanza uno. De Silvestri è in una fase di scarponaggine acuta. Il primo tempo è stato orribile e infatti siamo andati sotto di un gol senza reagire minimamente. Poi sono entrati Iago Falque per Meitè e Ola Aina per De Silvestri, con lo spostamento di Ansaldi sulla fascia destra, dove a mio giudizio si trova meglio. Con tutte le nostre buone individualità in campo non potevamo che ribaltare contro un Frosinone volenteroso, ben messo in campo, ma niente di più.
    Scrivo da tempo che il Toro non può permettersi di non far giocare tutti e tre insieme Belotti, Zaza e Iago Falque. Non può essere un caso che con Zaza al fianco il Gallo segni e che l’ assist-man sia Iago Falque (ma per favore lo si faccia stare sulla fascia destra, che lì diventa veramente efficace). Sul 6 a Berenguer stendo un pietoso velo. Mazzarri ha una “rosa” di buon livello, purtroppo l’ ha depauperata scegliendo di non servirsi nè di Ljajic, nè di Soriano (oggi gran gol). Mi turo il naso e gioisco, sperando sempre che sul piano del gioco qualcosa finalmente cambi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grizzly - 2 settimane fa

      Scusa, ma non sono d’accordo, il problema non può di certo essere un giocatore piuttosto che un altro, ogni nostro singolo giocherebbe nel Frosinone… l’atteggiamento generale e dei singoli è stato sbagliato, eravamo troppo bassi e troppo spesso in ritardo sui raddoppi e sulle chiusure, per cui il loro portatore di palla aveva il tempo di ragionare e scaricare sull’uomo lasciato libero dal raddoppio…. probabilmente l’avevamo preparata in modo da aggredirli, ma se sbagli i tempi e loro corrono di più vai in sofferenza…. alla lunga si è visto comunque quanto hanno speso nel primo tempo e sono calati tantissimo. Nel primo tempo ci sono stati molti errori dei singoli come Izzo, Moretti, il Gallo (passaggio orizzontale a metà campo da brividi) eravamo poco lucidi… forse l’errore di Mazzarri è stato più sull’approccio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata - 2 settimane fa

        Spesso si sente dire che 1 giocatore non può fare la differenza, che conta il collettivo. Poi ci sono le smentite clamorose. Sono vecchio e ricordo benissimo (era bambino) la differenza che fecero Law e Baker (fino a quando non ebbero l’ incidente d’ auto) innestati in un Torino mediocre e reduce da campionati di grande sofferenza. Alla fine del girone di andata eravamo terzi, roba da matti per l’ epoca. E per venire all’ oggi, si è vista l’ enorme differenza che ha fatto l’ inserimento di Piatek e di Paqueta nel Milan. Bastano un paio di scelte sbagliate e la frittata è fatta, così come stava per essere fatta oggi. I giocatori di qualità (e sicuramente fra un Berenguer e un Iago Falque, tanto per fare un esempio c’ è una grande differenza) vanno fatti giocare e l’ allenatore è li per risolvere i problemi di convivenza. Non so se ricordi che Claudio Sala non riusciva ad esplodere nonostante la grande classe; fu Radice che lo dirottò sulla fascia a fare il tornante con Pulici e Graziani di punta e lui divenne “il poeta del gol”. Sei proprio sicuro che se non fossero entrati Iago Falque e Ola Aina avremmo ribaltato il risultato?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Grizzly - 2 settimane fa

          Forse non mi sono spiegato bene, ogni singolo è importante, ma conta molto di più il collettivo (lasciando stare pochi calciatori nella storia…), i tempi di pressing e i movimenti sbagliati fanno molti più danni che un errore tecnico a centrocampo o in attacco, se non ci si muove in maniera sincrona tutto il resto non conta, altrimenti non servirebbe a niente allenarsi sulle posizioni, sulle scalate, sui raddoppi, sulle zone, etc…
          Il gioco valorizza i singoli (vedi Claudio Sala), i singoli da soli fanno le giocate, ma non valorizzano il gioco e secondo me alla lunga il risultato.

          Per farti un esempio Iago Falque fa diverse belle giocate e per noi è stato spesso decisivo, ma sovente si estranea dal gioco e giochiamo quasi in 10, gioca con un solo piede (cosa per me inconcepibile in serie a) e non riesce a proteggere il pallone per cui tutte le azioni di scarico su di lui vanno a perdersi con l’aggravante che la squadra era posizionata per attaccare e deve riposizionarsi. Iago dietro le punte lo trovo un controsenso tecnico proprio perchè ha un limite enorme nei tocchi di destro fondamentali per fare le imbucate o passaggi di prima, perde sempre un tempo di gioco e rallenta tantissimo l’azione.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Antoniogranata76 - 2 settimane fa

    Oggi super Gallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Kieft - 2 settimane fa

    Oggi concordo con tutti voti …..forse 6,5 a sirigu lo avrei dato …una parata importante l’ha fatta sullo 0-0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Grizzly - 2 settimane fa

    Siamo partiti molto male di testa, squadra bassa che non riusciva a ragionare… lo si è visto con Moretti quando ha perso malamente palla a centrocampo e poi subito dopo Izzo ha messo di testa una palla in mezzo alla nostra area che se l’avesse fatto un mio compagno di squadra 20 anni fa…. per non parlare dei ritardi sui raddoppi che ci portavano a lasciare libero un uomo e dove ci hanno creato dei pericoli…. detto questo mi piace molto il carattere di questa squadra che comunque nelle difficoltà resta unita e non molla fino alla fine, ed anche oggi con qualche aggiustamento in corsa abbiamo saputo riprenderci.
    Teniamo presente che non è mai facile giocare contro una squadra che non ha più nulla da perdere e si gioca il tutto per tutto sul piano fisico…

    Una nota molto positiva arriva dal Gallo dove a parte i due gol preziosissimi e bellissimi mi sembra abbia ritrovato (già da qualche partita) quella cattiveria agonistica che serve ad un attaccante per vincere i contrasti e “spaccare la porta”, anche sul primo controllo sta migliorando.

    Peccato per il gol preso, mancata marcatura di Izzo…. forse oggi non la sua migliore partita, ma con tutto quello che ci sta dando una partita storta ci può stare.

    Una piccola nota stonata l’ho vista in Iago, ci ha permesso di vincere la partita e avrebbe meritato anche il gol su quella punizione magistrale per cui il voto per me deve essere alto, però non può perdere alcuni palloni in mezzo al campo in quel modo, deve difendere meglio (era anche più fresco) o farsi fare fallo, da un giocatore esperto come lui e della sua qualità mi aspetto più lucidità e purtroppo capita un po’ troppo spesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. patricio.hernandez - 2 settimane fa

      vero iago falque se non gioca si intristisce e non va bene perche di titolari al toro ci sono solo sirigu e belotti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Grizzly - 2 settimane fa

        Nei titolari io ci metterei anche Nkoulou, Izzo, Ansaldi e Rincon….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

          Io aggiungerei Ola Aina, con De Silvestri al Frosinone a fare compagnia a Molinaro.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. michelebrillada@gmail.com - 2 settimane fa

    inguardabile il toro del primo tempo con meite (allucinante)baselli e desilvestri a dei livelli che piu basso non si può gioco zero come sempre devo dire che il mister porte chiuse al fila sbaglia sempre formazione ma ha un culo sfrenato speriamo che il culo tenga perche di gioco del calcio neanche l,ombra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 2 settimane fa

      E certo. Siamo in piena zona Europa League, 18 punti in sette partite, è culo..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

        Occhio Glen@ che se scrivi così Lapo mette subito un like

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

        Non è sicuramente solo culo, non può essere solo culo, ma il culo nell’ultimo periodo non ha certo voltato le spalle. Siamo onesti. Anche per questo, magari, può essere l’anno giusto per svoltare e tornare dove manchiamo da troppo, troppissimo tempo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. GlennGould - 2 settimane fa

          Vero. Ma per essere vincenti,un pochino ci va anche quello.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

            È fondamentale, ma proprio in tutte le cose della vita! Guai non averne.

            Mi piace Non mi piace
  29. valex - 2 settimane fa

    Anche se vince, per me resta sempre un testadighisa. Tutti a lodare i cambi come se avesse fatto il miracolo. In realtà aveva solo sbagliato la formazione iniziale, e lo fa quasi tutte le volte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 2 settimane fa

      Chiunque metti dentro , quando gli altri sono cotti , fai bella figura …..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

      Chiamarlo Mazzarri ti pare proprio brutto vero???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. granatadellabassa - 2 settimane fa

    A me continua a deludere Baselli. Dov’è finito quel giocatore dal piede fatato? E’ diventato un medianaccio ma i piedi dovrebbero essere sempre ottimi.
    Non me lo spiego.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 2 settimane fa

      E pensa che gli hanno dato la sufficienza in pagella. Ma da chi è raccomandato?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 2 settimane fa

        Oggi maite inguardabile …..baselli può fare di più ma tecnicamente è il migliore a centrocampo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gianTORO - 2 settimane fa

      …ha lo sguardo da uno che non ha le palle…fateci caso, sembra sempre impaurito. mai cazzuto o cattivo…ed infatti non lo è mai. non mi disperei se venisse venduto ed arrivasse qualcuno con più grinta e voglia di mordere le caviglie. il mio spirito TORO è questo: quando giochi contro di me devi avere paura.
      ho avuto la fortuna di vederlo qualche volta, anche dopo lo scudetto che festeggiai allo stadio!
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. TOROHM - 2 settimane fa

    Mazzarri è assolutamente incriticabile a meno che qualcuno pensi di avere una rosa come il barcellona…..allora si forse si potrebbe fare meglio.Grandissimo Walter ti ho sempre sostenuto e oggi ancor di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      Ha la settima rosa più pagata della serie A x cui è inutili che tenti di sminuire a piacimento il valore della rosa x aumentare i meriti di wm

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GlennGould - 2 settimane fa

        Vero. Milan, Inter e Roma, per monte ingaggi ingaggi ci seppelliscono. La Lazio ci è abbondantemente sopra.
        Guarda un po’ la classifica…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 settimane fa

          La vedo, ci stanno tutte sopra a parte Lazio a cui manca una partita (Roma a pari punti ma scontri diretti a loro favore).
          La dea lo ha molto più basso del nostro e sta a pari punti (sotto negli scontri diretti)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Forvecuor87 - 2 settimane fa

    E su campi come questi che bisogna sudarsi la vittoria e portare a casa punti importanti.
    Certe volte tutti quanti compreso io diamo per scontato che contro un Frosinone i punti debbano arrivare quasi in maniera scontata, ma non è sempre così è quando perdi ti girano alla grande. Non sono mai stato un grande Fan di Mazzarri ma che piaccia o no i risultati al momento ci sono e quindi avanti così senza montarsi la testa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Oni - 2 settimane fa

    Mazzarri azzecca I cambi? Erano da fare già dopo 30mim x meite e io avrei tolto anche Zaza perché bisognava giocare palla a terra e veloci cmq e andata speriamo che l’Atalanta molli un po’ perché sta tenendo un ritmo pazzesco e se avessimo avuto anche noi un attaccante come Zapata col gallo erano sfracelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 2 settimane fa

      Abbiamo ottime riserve che se entrano a mezz’ora dalla fine sono facilitate nel fare la differenza contro avversari stanchi. Domenica scorsa era stati ottimi i subentri di Zaza e Rincon, stavolta è toccato a Iago (che domenica non aveva preso palla) e Aina. Tutto qua.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Vecchiotifoso - 2 settimane fa

      Guarda che in macchina, da qui a Bergamo non è lontano!
      Meno di due ore!
      Dai corri, che ti aspettano!

      Sono un po’ stufa di questi majcuntent!

      A 12 anni la ragazzina che viene dal Brasile ed era con me allo stadio a tifare Toro domenica col Chievo, e quando ha segnato il Gallo ha pianto, e mi ha detto “adesso ho capito cosa vuol dire soffrire”
      Lei ha capito cos’è essere del Toro!
      E invece mi tocca leggere commenti di chi immagina che se le zebre con 400 Mln l’anno fanno i risultati, allora se noi non facciamo lo stesso siamo deficienti!

      Capisco che preferivate Papadopulo come allenatore e giocare col Mantova…..
      Ma purtroppo non siamo più in serie B
      E non abbiamo più un presidente gobbo
      Spiace!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

        Applausi Vecchio Tifoso@

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. GlennGould - 2 settimane fa

          Applausi anche da parte mia.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Kieft - 2 settimane fa

        Quindi per essere del toro bisogna non veder giocare a calcio ? E soffrire …..mi spiace ma io le ho viste tutte anche quelle con sandreani ed Ezio Rossi….con ventura ho visto un toro più divertente …poi io spero che il gioco di mazzarri migliori e che andiamo in Europa e magari in finale con questo allenatore

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. gianTORO - 2 settimane fa

          minkia dire che con ventura il gioco era divertente è come dire che Rocco Siffredi è omosessuale!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

            A Bilbao io mi sono divertito

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 2 settimane fa

            L’anno di cerci immobile immagino ti sia addormentato

            Mi piace Non mi piace
          3. Kieft - 2 settimane fa

            Immobile 22 goal e cerci 13 goal ….Su Rocco non so …ha dichiarato di farsi mettere un dito dalla moglie su per il ….

            Mi piace Non mi piace
    3. gallo belotti - 2 settimane fa

      Scusa mister ma dato che “bisognava giocare palla a terra”, perchè i gol sono arrivati da palloni aerei?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. gallo belotti - 2 settimane fa

      Scusami mister, ma dato che secondo te “bisognava giocare palla a terra” perchè i gol sono arrivati su dei palloni aerei?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. gallo belotti - 2 settimane fa

      Scusami mister, ma dato che ” bisognava giocare palla a terra” mi spieghi perchè i 2 gol sono arrivati entrambi da un pallone aereo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. danygranata - 2 settimane fa

    Buono il risultato ma col Bologna servira’ giocare in 11 e per tutti e due i tempi.
    Meite’,De Silvestri e Baselli imbarazzanti quasi quanto l’arbitro….
    Izzo oggi cosi’ cosi’,Ansaldi gran giocatore da non tenere in panchina,Sirigu sempre una sicurezza,Iago determinante e sfortunato sulla gran punizione.
    Adesso siamo tutti curiosi di vedere se in nazionale chiamera’ sempre Lasagna invece che il nostro Gallo Cuore Granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. fradi69200_807 - 2 settimane fa

    Bravo Gallo. Complimenti per i gol

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. fradi69200_807 - 2 settimane fa

    Grande Gallo. Complimenti per i gol.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. robertozanabon_821 - 2 settimane fa

    Baselli e Meite’ sono da 7 !!! In due !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

      Con due interpreti del centrocampo da 3,5 in pagella siamo matematicamente salvi.
      Anche quest’anno ci è andata di lusso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. commercial_9666663 - 2 settimane fa

        Cambiati nome dai! Bisogna salvare la testa di certi tifosi! Guarda non sono mai stato offensivo in questo sito e mi scoccia esserlo, ma una squadra con questa determinazione, questa voglia e questa continuità non la vedevamo da una vita e tu cosa scrivi? “Anche quest’anno ci è andata di lusso”???? Ma per chi tifi? Dov’eri da vent’anni a questa parte? Nemmeno fermo a Bacigalupo stai perché anche quel Toro sarebbe stato orgoglioso di questa squadra! Il calcio oggi è questo, guarda i Budget! FVCG cazzo, dai, e tifateeeeeeee Sembrate sempre gufi gobbi delusi!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kieft - 2 settimane fa

          Bacigalupo esagera…..la verità è nel mezzo….il toro ha grinta, squadra compatta fisica e unita, allenatore preparato e probabilmente ha ragione lui per fare punti bisogna giocare così….de silvestri tecnicamente è modesto in serie
          A però ha prestanza e nei corner sia in difesa che in attacco fa la differenza….però non puoi dire che siano divertenti vederli giocare ….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

            Figurati Kieft.
            Dovevo essere più ironico io.
            Effettivamente rileggendo mi sembrava proprio che dessi ragione a Zanabon@.
            Lungi da me!!
            Penso che Baselli faccia un lavoro oscuro ma molto utile per la squadra. Meite invece in fase involutiva ma per essere al primo anno in Italia sta comunque facendo bene

            Mi piace Non mi piace
        2. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

          Era chiaramente ironico nei confronti di Zanabon@ mi spiace non sia stato compreso. Chi mi legge sa che era ironico

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Kieft - 2 settimane fa

            Scusa…

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy