Le pagelle di Frosinone-Torino

Le pagelle di Frosinone-Torino

Come all’andata il Frosinone batte il Torino, pessima la prova dei granata che al di là dei soliti errori nelle aree di rigore è mancata dal punto di vista agonistico nel primo tempo e sopratutto ad inizio ripresa. Scarsa la reazione al gol subito in quanto solo nel finale hanno cercato di mettere alle corde i padroni di casa

Rubinho 7: sullo 0a0 salva il salvabile poi capitola senza colpe sul gol in mischia

Come all’andata il Frosinone batte il Torino, pessima la prova dei granata che al di là dei soliti errori nelle aree di rigore è mancata dal punto di vista agonistico nel primo tempo e sopratutto ad inizio ripresa. Scarsa la reazione al gol subito in quanto solo nel finale hanno cercato di mettere alle corde i padroni di casa

Rubinho 7: sullo 0a0 salva il salvabile poi capitola senza colpe sul gol in mischia
Rivalta 6: senza grosse sbavature la sua prova
Pratali 5,5: si fa sorprendere un paio di volte dagli attaccanti avversari e rinvia spesso a casaccio
Di Cesare 6: entra a freddo e non sfigura anche perché il Frosinone ormai pensa a difendersi
Ogbonna 6: senza infamia e senza lode, ma non sembra più il mastino insuperabile di un mese fa
Pagano 4,5: non incide né a destra né a sinistra; inoltre spesso è in ritardo in fase difensiva
De Feudis 6: bene quando interrompe le azioni avversarie meno quando imposta, ma almeno ci prova.
Obodo 5,5: sbaglia pochi passaggi ma molti di questi sono sul sostegno e cerca poche verticalizzazioni.
Budel 5: gioca in punta di piedi e anche le sue giocate sono molli e prevedibili
Garofalo 6: non demerita e stupisce la sua uscita quando entra Lazarevic
Lazarevic 6,5: come al solito non conclude sempre bene le azioni che fa, ma è l’unico che salta l’uomo.
Antenucci 5: bene quando fraseggia male quando conclude
Bianchi 5: meglio del solito come sponda peggio del solito come conclusioni
Pellicori 4,5: chi l’ha visto? Intesa con Bianchi vicina allo 0 e lentezza da bradipo.

Papadopulo 4: invece di dare la scossa al Toro sembra che si sia fulminato lui. Sbaglia la formazione lasciando fuori Lazarevic e continua sbagliando due cambi su 3

Arbitro Stefanini 5: ancora un arbitro che infierisce sul Toro non fischiando nella mischia laocontica che precede il gol e sorvolando su un fallo di mano in area ciociara. Ma non è lui il responsabile della sconfitta.

Frosinone : Frison 6,5; Catacchini 6,5; Minelli 5; Terranova 6; Biasi 6,5; (st 13′ Bianco 5); Bottone 6; Biso 6,5; Pestrin 6; Masucci 6,5 (st 29′ Cariello sv) (st 32′ De Maio 6), Sansone 6,5; Baclet 5. All. Campilongo 6,5

(Foto: M. Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy