Le pagelle di Sassuolo-Torino 1-1: riscatto Ichazo e Zaza. Ma non basta

Le pagelle di Sassuolo-Torino 1-1: riscatto Ichazo e Zaza. Ma non basta

I voti di TN / Il sesto gol di Belotti non basta per la vittoria granata

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LE PAGELLE

US Sassuolo v Torino FC - Serie A

Termina Sassuolo-Torino, è il momento delle pagelle. Finisce con l’amaro in bocca la partita dei granata al Mapei Stadium: nel recupero finale sfumano tre punti che valevano oro per la classifica. Invece termina 1-1: non basta il gol di Belotti, i neroverdi meritano il pareggio e restano davanti ai granata, che in classifica si fanno superare anche da Fiorentina e Sampdoria.

Di seguito le pagelle: Zaza e Ichazo riscattano la figuraccia del derby con due ottime prestazioni, Belotti segna il sesto gol, ma non basta. La difesa soffre troppo, Rincon patisce una distrazione fatale nel pareggio di Brignola.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI SASSUOLO-TORINO 1-1

50 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pacman - 2 mesi fa

    Ma secondo me Ichazo sul goal ha grandi responsabilità! Su un crossover così il portiere deve uscire, non stare fermo nel punto in cui era lui!,,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vuk - 2 mesi fa

      Forse non hai visto bene la traiettoria della palla…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tric - 2 mesi fa

    Nessun riscatto! Ichazo non aveva nulla da riscattare ed è stato bravo. Zaza è stato pescato in fuori gioco troppe volte e non basta un passaggio in un’intera partita per riscattarsi. Ha avuto un’occasione limpida per segnare e l’ha sciupata. Mazzarri deve capire che Belotti – Zaza non avranno mai l’intesa reciproca perchè nessuno dei due ha piedi educati. Il primo però si batte come un leone e trova la porta. Proviamo a mettergli alle spalle Lukic al posto di un Meité che dopo un paio di partite decenti è diventato un fantasma: non le prende neppure di testa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. robinhood_67 - 2 mesi fa

    Partita di sofferenza, perché a centrocampo siamo stati spesso imprecisi a causa del pressing emiliano. Dopo un buon inizio, Ansaldi è scomparso, e con lui la speranza di vedere un cross giocabile per Belotti e Zaza. Leggo giudizi severi su Baselli, che invece ha fatto una buona partita e limitato molto Sensi. Dietro, Djidji ha volutamente lasciato sempre il piede debole di Berardi per non dargli la possibilità di rientrare e calciare di sinistro: scelta giusta ma che in un paio di circostanze c’è la siamo vista brutta per cross di destro dal fondo fin troppo liberi di nascere.Il fallo su Zaza è parso evidente almeno quanto il fuorigioco di Siena. Però non possiamo recriminare troppo dopo una partita nella quale abbiamo tirato 2 volte in porta in 96 minuti. A meno di non imparare a vincere partite come la Fiorentina a San Siro: un tiro, un goal, tre punti.
    Forza Toro sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. robinhood_67 - 2 mesi fa

      Incomprensibile, perché il correttore ha sempre la meglio. Fuorigioco di Aina.
      Intendevo:
      in un paio di circostanze ce la siamo vista brutta per cross di destro dal fondo fin troppo liberi di nascere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Madama_granata - 2 mesi fa

    Da invertire i miei 2 commenti che seguono. Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Madama_granata - 2 mesi fa

    Scusate. I commentatori DAZN ad averlo detto e rimarcato, facendogli i complimenti).
    Ansaldi, finché ha avuto birra, per me è stato il migliore (non ha ancora i 90 minuti nelle gambe)=voto 7
    Disastroso invece Ola Aina (anche qui commento DAZN):passaggi imprecisi, lunghi o corti, imprendibili per i compagni, ma non per gli avversari; rimesse laterali infelici pure quelle, nessuna azione personale buona = 4 (x me il peggiore del Toro).
    Bene Belotti, specie nel 2° tempo, e Zaza: la rete è costruita da entrambi = 6½ o 7.
    Bene Falque, che entra e segna (purtroppo c’è fuorigioco) e bene De Silvestri = 6½ pure a loro.
    Sempre x me, troppo “prudente” Mazzarri, che x non rischiare mai, frena troppo la squadra. Colpevole poi di non aver sostituito un Ola Aina in giornata “no”. Meglio sicuramente mettere Parigini, o Edera, o Berenguer = 5.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Madama_granata - 2 mesi fa

    Per me voti troppo risicati: se quella palla non fosse entrata al 92°, e se il Var, oltre che a vedere i nostri fuorigioco,servisse anche x evidenziare i rigori a nostro favore, sarebbero tutti 7 o 8.
    Concordo 62½ a Ichazo e Izzo, ma darei 6 anche Nkoulou e Djidji.
    Centrocampo discreto: 6 a Meité e Rincon, 7 a Baselli che ha fatto un lavoro massacrante (non sono solo io, ma i commentatori DAZN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13693832 - 2 mesi fa

    TOROHM spero che tu abbia ragione Forza Toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. TOROHM - 2 mesi fa

    Baselli sacrificabile anche a gennaio per un centrocampista più veloce di gamba e di pensiero.Lui ha buoni piedi ma lenti nel velocizzare il passaggio snervante.Lui è Soriano che giochi uno o l’altro cambia poco.Sacrificabile e con i soldi uno più veloce da comprare.Intanto porterei in prima squadra De Angelis.
    La squadra non sarebbe poi così male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tric - 2 mesi fa

      Follie!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13693832 - 2 mesi fa

    Io credo che la posizione di classifica che occupiamo in questo momento rispecchi il nostro reale valore siamo tutto fuorché una squadra forte chi crede il contrario Secondo me di calcio capisce poco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROHM - 2 mesi fa

      Dipende da cosa si intende per squadra forte.Siamo più o meno a livello delle squadre dal 4° al 11° posto .Ne tanto più ne tanto meno.Gobba Napoli Inter più forti Roma Lazio Milan forse un poco poco più forti.Il girone di ritorno vedremo se va come penso…..
      Ho buone sensazioni.Ancora siamo un cantiere aperto e con un innesto giusto si potrebbe svoltare.Mazzarri è un volpone.Fra poco tirerà’ fuori il coniglio dal cilindro.
      Almeno lo spero…..e in fondo ci credo.
      Sarà per la fede ma sono ottimista.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata - 2 mesi fa

        Complimenti al “volpone” la cui squadra dopo 17 giornate di campionato è ancora “un cantiere aperto”. Magari per “il coniglio dal cappello” possiamo ancora aspettare un po’, tanto siamo 11/mi in classifica…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Max63 - 2 mesi fa

    Penso che Zaza e belotti sono in crescita e che Falque può giocare a ridosso con compiti di copertura nel ripiegamento. Tra Meitè,Rincon e Baselli uno è di troppo (Baselli). Rincon e Meitè sono la diga con iago ad inventare visto la mancanza di un regista che nn permette verticalizzazioni. I due esterni a spingere sostituendoli in corsa d’opera quando finita la benzina (ne abbiamo parecchi e poco utilizzati).
    Sono idee mi attendo qualcosa di diverso da WM.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. wally - 2 mesi fa

    tra pregi e difetti ci continua a mancare chi ci mette fosforo a centrocampo.. Meitè si è un po involuto..i tre centrali, per me sono assolutamente stati sufficienti..Ichazo non ha colpe da farsi perdonare.. Siamo li e non credo vedremo i fuochi d’artificio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 mesi fa

      Siamo tutti d’accordo sul centrocampo che è poco fantasioso e dinamico.
      Allora xké non provare lukic che sembra essere quello che ha più gamba. Meite e Rincon sono più o meno la stessa cosa e lo dimostrano il numero di ammonizioni equamente distribuite.
      Baselli si sbatte ma non inventa né ha la velocità x rilanciare un contrattacco.
      Serve gente con gambe ed inventiva

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. granata - 2 mesi fa

    Questo 1-1 a un nome e un cognome: Walter Mazzarri. Il nostro allenatore ha alcune sua granitiche convinzioni e di lì non deroga e si riassumono così: innanzitutto non prenderle e poi se possibile segnare. Oggi però è rimasto a metà del guado e ha pagato dazio. Quando il Sassuolo si è riversato in avanti e si è sbilanciato con quattro punte, Mazzarri poteva fare due cose: 1) togliere un centrocampista (Meitè o Baselli) e inserire un difensore (Moretti) facendo le barricate; 2) Togliere un centrocampisdta e mettere Iago Falque per colpire con rapide ripartenze e le due punte. Non ha fatto nè l’ una nè l’ altra cosa ed è stato punito.
    Zaza e Belotti stavano dimostrando che sono una coppia d’ attacco potente e pericolosa perchè non provare a sfruttarla per raddoppiare?
    Peccato, questa partita conferma i limiti del nostro allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marcohelg_385 - 2 mesi fa

      si il problema è il coraggio di fare le scelte sia dalla panchina ovvero chiudere il macht con falque a supporto e si riversano in campo quando la squadra invece che costruire in direzione avversaria passa la palla indietro in poche parole non c’e’ coraggio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prawn - 2 mesi fa

      la follia e’ vedere 34 non mi piace su un commento pacato e corretto come quello di granata, il toro di wm e’ questo e ve lo tenete ancora per un anno e mezzo, continuate ad ossequiare il padrone.

      vedrai a fine anno che il parma, il sassuolo e l’atalanta finiranno davanti a noi

      WM non cambiera’ mai niente, suona la stessa musica da 20 anni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata - 2 mesi fa

        Caro Prawn ti ringrazio per la tua “solidarietà”; come ho già scritto più volte su questo sito quando tocchi la dirigenza (allenatore, direttore sportivo, direttore generale, presidente, ecc.) scatta la fabbrica dei “non mi piace” a raffica. Una manina in grado di metterne a iosa: un nickname l’ avevo già individuato e denunciato, ma non mi va di continuare a polemizzare, spetta a chi gestisce questo sito non lasciarsi strumentalizzare. Buon Natale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Max63 - 2 mesi fa

          Mi piacerebbe avere delle idee.
          Ti chiedo un nome o un gruppo per questo Toro, un DS, un allenatore.
          Sono molto interessato al nome del primo.
          Sono uno delle manine pollice verso che un nickname chiaro.
          Grazie

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. mistralizzato - 2 mesi fa

    Meite e’ decisamente da mettere in panca.Ennesima partita giocata a ritmi lentissimi. Baselli che pesa la meta’ ed e’ pure responsabile per il gioco offensivo oggi era dappertutto! a spazzare ed a costruire!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. parodifran_367 - 2 mesi fa

    Per me il Toro ha fatto una buona gara, il Sassuolo in casa ha perso solo col Milan a inizio stagione.

    Se prendiamo 3 punti con l’Empoli siamo in pienissima corsa, non vedo tutta questa negatività

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ebarberis197_501 - 2 mesi fa

      I punti e i risultati sono gli stessi dell’anno scorso e dell’anno prima…con 8 pareggi in 17 incontri non credo si possa pensare di andare lontano…il record dei pareggi è comunque sempre nostro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. valex - 2 mesi fa

      Siamo sempre lì. Con gli stessi punti delle passate stagioni e con gli stessi problemi di mentalità che poi si riflette sul non-gioco. E non dimentichiamo che noi con l’Empoli non vinciamo MAI.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 2 mesi fa

      Noi i punti li prendiamo sempre con la prossima avversaria, però non bisogna essere troppo negativi, tanto sono solo quattordici anni che aspettiamo la famosa crescita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. giacki - 2 mesi fa

      E proprio questo che fa incassare con poco di più saremmo vicini al 4 posto ma mazzarri trasmette paura ad una squadra che ha sempre avuto lo stesso problema con altri midter

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. tric - 2 mesi fa

    Dei tre difensori quello meno in palla oggi era Izzo. Meité da molte partite è un fantasma e noi continuiamo a tenere Lukic in naftalina. Zaza oggi meno peggio del solito, ma dovrebbe accorgersi di andare in offside. Invece, secondo me, hanno fischiato un fuori gioco inesistente a Belotti che stava involandosi verso la porta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. miele - 2 mesi fa

    Cairo ha ripetuto più volte che a fine girone d’andata avrebbe fatto una verifica e tratto delle conclusioni. Io spero che riguardino soprattutto l’allenatore. Che appare ormai superato e troppo legato alle sue idee, incapace di flessibilità e fantasia. Ormai penso che anche quest’anno finiremo nel grigio anonimato e a gennaio non penso che si possa rimediare, ma per il prossimo anno (accidenti:quanti “prossimi anni” abbiamo già evocato!) é indispensabile trovare un allenatore valido e in linea coi temi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 2 mesi fa

      Gasperini NON lo volete e allora giusto guardare le altre in Europa League al posto nostro.
      C’era Guidolin da prendere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 2 mesi fa

        Spero che il “non lo volete” non sia rivolto a me! É da quando allenava il Genoa che me lo sogno come allenatore del Toro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Filadelfia - 2 mesi fa

          No di certo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. marcohelg_385 - 2 mesi fa

    ichazo(6) bravo fino al gol come nel derby.. izzo n’koulou diiji(5,5)balbettano vs matri e berardi e poi la gestione palla indietro al portiere basta! ansaldi e aina (5,5) stanchi? rincon(6) senza infamia e senza lode ed infatti si pareggia meite'(5) a volte sembra il gigantone sonnolento, un po troppo? baselli(6)rifinitore da 0-0 zaza e belotti (6)inguardabili fino al gol troppi errori mazzarri (4) il peggiore del toro ormai i numeri lo condannano ma lui continua a piangere come un disco rotto squadra prevedibile e lentissima nella manovra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 2 mesi fa

      Concordo soprattutto col 4 a testadighisa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. robertozanabon_821 - 2 mesi fa

    Il Toro in tutte le partite ha sempre fatto troppa fatica. Non ha mai dato l’impressione di poterle chiudere o controllare. Tutti gli avversari sembrano più forti di noi. Mazzarri sempre troppo uguale a se stesso. Mancano i lampi e continueranno a mancare finché la luce non si accenderà nella testa del Mister. Pazienza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Pazko - 2 mesi fa

    Peccato! Dobbiamo sempre chiudere così, ci manca la capacità di gestire, di fare contropiede, di difendere con un centrocampista in piu, per non farci schiacciare in difesa, forse ci mancano i ricambi validi, però dovevamo portarla a casa in qualsiasi modo. Per le pagelle, meglio Belotti, che difende anche e non ha sprecato l’unica occasione, come ha fatto invece Zaza. Gli altri vanno bene, ma chi doveva marcare Brignola sul corner e perché nessuno a difendere sul secondo palo, visti che Ichazo era sul primo? Organizzazione di gioco = Sassuolo 10, Toro 2 . Siamo comunque sempre lì a due-tre punti dal settimo posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Simone - 2 mesi fa

    L’anno scorso alla 17esima giornata eravamo decimi ed avevamo gli stessi punti di oggi.
    Miha fu cacciato, con wm che facciamo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 2 mesi fa

      WM andrà via a fine stagione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pesce - 2 mesi fa

        Perché non a gennaio?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. marione - 2 mesi fa

          Per risparmiare

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. valex - 2 mesi fa

            :-)

            Mi piace Non mi piace
    2. prawn - 2 mesi fa

      io temo che wm stara’ fino a fine contratto, perche’ cmq e’ un aziendalista, miha era un casinista, due modi opposti di vedere il calcio, esperienze diverse, stesso risultato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. granatadellabassa - 2 mesi fa

    Pagelle più o meno giuste. Compresa quella di Mazzarri che non legge la partita come dovrebbe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. fabio.tesei6_344 - 2 mesi fa

    Ennesima partita che si doveva vincere e puntualmente non si è vinta. Se non vinciamo neanche con l’ Empoli spero che almeno sia abbastanza intelligente da capire che è ora di togliere il disturbo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-14057417 - 2 mesi fa

    meritiamo l’undicesimo posto niente scuse o lamenti il Sassuolo ha meritato il pari.mazzarri prima o poi qualcuno a centrocampo vedi meite o in difesa spero lo fai riposare lo vede anche un cieco che fisicamente e mentalmente non sono quelli di tre mesi fa. fai girare la ruota ci sono altri che si sono riposati…….abbastanza in panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Pesce - 2 mesi fa

    Non sono d’accordo dui voti a djidji e n’koulou, per me entrambi più che sufficienti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Simone - 2 mesi fa

    Meite 5, nn ha costruito un’azione pericolosa in 98′.
    Gioca da fermo anche quando ci sarebbe da spingere. Così non va.
    Zaza e Gallo 6, hanno fatto il loro compitino ma troppe volte in fuorigioco.
    Mazzarri 5, se la tua squadra è in vantaggio e non riesci ad imbastire una sola azione di contropiede vuol dire la squadra sta messa male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. user-13967438 - 2 mesi fa

    Però, al di là di tutto: ingenui, spreconi, inadeguati al contesto agonistico, rinunciatari dopo il vantaggio, ecc…
    Appena giriamo l’inertie di una partita a nostro favore, pur facendo il minimo indispensabile di chi si immediocrisce alla sufficienza, mai calci di chiudere i conti e basta.
    Queste situazioni non le risolve di certo un acquisto miracoloso last minute a gennaio.
    È indubbio: questo è il Toro al tempo stesso più forte e più mediocre degli ultimi venti anni.
    Resterà agli annali sportivi il mistero di come ciò sia stato possibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ospunda - 2 mesi fa

      In effetti, è una squadra con potenzialità ed esperienza, ma non riesce a trovare continuità nemmeno nella stessa frazione di gara.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy