Le pagelle di Torino-Chievo 3-0: Ansaldi imprescindibile, Sirigu ci mette la firma

Le pagelle di Torino-Chievo 3-0: Ansaldi imprescindibile, Sirigu ci mette la firma

I voti di TN / Il tris rifilato al Chievo davanti al pubblico amico regala il ritorno al gol di Zaza

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

PAGELLE

TURIN, ITALY - MARCH 03: Andrea Belotti of Torino FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Torino FC and Chievo at Stadio Olimpico di Torino on March 3, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – MARCH 03: Andrea Belotti of Torino FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Torino FC and Chievo at Stadio Olimpico di Torino on March 3, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Termina Torino-Chievo, è il momento delle pagelle. I 24mila dell’Olimpico Grande Torino in preda all’entusiasmo dopo il fischio finale: il 3-0 con cui granata archiviano la pratica permette al Torino di rimanere in zona Europa, in attesa di scoprire cosa succederà nel pomeriggio.

La prova collettiva non è stata esaltante, ma il Torino ha saputo sfruttare il momento giusto per vincere la partita, l’ultimo quarto d’ora. Decisivo il grande gol di Belotti, che ha spezzato l’equilibrio. Nel recupero, chiudono la gara Rincon e Zaza. Il Torino fatica, ma poi sfonda, mettendo in mostra non un gioco trascendentale ma certamente una mentalità importante.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI TORINO-CHIEVO 3-0

119 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Toro71 - 3 mesi fa

    Tutti meritano un voto alto. Mazzarri adesso deve curare molto la preparazione atlantica e l’aspetto psicologico per poter trasmettere ai giocatori la consapevolezza di poter diventare una grande squadra. Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lucapecc_908 - 3 mesi fa

    La premessa è che avrei dato un voto più alto a Baselli che si è fatto un culo doppio e, anche se non particolarmente visibile, sta diventando un giocatore “vero” e un 9 a Sirigu perchè se non ci salva sull’unica occasione rischiamo di perdere la partita.
    Detto questo sono perplesso per la discussione su Mazzarri. Il mister ha più di 400 partite in serie A tra Reggina. Sampdoria, Napol…lui gioca così, ha sempre giocato così con dettami ben precisi per tutti i giocatori. Se poi hai Hamsik, Lavezzi e Cavani, funziona in un certo modo, ma il gioco è sempre quello e quanti gol ha fatto Maggio fra Samp e Napoli? Solo che il buon De Silvestri dovrebbe ogni tanto azzeccare la porta..
    A me non dispiace perchè la squadra è ben organizzata e tutti sano cosa devono fare, ma sono opinioni…oggi alla fine del primo tempo ero disperato ma speravo avvenisse quello che pi è avvenuto. Certo per il calcio spettacolo bisogna rivolgersi altrove, ma a parte l’Atalanta e a sprazzi il Napoli quanti lo fanno? Avete visto il Milan nelle ultime partite? e la Roma?
    E non dobbiamo dimenticare che sono parecchi i punti che ci sono stati tolti da arbitri e var e altrettanti quelli buttati via da noi tipo a Bologna e in casa con la Fiorentina. Potevamo essere tranquillamente al terzo posto davanti al Milan.
    Comunque teniamoci quello che abbiamo che non è poco, speriamo di migiorare ancora e continuiamno a tifare Toro, sempre e comunque.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 3 mesi fa

      Condivido tutto quanto, punto x punto, a cominciare da voti e giudizi su Baselli e Sirigu.
      Osservo però che, se tutta la squadra stenta a tirare e a segnare, De Silvestri non può fare miracoli.
      Difende più e meglio dello scorso anno, staziona più a centrocampo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 3 mesi fa

        Completo: De Silvestri agisce più in difesa e a centrocampo, dicevo, ma non fa più i gol dello scorso anno.
        Come lui, stentano a segnare Belotti, Falque e tutto quanto il reparto avanzato, ma alla fine il Toro raccoglie più punti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Akatoro - 3 mesi fa

    Secondo me la squadra rende all’ 80%.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. WAKEMAN - 3 mesi fa

    Ma Sirigu cosa deve fare per avere 9 ???????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ciccio76 - 3 mesi fa

    A rega’ avemo vinto 3 a 0 e non rompete li co…. Per il bel gioco aspettiamo un altr’anno se si azzeccano 2/3 acquisti mantenendo i migliori potremo anche divertirci.FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14010470 - 3 mesi fa

    Secondo me dobbiamo farci tutti esame di coscienza me compreso,dobbiamo essere onesti con Mazzarri che non mi sta simpatico che tutti critichiamo che qualche maleducato lo insulta,che altri gli dicono di andare a casa ma intanto con una squadra modesta esclusa la difesa e Belotti più scarsa di Fiorentina e Atalanta più o meno a livello Samp se la sta giocando alla grande come da anni non facevamo,dobbiamo dare a Cesare quel che è di Cesare e smettere di fare i maicuntent Roby

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      La squadra modesta di cui tu parli ha il 7° monte ingaggi della serie A e ciò che sta facendo wm è esattamente ciò che ci si aspetta da tale squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. rza78 - 3 mesi fa

      questo si che è parlare….monte ingaggi abbassato rispetto all’anno scorso e risultati infinitamente migliori sia di classifica che di gioco (con il serbo furono due pari in casa con il chievo…0-0 e l’anno dopo 1-1. eravamo 12mi in classifica e a -10 dalla samp (-20 dalla lazio). oggi leggevo la formazione di lazio, roma e fiorentina ed essere a fianco (o quasi) delle 2 romane e 5 punti sopra i viola non può che fare onore al lavoro di mazzarri. organico modesto che rende al 120% delle sue possibilità come da tradizione del mister. sarà dura ma finalmente abbiamo un allenatore (miha 3 sconfitte e 1 pari interno con il genoa dopo l’esordio: nel calcio si inventa poco: chi sa sa, chi non sa non sa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 mesi fa

        Modesto x te! I fatti dicono che visto gli ingaggi dovremmo essere 7imi e quello siamo.
        La viola lo ha più basso del nostro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Max63 - 3 mesi fa

    De silvestri e baselli 5, sirigu 7 (doppia parata sullo 0-0) Ansaldi 7 su d giù con qualità (averne un altro dall’altra parte al posto dell’asino di De silvestri).
    Moretti 7 mai una sbavatura sempre sul pezzo.
    Mazzarri 4 primo tempo 0 tiri, lascia in panchina Rincon ed avrebbe lasciato in panca Ansaldi se Aina non si fosse fatto male durante il riscaldamento. Con l’ultima in classifica in casa con una punta, ridicolo.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ardi - 3 mesi fa

    Pure palo del Napoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ardi - 3 mesi fa

    Che schifo la juve merda portiere del Napoli non ha toccato Ronaldo e nonostante il var palese espulso. Mi fa paura con l atletico gli hanno già tolto un gol regolare all andata chissà il ritorno. Che schifo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. toro!toro!toro!!! - 3 mesi fa

    dico la mia..Juve merda e forza TORO!!! sarò poco originale ma per me va giustamente sempre per la maggiore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Akatoro - 3 mesi fa

      Sul classico no si sbaglia mai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. stevetoro - 3 mesi fa

    continuano a non piacermi ne baselli….mai una giocata degna di bravura, e de silvestri che incespica spesso nel pallone,ansaldi finche’ gli regge il fisico è il titolare, come spero lo sia aina dalla parte opposta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Fabertoro - 3 mesi fa

    siete fortissimi, vi prego continuate a sparare votacci e giudizi che rido davvero tanto …. ah, abbiamo vinto 3 a 0 e siamo in pienissima zona EL , cosi per ricordarlo a qualcuno … FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. bric - 3 mesi fa

    ottimi 3 punti ad un certo punto anche insperati. dal mio punto di vista oggi abbiamo peccato di leziosità e sufficenza,tutti.spero che la dirigenza abbia notato de pauli… giovane con ottime qualità. f. v. c. g

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Il_Principe_della_Zolla - 3 mesi fa

    Sirigu si merita un 8, toglie come sempre le castagne dal fuoco. Falque 4, perde sempre un tempo di gioco, involuto. De Silvestri, oggi ha fatto anche il centravanti, ma s’impegna a mal morire. Il migliore, il peggiore, il mediano.
    Chi dice che basta il risultato, chi vede una squadra propositiva, chi addirittura pensa che si giochi bene, ebbene costoro vivono in un mondo parallelo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Ardi - 3 mesi fa

    No allora avremmo qualcosa in meno va beh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Ardi - 3 mesi fa

    Peccato che non ci sia liajc so che tutti diranno frase trita e ritrita ma con lui avremmo qualcosa in più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Ardi - 3 mesi fa

    Comunque muriel a gennaio non mi avrebbe fatto schifo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grizzly - 3 mesi fa

      Muriel è un terno al lotto, giocatore strepitoso…. o bignè ripieno che cammina per il campo…. dipende quale prendi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Simone - 3 mesi fa

    L’Atalanta al 27° ha già fatto 5 tiri in porta, noi il primo l’abbiamo fatto al 49°.
    Due modi diversi di interpretare il calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      6 in 33′ e 2 gol realizzati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        Torino-Atalanta 2/0
        Atalanta-Torino 0/0

        Siamo proprio una squadraccia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 3 mesi fa

          L’hai detto te xké io proprio non l’ho detto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Kieft - 3 mesi fa

          Si ma Atalanta in classifica ha i nostri punti…….è in semifinale di coppa Italia….ha giocato i preliminari di Europa Ligue…..ha un monte ingaggi inferiore al nostro …..e generalmente gioca meglio del toro …..poi Io spero che possiamo uguagliarla e migliorarla magari anche con mazzarri….però dobbiamo migliorare il gioco

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

            L’erba del vicino è sempre più verde.
            Poi se preferiamo essere come la Dea la succursale gobba…

            Mi piace Non mi piace
      2. Simone - 3 mesi fa

        10 al 60° e 3 reti segnate

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. MM64BB - 3 mesi fa

      e vero, io credo però che molta Atalanta sia nei piedi di Gomez e Ilicic + Zapata. se confronti con il Toro, sono proprio i primi 2 “equivalenti” che quest’anno ci sono mancati quasi del tutto, Jago e Soriano. poi saremmo sempre stati una squadra di tattica e poco spettacolo, ma quei due ci sono davvero mancati. il terzo, Gallo, c’è.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 mesi fa

        Che ci manchino elementi di quel tipo lo sanno tutti tranne chi conta…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. MM64BB - 3 mesi fa

          beh, non ci mancano perché non li hanno presi, ci mancano perché uno non si è mai acceso (Soriano), l’altro fra infortuni e condizione e l’ombra di quello degli anni scorsi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. patricio.hernandez - 3 mesi fa

            un giocatore non si puo’ accendere se non gioca mai… vedi zaza e soriano

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 3 mesi fa

            A gennaio potevano prenderlo visto che Soriano era in partenza

            Mi piace Non mi piace
      2. patricio.hernandez - 3 mesi fa

        con mazzarri uno dei tre farebbe panchina

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 3 mesi fa

          Sicuro

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

          Infatti Soriano a bologna visto che ora gioca con continuità sta facendo faville.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. rza78 - 3 mesi fa

      dove eri settimana scorsa? perché non hanno fatto una bella figura contro di noi mi pare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Partita dai due volti. Prima del gol una lagna, poi si va sul velluto. Ma si sapeva che sarebbe stato così. comunque la palma del migliore va a Sirigu.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Sergio Sergio - 3 mesi fa

    Partita facile solo sulla carta…..se non si sblocca in qualche modo diventa un problema. Penso che non a caso si è segnato con le due punte comunque aggiungo che oggi c’era un caldo anticipato ed ho visto alcuni soffrire, uno su tutti Lollo che con tutto il cuore che ci mette oggi non è mai riuscito a servire le punte.
    Concludendo grande e importante vittoria, tutti uniti per continuare a gioire FORZA TORO…….sognare non costa nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Ardi - 3 mesi fa

    Per me unico vero insufficiente purtroppo berenger. Talmente leggero ed ingenuo da perdere ogni pallone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Kieft - 3 mesi fa

    Ansaldi meritava un voto e mezzo in più….il migliore….unico che salta uomo e recupera in difesa ….berenguer non mi è piaciuto ….deve difendere il pallone e non perderlo considerando che è entrato il secondo tempo ….deve fare cura ricostituente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. MM64BB - 3 mesi fa

    dunque, ci sono 2 concetti che ritengo fondamentali: livello campionato italiano, risultati Toro.
    sul primo: gioco esclusivamente tattico e di forza, poco o nulla spettacolo e velocità. chi cerca queste ultime caratteristiche può solo guardare altri campionati, vedi Inghilterra o Olanda. in Italia si possono vedere a sprazzi e in squadre che non potranno mai vincere (Napoli, Atalanta, Sassuolo). e non potranno mai vincere perché tutte le altre non scendono a quel tipo di gioco e quindi pagano dazio.
    sul secondo: Mazzarri e uno dei maestri di questo tipo di gioco, e i risultati cominciano a dargli ragione. ovviamente non possiamo aspettarci il bel gioco dellAjax, che , come detto sopra, sarebbe suicidio in questo campionato , benché sia delizia in quello Olandese dove tutti giocano in quel modo. credo che avremmo potuto vedere qualcosa di meglio se Soriano avesse fatto quello per cui è stato preso, e ci e mancato molto (Non so perché ovviamente).
    morale (solo la mia e senza presunzione di verità): godiamoci questo momento, abbiamo una squadra tosta, poco spettacolo ma tanta cazzimma, serenità e positività fino alla fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. valex - 3 mesi fa

    Che strana partita. 75 minuti di noia, qualche rischio e anche qualche fischio ingeneroso dei maicuntent. Poi si accende il gallo e tutto si trasforma. Quando abbiamo visto quattro di recupero ci siamo preoccupati un po’ nel timore dalla solita frittata che spesso combiniamo. Invece: Rincon e Zaza, i due subentrati ci hanno fatto godere. Cosa vuoi di più dalla Vita? Un lucano (Zaza, appunto) :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. giacki - 3 mesi fa

    Sono stato molto critico con WM e il gioco non mi fa impazzire per l’ siamo tosti uniti e cazzuti come non era mai successo coi mister precedenti….magari prima o poi mi convince

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. GlennGould - 3 mesi fa

    Partita che è andata come doveva andare. Loro per un’ora a ritmi altissimi, che han pagato specie negli ultimi 15 minuti. Il toro è rimasto tranquillo, pragmatico e, pur non giocando benissimo, ha aspettato che loro calassero, cosa ovvia, per affondare. 3 a 0, anche troppo, ma vittoria che non fa una piega.
    Mi stupisce che non prendiamo gol da una vita, mi stupisce la media scudetto del girone di ritorno, ancora di più l’astio di alcuni utenti che ad oggi, più che tifosi del toro, appaiono come speranzosi di sconfitta per esternare tutte le loro ragioni,pronti a trovare nelle vittorie tutte le negatività possibili.
    Personalmente, mi godo la vittoria, la classifica, il momento positivo, e l’ambizione che aumenta di giorno in giorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 3 mesi fa

      Giusto, concordo.
      Ma, se non sfogano rabbia ed insoddisfazione nel calcio, come si sfogano, “quegli utenti”?
      Non c’è molto equilibrio nei giudizi: alcuni vedono solo tutto brutto e sbagliato, altri rifiutano di vedere le cose che non vanno, quando non vanno.
      Credo che la giusta valutazione stia nel mezzo.
      Anche nel giudicare i singoli si evidenziano troppe simpatie ed antipatie, più che non obiettività (Baselli e De Silvestri quelli che più spesso ne fanno le spese, chissà perché).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Grizzly - 3 mesi fa

        Le proprie idee espresse con educazione sono ben accette, anzi alimentano il confronto altrimenti sarebbe anche noioso, quello che da fastidio (almeno per quanto mi riguarda) sono la totale mancanza di rispetto verso tutto il mondo TORO spesso definito “cairese”, l’allenatore “testadighisa” (se non peggio), verso il presidente definito “nano” e chi più ne ha più ne metta…. per non parlare delle critiche fuori luogo e pesanti verso i giocatori soprattutto da chi non ha mai calcato neanche lontanamente un campo da calcio e non sa cosa possa significare…. tutte cose che ben poco c’entrano con il tifo.

        Se prendiamo la partita di oggi di certo non la ricorderemo per il gioco spumeggiante, ma cosa ci potevamo aspettare contro una squadra che si stava giocando le ultime chances? hanno corso e pressato molto più di noi per 70 minuti… però saper soffrire e non perdere la bussola è sinonimo di carattere e compattezza.

        Con il Gallo in piena forma e Zaza/Iago più incisivi credo che delle belle soddisfazioni possiamo togliercele…. molte volte abbiamo fatto la stessa partita di oggi, ma abbiamo sprecato malamente le (poche) occasioni avute, ci è sempre mancato un po’ di cinismo e cattiveria.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          Per quanto mi riguarda questo Toro ha assunto spesso le sembianze del suo padrone, da qui il nome cairese che ho usato anche io. Speriamo di essere emersi e finalmente di aver trovato una identità di squadra. Ma non dimentico gli oltre tredici anni di ignavia.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. malva - 3 mesi fa

        Perché se Silvestri è una schiappa!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kieft - 3 mesi fa

      Nessuno è più felice d me …..ma il primo tempo non un tiro in porta….il secondo gli abbiamo regalato un ‘occasione che se vanno in vantaggio si mette male ….comunque la classifica è merito del lavoro di mazzarri, che io non amo perché non mi diverte , però sta collezionando punti …ps ansaldi in panchina? Booo ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Giustoro - 3 mesi fa

    Due voti per me sbagliati.
    A Sirigu avrei dato 7,5 e non 6,5
    mentre a Meitè un bel 3 altro che il generoso 5. E stato sempre una spina nel fianco del Toro, ha sbagliato un sacco di palloni permettendo pericolosi contropiede al Chievo. Non so cosa gli sia successo, ma oggi veramente inguardabile e nocivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Oggi Meite giocava dietro le punte (Baselli al posto di Rincon) e non ha combinato nulla se nn qualche finta o giocata x lo spettacolo.
      Utilità? Zero!
      3 è troppo poco ma sotto al 5 si

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. patricio.hernandez - 3 mesi fa

        daccordo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Conterosso - 3 mesi fa

    Secondo me Gianluca Sartori che ha stilato le pagelle, la partita non l’ha nemmeno vista. Sirigu 8; Moretti (bisognerebbe fargli un monumento: professionista esemplare) N’Koulu Rizzo 6,5; De Silvestri 6; Ansaldi 7,5; Meitè Lukic Baselli Berenger 5; Yago 5,5 Rincon Belotti Zaza 7;

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 3 mesi fa

      Occhio, devi dire che abbiam fatto schifo, vinto di culo, che la classifica è bugiarda e che la salvezza non è detto che sia raggiunta..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 3 mesi fa

        Non abbiamo giocato bene …..ci è andata bene con djorgevic…ma .la classifica è meritata

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. tric - 3 mesi fa

    Ma come si fa a non mettere Rincon dal primo minuto? Se gli metti Baselli a fianco, Lukic un po’ più avanti e Meité in panchina, che sono veloci uguale (lui e la panchina, intendo) la partita prendeva subito una piega diversa (e magari si perdeva, perchè non c’è mai la controprova …)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. iugen - 3 mesi fa

    Bene quasi tutti, gli unici bocciati oggi direi Falque e Baselli: gli schemi di Mazzarri sono già parecchio sterili (eufemismo), se poi i giocatori più tecnici in campo sono dei fantasmi si capisce perché fatichiamo così tanto a creare. A sto punto meglio Zaza titolare (oggi ha fatto bene indipendentemente dal gol) è si va di sfondamento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giustoro - 3 mesi fa

      Credo tu non abbia visto la partita o soffri di amnesia, altrimenti tra i peggiori avresti messo Meitè

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Toscotoro - 3 mesi fa

    Se è sufficiente berenguer non si possono dare insufficienze, lo spagnolo a parte la punizione poi sbagliata da Belotti di testa, non sa proteggere palla, lo fregano quasi sempre, non ancora pronto per la serie A italiana assolutamente. Meite forte fisicamente e tecnicamente dovrebbe smettere di limitarsi a fare il passaggio più semplice, cominciare a giocare in profondità e lui stesso a provare ad andare al tiro perché può farlo, per il momento è troppo scolastico ma le potenzialità le ha eccome

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. robertozanabon_821 - 3 mesi fa

    Meite’ trequartista esperimento fallito. Baselli e Lukic senza personalità. Per il futuro, se vorremo crescere, si dovranno risolvere questi “equivoci” a centrocampo. Un esempio? De Roon, Freuler o Goesens tanto per rendere l’idea. Rincon un “mastino”. Deve giocare sempre. Male Falque, ma tutta la nostra trequarti era male assortita. Grandi Sirigu e Belotti, ottimi i 3 punti e sempre Forza Toro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 3 mesi fa

      hai centrato il problema

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CHC Bull - 3 mesi fa

        Per esemplificare ciò che è meglio del ns. centrocampo, se guardo alla classifica e alla penultima di campionato, trovo il paragone poco azzeccato. Loro più belli noi più sporchi e cattivi, ma ad oggi più efficaci.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 3 mesi fa

          Su che basi sostieni che noi siamo più efficaci?
          Hai qualche dato a sostegno?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Toscotoro - 3 mesi fa

    Vergognosa la var con la Spal, vergognoso arbitro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. jimmy - 3 mesi fa

    Dai è andata bene, 3 punti preziosi, gol di Zaza e Belotti e porta inviolata. Continuiamo così però Rincon deve giocare sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. patricio.hernandez - 3 mesi fa

    daccordo su iago falque che fa pena come al solito…ma viene sostituito per un guaio muscolare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Come al solito quando?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. patricio.hernandez - 3 mesi fa

        ciao simone insieme a te condivido(credo!)il giudizio globale su meite’ che è veramente un bradipo giusto?,pero’ mi sa che non siamo daccordo su iago falque…io parto da lontano da quest’estate quando arrivo zaza e la stampa giustamente enfatizzo’ il suo arrivo paventando una bella coppia d’attacco per il toro 2018/19 lui se la prese(con interviste minacciose) e addirittura pare stesse pensando ad una cessione(ricordi..verso fine mercato poi è andato via liajc)e li è stato rassicurato da mazzarri che difatti ha da subito emarginato zaza con scuse di ogni tipo rallentandone l’inserimento…sta’ di fatto che iago falque( a me è sempre piaciuto)per conto mio eccetto forse settembre ed il gol a bologna a poi inanellato una serie infinita di partite anonime,anche con l’atalanta prima del gol sarebbe stato da togliere..insomma non gli piace la concorrenza? non è maradona e noi non siamo il chievo.. se uno non è libero di metterlo fuori perchè altrimenti si intristisce…allora non sei da squadra di livello,poi mettiamoci questo gioco squallido di mazzarri che penalizza sti giocatori..io tra l’altro in alcune partite tipo oggi avrei fatto giocare tutti e tre…la penso cosi’ fvcg

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 3 mesi fa

          Ciao patricio, nn la vediamo molto diversamente su Iago il cui unico problema è l’allenatore.
          Iago è e rimane un esterno, qualsiasi tentativo di provarlo in altro ruolo è miseramente fallito.
          Wm nn ha le palle x giocare con 3 punte (modulo in cui Iago da il suo meglio) se non in pochi scampoli di partita né di provare a metterlo laterale dx al posto di lollo x cui temo che quest’anno sarà dura x lui.
          Aggiungo solo che l’infortunio ad inizio campionato nn l’ha aiutato ed atleticamente non è così brillante.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Madama_granata - 3 mesi fa

    Giocare contro il Chievo non è facile x nessuno: vedi Napoli, Lazio, ecc..

    Detto ciò, non capisco perché non risaltano mai i bei voti, e nemneno quelli brutti: per me troppo livellamento nei giudizi.
    Non evidenziate le prestazioni meritevoli e neppure quelle opache.

    – Sirigu 8 – il migliore in campo: x la doppia parata, x il record di imbattibilità, x aver allontanato Izzo dalla rissa. Anche da questi gesti si vedono i campioni!
    – Izzo, Nkoulou, Moretti 6½ – ottima difesa, come sempre, e buoni spunti propositivi.
    – Ansaldi – 7½ – più volte definito su DAZN il migliore in campo, fino ai gol. Ottimo.
    In quel ruolo meglio dell’ Aina delle passate settimane.
    – Baselli, De Silvestri, Berenguer – 6+ – più che sufficienti, anche se il loro è un lavoro oscuro, che
    e risalta poco.
    – Belotti, Rincon – 7½ -Belotti lotta x tutta la partita e fa un gol magnifico.
    Rincon cambia il volto della partita in pochi minuti. Entra, lotta, difende, recupera palla e fa gol!
    – Zaza – 7 – entra, tira una buona punizione, e segna il terzo gol.
    – Meité, Lukic, Falque – 5–
    Tutti e tre insufficienti. Si vede la differenza quando entrano i loro sostituti. Partita-no. Usciti loro, il Toro segna 3 volte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. patricio.hernandez - 3 mesi fa

    partita inguardabile final gol… SIRIGU 8 salva la baracca anche con il chievo gia retrocesso! ANSALDI 7 uno dei pochi con piede e idee RINCON 7 gioca incredibilmente pochi minuti ma è determinante BELOTTI 7 finalmente il gol MEITE’ con l’atalanta bene ma oggi nuovamente imbarazzante 5,5 MAZZARRI 6 il suo toro non è bello da vedere anzi non si puo’ vedere ma in questo momento i risultati arrivano,sbaglia la formazione , è troppo bloccato e timoroso in tutto quello che fa’,solo con l’acqua alla gola deve suo malgrado fare finalmente scelte azzeccate:poteva giocare con iago piu’ arretrato per avere piu’ palleggio e zaza davanti,uno dei due tra lukic e meite’ quando devi vincere è veramente di troppo e poi continua con l’equivoco baselli che è una mezzala non un rifinitore. fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Antoniogranata76 - 3 mesi fa

    Ma dai con tutto il rispetto Sirigu almeno 7 sia per il record sia per la super parata sullo 0a0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. ddavide69 - 3 mesi fa

    Servica il risultato è oggi c è stato. Anche la voglia di soffrire. Avanti così, ci siamo anche noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Torello_621 - 3 mesi fa

    A parte che non sono d’accordo nel merito dei giudizi, ma dare delle insufficienze ad una vittoria per 3 a zero all’ennesimo risultato positivo, mi pare quantomeno un eccesso di zelo. Sirigu fa un record storico, salvando il risultato e prende 6,5. Il centrocampo sembrerebbe tutto insufficienze, mentre il Mister che ci sta regalando un sogno strappa un 6.
    Mah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 3 mesi fa

      Eh, ma qui se non si fa spettacolo, per alcuni giornalisti (due) non va mai bene nulla.. un senso critico che giornalisti celebri con 40 anni di carriera e stimati in tutta Europa non si permettono di raggiungere..
      Comunque, contento il direttore, contenti tutti..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 3 mesi fa

      I voti sono sulla prestazione PERSONALE non su quella di squadra.
      La squadra può vincere anche 25 a 0 ma se ho giocato di merda ho giocato di merda!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giustoro - 3 mesi fa

        Concordo con te al 100%. Vi è sempre la tendenza quando si vince a voler alzare i voti, così come al contrario si fa quando si perde.
        Per me il peggiore, ma di gran lunga, Meitè, veramente imbarazzante in questa partita.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Torello_621 - 3 mesi fa

          Personalmente penso che Meitè sia un gran giocatore. Difende la palla, mette un gran fisico e dimostra grandi margini di miglioramento. Da lui ci aspettiamo, giustamente, molto di più, perché sembra poterlo dare. Oggi secondo me non è stato da insufficienza, come nessuno nella squadra. È stato perfetto? No. Dovrebbe osare di più soprattutto al tiro? Sì. È ancora un po’ grezzo tatticamente? Sì. Ma comunque è tanta roba.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 3 mesi fa

            Se da trequartista (oggi giocava in quel ruolo) non riesci in 90′ ne ad andare al tiro ne tantomeno a fare un solo assist nn puoi essere da 6.
            (sono 25 giornate che lo aspettiamo)

            Mi piace Non mi piace
  41. prawn - 3 mesi fa

    Peggio giochiamo meglio vinciamo, finché dura, bene così.
    Se il Gallo e Zaza giocassero sempre così e titolari si farebbe molta meno fatica.
    Spero che col Frosinone li riproponga dall’inizio assieme, altrimenti è un’altra partita che è meglio non guardare per un’ora, sintonizzandosi solo alla fine..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Granata75 - 3 mesi fa

    A mio avviso oggi abbiamo fatto male.
    1) male in difesa (Sirigu a parte, che è stato monumentale come sempre) perchè ci siamo fatti sorprendere 4-5 volte: il Chievo è talmente scarso che almeno 3 volte neanche è riuscito a tirare, ma un’altra squadra ci avrebbe castigato.
    2) male a centrocampo, perchè Baselli non sa fare in maniera ottima niente (non ha la grinta di Rincon, non ha i piedi di Pirlo, non salta di testa come Pogba, non si inserisce in avanti come Vidal – ora ovvio che non deve eccellere in tutto, ma almeno essere eccellente in qualcosa si), perchè De Silvestri non salta mai l’uomo in attacco (secondo me gioca solo perchè di testa la prende spesso e quindi dietro è utile), perchè Lukic gioca solo in orizzontale e Meitè è fisicamente dirompente ma è troppo lento di cervello. Solo Ansaldi è ottimo
    3) male davanti, perchè Belotti (eccellente in generosità come sempre) non riceve mai un pallone giocabile e se Iago non riesce a inventare qualcosa (si è spento nel 2019) praticamente non succede nulla.
    Allora io dico: perchè se praticamente stavamo giocando con un 3412 (Meitè dietro Iago e Belotti) non si poteva dall’inizio mettere Iago dietro Belotti e Zaza? Inoltre come si fa a continuare a far giocare Berenguer che non tiene un pallone, viene costantemente sovrastato fisicamente e non fa la differenza praticamente mai? Infine, perchè fare a meno di Rincon?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. commercial_9666663 - 3 mesi fa

      Speriamo di FARE MALE anche a Frosinone vah!!
      Che palle di tifosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. commercial_9666663 - 3 mesi fa

      Senti ma davvero Baselli “Non ha i piedi di Pirlo, non salta di testa come Pogba, non si inserisce in avanti come Vidal”
      Ma sei un grande tecnico oh
      Eppure anche lui guadagna 6 milioni l’anno ed è valutato 120 milioni, da non credere?
      Fuori di testa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata75 - 3 mesi fa

        Non hai capito… il senso è che i grandi campioni sono grandi campioni in più cose. Baselli in nessuna. Ottimo giocatore ma se vuoi fare un salto di qualità devi avere di più.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Torello_621 - 3 mesi fa

        E non ha nemmeno la mano di Maradona…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. GlennGould - 3 mesi fa

      Insomma, male ovunque.
      Poi, che si è vinto 3 a 0, che non prendiamo gol da quando c’era ancora la lira, che nel girone di ritorno per punti fatti siamo a media scudetto, che siamo in zona Europa League e a pochi punti dalla zona champions…
      Va be, sono dettagli..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata75 - 3 mesi fa

        Va tutto rapportato all’avversario. Se giochi con il Chievo non puoi tirare in porta la prima volta dopo 1 ora. E a me di non prendere gol frega nulla, soprattutto perchè sono momenti… con il Napoli dovevamo prenderlo eccome ad esempio. A me interessa vedere come giochiamo… e l’idea che ho sempre è di una BMW che viaggia come una Punto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Luke90 - 3 mesi fa

      Scusami ma non capisco. Avessimo perso tutte le tue ipotesi ci potevano stare… avendo vinto contano relativamente. Magari avessimo giocato dall’inizio come dici tu non si vinceva .. o forse anche.. chi lo sa ma quello che è certo è che siamo al sesto risultato utile consecutivo… è questo è un fatto incontrovertibile. Testa di ghisa o meno..
      A volte ho la sensazione che se perdi hai torto e se vinci pure… questa non è squadra che annichilisce l’avversario, non è squadra da fuochi d’artfifcio … ormai è chiaro, quindi trovo un po’ ripetitivo dircelo tutte le domeniche, rimarcare anche se si vince.
      Poi dici che con il Napoli dovevamo prendere gol… ma perché dovevamo.., se fossero stati più bravi l’avrebbero fatto.. se non l’hanno fatto o male loro o bravi noi..
      Insomma sono sei partite (e in mezzo ci sono Napoli, Atalanta e Inter, avversari di tutto rispetto) che leggo che si gioca male eppure quest’anno siamo ancora qui a parlare di un obiettivo che gli scorsi anni avevamo già abbandonato E. anche questo è un fatto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. CHC Bull - 3 mesi fa

      Rispetto la tua opinione su Baselli ma non potevi nominare almeno uno non gobbo? Leggendoti mi sono fatto l’idea che la tua squadra dei sogni sia la banda Bassotti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Simone - 3 mesi fa

    Mi spiace ma in Meite continuo a vedere un giocatore dagli ottimi piedi ma dalla scarsa voglia.
    Una maglia da titolare proprio non la merita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tric - 3 mesi fa

      Oh, finalmente!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. renato - 3 mesi fa

      Condivido in pieno, non riesco a capire se sia lento così di natura o se sia solo svogliato. In entrambe le versioni comunque è largamente insufficiente. Rincon al suo posto mi sembrava Maradona…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 mesi fa

        Rincon un gigante a confronto del rugbista

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Simone - 3 mesi fa

    Se pensiamo che Ansaldi non doveva giocare e la partita l’hanno cambiata i sostituti fa capire che, almeno inizialmente, wm aveva toppato la formazione.
    Ingiustificatamente troppo coperta.
    Bravo e fortunato a cambiarla in corsa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

      Ma cosa ne sai? Magari Aina avrebbe fatto 3gol ed 1 assist

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 mesi fa

        Io commento i fatti, non le ipotesi (a differenza tua).
        Ansaldi migliore in campo e non doveva giocare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Pazko - 3 mesi fa

    Oggi voglio fare pagelle con commento: Sirigu 7, salva un gol e da sicurezza – Lollo 7, non è un fine dicitore ma di testa è l’unico che la prende e fa km su e giù- Ansaldi 7 , uno dei pochi che salta l’uomo, peccato che ogni tanto si innamori di se stesso, qualche crossa fatto prima del terzo dribbling? – Izzo, N’koulou, Moretti 6,5 , tengono la posizione, si fanno infilare qualche volta, ma è più colpa dei centrocampisti – Lukic 6, ordinato fa il compitino, niente di più- Baselli 6,5, copre e cerca di impostare, il migliore dei centrocampisti – Meite’ 6 meno, potrebbe fare molto, ma non prende una palla di testa, ed è altissimo, oltre ad essere troppo lento di “pensata” per cui a volte perde il treno o si fa rimontare – Rincon 7, non se ne può fare a meno visti gli altri del reparto – Iago 6 meno perché non voglio dare insufficienze, ma dovrebbe fare di più che non farsi dare la palla, anche sui corner , e poi perderla per supponenza – Belotti 7,5, grande impegno e, finalmente, grande gol super meritato e gol partita – Zaza 6,5 impegno e gol che speriamo lo sblocchi, per adesso ha segnato solo al Chievo…. – Berenguer 6 meno , leggeremo, non incide anche se cerca di tenere palla. Mazzarri 7, primo tempo brutto, poi azzecca i cambi, forse non aveva alternative a Meite’ , ha fortuna che il gallo trovi il golasso, comunque forse ha ragione lui a giocare così, visti i giocatori che ha in mano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. CHC Bull - 3 mesi fa

    Sirigu fa così tanti miracoli che non merita una pagella ma un vangelo dedicato, e un 6,5 è un voto blasfemo.
    Ansaldi è stato incontenibile dal primo all’ultimo minuto e merita un bel 8. Quando sarà recuperato Aina spero di vederlo sull’altro lato al posto di De Silvestri, che è talmente scarso tecnicamente che in partite come questa (e le prossime) in cui bisogna costruire è meglio se riposa in panchina.
    Belotti voto 8, sia per il goal bello e potente che di incoraggiamento. E’ un ragazzo che sta ritrovando un pezzo di sé in ogni partita e il puzzle con questa rete mi pare quasi completato.
    Menzione particolare per Rincon e Zaza finalmente.
    Meitè: oggi vero, gara un po’ anonima. Insufficiente se il parametro è il suo enorme potenziale, sufficiente se rapportato al resto della squadra. Lo reputo uno dei migliori acquisti degli ultimi anni. Il centrocampo del TORO, attualmente, non può prescindere né da lui né da El General.
    Infine Mazzarri. Il TORO ha un gioco che continua a piacermi poco ma i risultati e la classifica gli stanno dando ampiamente ragione. Quindi avanti così. Il gioco arriverà.
    Forza TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Non so dovevi vedi tutto questo gran talento in Meite.
      Un assist in 26 giornate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CHC Bull - 3 mesi fa

        Io parlo di futuro (magari fuori luogo non facendo il veggente di mestiere) e tu di passato: e senz’altro tu non fai lo storico. Probabilmente abbiamo torto e ragione entrambi. Io resto della mia. Saluti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giustoro - 3 mesi fa

          Parla del presente che è meglio e Meité ha fatto schifo in questa partita; magari nella prossima sarà il migliore, ma oggi proprio no.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. CHC Bull - 3 mesi fa

            Parlo e faccio ciò che mi piace come sempre, ovunque e con chiunque.

            Mi piace Non mi piace
        2. Simone - 3 mesi fa

          Non c’è bisogno di fare lo storico per riportare i dati di pubblico dominio.
          X il futuro, invece, c’è bisogno della palla di vetro.
          Se ne sei in possesso magari regalci qualche risultato futuro che provvediamo a giocarlo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. valex - 3 mesi fa

    De Silvestri e Baselli sufficienti? Bha! Vero che è soggettivo, ma io ero allo stadio e direi che sono stati i due peggiori. Falque ha fatto errori, ma almeno ci prova, questi due sono del tutto inutili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. old grenade heart - 3 mesi fa

    Continuo a vedere del buono, si combatte fino alla fine, da Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Carlin - 3 mesi fa

    Per me 6 a Mazzarri,èun non senso. Non si puo’ giocare cosi’ male per 1 ora e 15m contro il chievo. Abbiamo giocatori validi per farci divertire,basta farli giocare per vincere dall’inizio, non solo nel finale.Non sempre va bene come oggi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. old grenade heart - 3 mesi fa

    Continuo a vedere del buono,non si molla fino alla fine!
    Da Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. al66 - 3 mesi fa

    Redazione…. Adesso basta!!!
    Ma io vado a leggere i siti delle altre squadre e quando la squadra vince 3-0 nn vedo mai voti così bassi…
    Sono anni che a marzo nn abbiamo più un sogno e adesso che siamo li a lottare un po’ più di GRANATISMO non guasterebbe…
    SIRIGU 6,5?????VERGOGNA!!!!!
    SIRIGU 10!!!! HA SUPERATO IL RECORD DI CASTELLINI E CI HA SALVATO SULLO 0-0
    MAZZARRI 5 C’è voluta 1 ora per capire che contro le squadre di bassa classifica bisogna giocare con 2 punte e il trequartista.
    BASTA CON IL POLITICAMENTE CORRETTO!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. loik55 - 3 mesi fa

    Pagelle generose a parte belotti che squarcia uan notte fonta con un lampo, zaza ottimo assist e atteggiamento, grande sirigu, e poi ansaldi uno di cui non si dovrebbe fare a meno vista la pochezza della squadra a palleggiare e saltare l’avversario, vedi baselli e de silvestri veramente poca cosa, per non perlare del subentrato berenguer, il nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Garnet Bull - 3 mesi fa

    Alcuni voti completamente casuali, Sirigu e de silvestri sono solo 2 esempi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. commercial_9666663 - 3 mesi fa

    Ma che cavolo di voti sono!!! 6.5 a Sirigu e Belotti?? Tutti 6 e qualche 6,5???
    Ohhhh non perdiamo da una vita, non subiamo gol da una vita, non eravamo a sperare in un piazzamento importante a questo punto del campionato da 5 anni!! 6 a Mazzarri! Oggi dal 7 in su a tutti! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Ardi - 3 mesi fa

    Come si fa a dare 6,5 a sirigu che continua a sventare gol già fatti…. ansaldi il migliore dall inizio di nuovo 6,5. Giusto il 5 a falque ma ci sarebbe stato anche meno di cinque a berenger leggero e che perde continuamente palloni. Gallo e zaza 7 pieno. Rincon 7 pieno baselli non so sempre troppo timido. Difesa ottima anche se ci siamo fatti infilare nelle verticalizzazioni troppo facilmente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. giuli - 3 mesi fa

    Ancora una volta però non capisco perché il mister punta su De Silvestri e non Ansaldi…
    Ma giustamente è lui l’allenatore e, se vince, ha sempre ragione.
    FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. commercial_9666663 - 3 mesi fa

      De Silvestri dà equilibrio, sa stare basso meglio di altri, e vede abbastanza la porta avversaria…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CHC Bull - 3 mesi fa

        De Silvestri considerato che è un difensore dovrebbe vedere bene la nostra di porta. Nell’azione della doppia parata di Sirigu era talmente fuori posizione e immobile sull’angolo dell’area che mi ha suscitato addirittura compassione per gli enormi limiti che ha (tecnici, fisici e di lettura delle giocate).

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy