Le pagelle di Torino-Empoli 0-0: Falque e Martinez restano al palo

Le pagelle di Torino-Empoli 0-0: Falque e Martinez restano al palo

I voti di TN / Buona partita di Obi, Boyè si spegne alla distanza, Hart risponde bene quando chiamato in causa

LE PAGELLE

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 18: Afriyie Acquah (L) of FC Torino competes with Daniele Croce of Empoli FC during the Serie A match between FC Torino and Empoli FC at Stadio Olimpico di Torino on September 18, 2016 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – SEPTEMBER 18: Afriyie Acquah (L) of FC Torino competes with Daniele Croce of Empoli FC during the Serie A match between FC Torino and Empoli FC at Stadio Olimpico di Torino on September 18, 2016 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Termina Torino-Empoli ed è, come sempre, il momento delle pagelle ai granata. Occasione persa per il Torino, che resta a secco e si deve accontentare di uno 0-0 che, visto il ciclo di fuoco che arriverà tra settembre e ottobre, non serve a molto. Primo tempo volitivo, con qualche buona occasione creata, ripresa nè carne nè pesce: è mancata la giocata in grado di scardinare una difesa empolese sempre sull’attenti.

Tra i singoli, sono più le delusioni che le note positive. Tra le prime, Iago Falque e Martinez, che non trovano nè spazio nè giocate. Boyè si batte bene nel primo tempo, andando vicino al gol, ma nella ripresa si spegne col passare dei minuti. Hart risponde bene nella ripresa ai (pochi) assalti empolesi. Buona

 

46 commenti

46 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. The Mtrxx - 10 mesi fa

    Ottimo, reti inviolate e un punto, la partita per fortuna non l’ho vista, almeno riesco a stare positivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. luciorey - 10 mesi fa

    Io non voglio criticare Mihajlovic,ma se oggi non abbiamo una difesa decente è anche colpa sua,ormai erano anni che non vedevo un’accozzaglia di giocatori spostarsi per il campo in maniera confusa come ieri,di Ventura tutto si può dire fuorché non avvesse un’organizzazione di gioco,non mi si venga a dire che ha bisogno di tempo,nella preparazione cos’hanno fatto?hanno giocato a prendere a calci gli alberi?si ravveda e passi al 4_4_2come ha fatto con il milan!una coppia Belotti ,Boje,o con Ljajic in attacco sono suff.a centrocampo può sbizzarrirsi,più avanti si vedrà.In tutta la partita non uno scambio decente,non una sovrapposizione sensata,si pressa ad minkiam ,siamo a settembre e non sanno da che parte son girati.Confido che Mihajlovic correggerà tutto questo ,perche non si può correre a caxxo per 90 minuti tutte le partite,altrimenti a gennaio siamo morti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 10 mesi fa

      Allora non sono l’unico ad avere questa sensazione…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granata - 10 mesi fa

    “Far partire titolari Acquah e Obi alla lunga fa pagare dazio dal punto di vista della qualità delle giocate offensive. Contro squadre accorte e raccolte in pochi metri, occorrerà lavorare per trovare le contromisure giuste che non siano le verticalizzazioni immediate”. E sì, è proprio da questa sacrosanta considerazione che bisogna partire. Gli europei hanno dimostrato che tecnica e tattica giuste prevalgono sulla furia agonistica e sull’ arrembaggio muscolare. Purtroppo a Mihailovic sembrano piacere moltissimo solo queste due caratteristiche. Non dico che sia stato sbagliato sceglierlo, ma che deve fare un bagno di umiltà ed essere più accorto, tenendo in considerazione che, quando mancano due pedine come Lijahic e Belotti, devono essere prese delle contromisure tecnico/tattiche. Quindi è impensabile mettere insieme Obi e Acquah insieme in campo, così come insistere su Molinaro e Martinez titolari. Condivido che è stata una fesseria screditare Maxi Lopez, viste le assenze in attacco: era l’ unico in grado (come ha dimostrato in parte anche a Bergamo) di saltare l’ avversario, dare preziosi assist e avere la zampata rapace. Mihajlovic non sembra avere fatto tesoro dell’ infelice stagione dell’ anno scorso del Toro. Lo dimostra il fatto che insiste nello schierare Baselli trequartista, quando dovrebbe utilizzarlo come regista, il suo vero ruolo. Ma, ahimè, adesso c’è anche Valdifiori e così abbiamo creato un inutile doppione. Tanto valeva vendere Baselli e procurarsi almeno un cursore di centrocampo con piedi e tecnica buoni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 10 mesi fa

      Tutto giusto o quasi, ma che Maxi Lopez salti un avversario veramente non si può leggere… Per come è messo fa fatica a saltare se stesso, gioca da fermo, sgomita e difficilmente perde un pallone se lo conquista ma di tirare in porta, di smarcarsi per tirare in porta non se ne parla affatto… Credo che Amauri ancora adesso sia più in forma di Maxi Lopez…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. leo5junior - 10 mesi fa

    Buonasera a tutti e la prima volta che scrivo un post semplicemente perché non condivido alcuni concetti…..gia si condanna Mihajlovic alla 4 di campionato, perché ha detto più che giustamente che maxi e in sovrappeso….ricordo che il ragazzo e pagato profumatamente e non e professionale il suo non tenersi,quindi e più che giusto il provvedimento preso nei suoi confronti.
    Siamo tifosi caldi e soprattutto affamati di qualsiasi cosa…..abbiamo aspettative quest anno e se i risultati non arrivano (come le prestazioni)e ovvio che siamo nervosi….ma ricordo che abbiamo cambiato modulo e giocatori…..diamo il tempo e lasciamo lavorare il mister…..abbiamo infortuni importanti e non abbiamo una rosa alla gobba…..condivido il fatto di non aver preso Saponara che per noi sarebbe oro colato…..e i soldi c erano…Comunque sempre forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. flavio.braghin_254 - 10 mesi fa

    tiberio polimeni se ci sei batti un colpo che ho perso il nr di telefon!!!!!
    grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Pusceddu - 10 mesi fa

    Leggo cose strane, chi difende Sinisa sono gli stessi che criticavano il ciclista Ventura, poi non capisco cosa c’entra la società, quella è da criticare anche con Mou in panca, ormai la favoletta dei bilanci non regge più, in undici anni ha sempre smantellato la squadra e ci lamentiamo di questi ragazzotti? No, non me la prendo con nessun allenatore e i giocatori, se vogliamo fare i seri e non i tifosi ottusi, il problema lo conosciamo bene.
    Sarò sempre con chi indossa la maglia granata, dall’ultimo dei magazzinieri al più forte giocatore della rosa, non è colpa loro se non esiste un progetto…anzi, non è mai esistito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gianni - 10 mesi fa

    In effetti punire adesso Maxi non è una trovata geniale, adesso che ci mancano alternative in attacco. Ventura era più furbo in queste cose, ma sono 2 persone diverse…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Torissimo - 10 mesi fa

    Partita bruttina, molto confusa a centrocampo; peccato perché il primo tempo si era chiuso in attacco, ma nella ripresa è uscito nuovamente l’avversario. Comunque un passo avanti rispetto a Bergamo.
    Molto bene Hart, sono convinto che con Padelli, nell’occasione di Saponara, avremmo preso gol o rigore. Poi un altro paio di interventi e sicurezza nelle uscite.
    Benino Bovo, anche se le sue conclusioni sono state inguardabili. Altra solida prestazione di Castan ed altra mediocre uscita di De Silvestri. Molinaro non giudicabile, sufficienza di incoraggiamento per Barreca.
    A centrocampo buona prova di Obi, Acquah per me da sufficienza piena, molto male Valdifiori: lento, impacciato, scolastico nei passaggi, scarso nelle conclusioni, leggero e fuori tempo in interdizione; sarebbe meglio ritornare a Vives, almeno fino a quando sarà in una condizione presentabile. Baselli non pervenuto.
    In avanti maluccio Falque e Martinez, molto meglio Zappacosta che però deve tornare a fare il terzino perché è più a suo agio in quel ruolo. Buona prova per doti tecniche mostrate e grinta di Boye, che però non vede bene la porta.
    Pessimo Mihajlovic, per me la pazienza è già finita. Il più pagato tesserato nella storia del Toro ha avuto la brillante idea di sputtanare pubblicamente Maxi alla vigilia della partita e di metterlo fuori rosa nel momento in cui non ci sono alternative in attacco. Oggi si sono rivisti anche caterve di passaggi al portiere di venturiana memoria. Tanta paura in campo di sbagliare (giocate sempre banali e pochissimi inserimenti) e grinta male incanalata (mezza squadra ammonita in casa con l’Empoli). Da cacciare a gennaio a meno di una svolta drastica nel gioco e nel rendimento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gianni - 10 mesi fa

    Io non ho mai spalato merda su Ventura anzi ne ero il fiero sostenitore, nè ero entusiasta di Miha… ma trovo stucchevole accanirsi sull’allenatore di turno, perchè sappiamo che con Cairo difficilmente riesci a gestire il personaggio. Ventura sarebbe l’unico a saper farlo, detto questo il suo ciclo era finito ma non per colpa sua ovviamente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. jon1_504 - 10 mesi fa

    Scommetto che quelli che difendono sta capra serba e accusano la societá son goi stessi che spalavano merda su ventura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. jon1_110 - 10 mesi fa

    L allenatore è fondamentale … L’involuzione è tutta colpa sua… Martinez era in crescita sparito nelle ultime partite…. Boye è fortissimo ma non Sto arrivando! Con chi dialogare….. Valdifiori son anni che lo vogliamo ora un pippone?… Obi chi li fa giocare dal peimo giorno? Io?…. Falque un cadavere nel suo ruolo due anni fa mangiava la fascia….. Non c’ è un filo di grinta organizzaIone… Palllacce in avanti e via…. A bergamo arrivo a metter 4 punte e siamo spariti dal campo…. Ci mancano pure due fenomeni davanti infortunati ma il colpecole è uno solo. Maran con quattro cadaveri fa miracoli da due anni…. C’era longo che avrebbe dato continuità al toro si è puntato su un cavallo sbagliato pace.
    Parlare ancora di mercato scarso è ridicolo.
    La rosa è di valore ma se non sai cosa fare in campo non c’è messi che tenga

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 10 mesi fa

      Boh…… post tutto da decifrare.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Toro for ever - 10 mesi fa

    Meglio il primo tempo ,il secondo si doveva pressare molto di più,ma non è stato fatto,detto questo ricordiamo che mancano 2 pedine fondamentali,Belotti e Lijajic,comunque un risultato che nonostante tutto ci sta stretto,ma meglio 1 punto che niente.Speriamo di recuperarli prsto,io sono sicuro che il mister darà una strigliata alla squadra,è già da mercoledì con il pescara si vedrà un altro toro,siamo appena all’inizio,ora non si può pretendere il massimo0,ma sono sicuro,che faremo un ottimo campionato!!!!FVCG sempre!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. flavio.braghin_433 - 10 mesi fa

    brutta gara raga stringiamoci insieme perche’ se si perde a pescara domenica e’ gia un’ultima spiaggia.
    purtroppo non possiamo giocare senza nessuno in attacco.
    martinez dovevamo venderlo e tenere parigini, iago oggi in vacanza e boye un fumogeno.
    maxi era gia grasso in preparazione , via dobbiamo avere in panca uno buono.in mezzo non puoi giocare con obi e acquah troppi ferri da stiro, servirebbe baselli ma e’ un disastro. che gli e’ preso????
    dietro barreca acerbo acerbo e mercoledi tremo con lui in campo e castan e bovo zoppi dalla fatica.
    speriamo almeno in un punto senno’ domenica e’ gia una gara della vita.
    l’empoli buonissima organizzazione, squadra squadra che a noi ha sempre rotto i coglioni sin da quando eravamo in b.
    saponara super, da prendere al volissimo, buono anche croce che ci servirebbe eccome e buono anche barba che non conoscevo ma dovremmo farci un pensierone visto anche il fisico.
    anche diusse ma lo si sapeva.
    speriamo raga ma e’ dura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 10 mesi fa

      Infatti se aggiungiamo alla difesa dimezzata, ancora con molinaro e bovo, sperando che regga castan, un centrocampo leggero a supportare questo modulo siamo veramente in emergenza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 10 mesi fa

        No: meglio Continuare a mettere la testa sotto la sabbia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. flavio.braghin_509 - 10 mesi fa

    pito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. mirafiori64 - 10 mesi fa

    primo tempo dignitoso dove tutti, tranne falque e Martinez, meritavano la sufficienza, nel secondo inguardabili tutti solo hart si è salvato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. fabrizio - 10 mesi fa

    se non si fanno punti con atalanta, empoli, la vedo dura salvarsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 10 mesi fa

      Questa è la conseguenza di stravolgere tutto senza avere le risorse o senza volerle tirare fuori, per sostituire degnamente i partenti ma soprattutto senza supportare adeguatamente il nuovo modulo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. WGranata76 - 10 mesi fa

        Infatti se esiste un responsabile per la fatica che stiamo facendo al momento certo non è il mister che tanti additano,ma al massimo chi non tira fuori i soldi. La squadra cambiato all’ultima settimana non rende le cose facili a nessuno, ne giocatori, ne allenatore. Ora devono darsi da fare sul serio e insistere a migliorare, ma a Gennaio serve un centrale più sicuro di Bovo, perchè Ajeti e Rossettini non convincono e una mezzala di spessore che sia più tecnica oltre che muscolare, ce ne sono in giro senza andare per forza su Kucka che al momento gioca poco tra l’altro… e visto lo scarso apporto di Iago, proverei un Gabbiadini che di partita in partita si vede sempre più seppelito da Milik..
        Ma almeno per ora, sostenere sta squadra aiuterebbe loro a ingranare meglio e con fiducia.
        Guardiamo ad esempio il tifo per eccellenza in terra inglese, non contestano in campo la squadra con fischi,ma sanno aspettare il momento e luogo giusto. FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. sysma_558 - 10 mesi fa

          E certo perché lo sconvolgimento della squadra a una settimana dalla chiusura del mercato lo hanno deciso petrachi e Cairo e il mister e incolpevole vero ? Tutta la preparazione fatta solo con il nuovo reparto offensivo l’hanno voluta solo i capri espiatori petrachi e Cairo! Il mister è incolpevole…….quel bradipo di de silvestri lo voleva tanto petrachi certo ….. Ha costretto sinisa a prenderlo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. sysma_558 - 10 mesi fa

          Gabbiadini……..hahaha…..poi sono io quello che parla per astratti senza andare nel tecnico……Gabbiadini al Toro col suo ingaggio e utopia…..allora possiamo anche dire “Ragazzi domani i tifosi del Toro trombano tutti Belen”

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Ric - 10 mesi fa

    Se si infortunano Belotti e Lijajc, non ci sono degni sostituti in grado di fare gol e se non segni non vinci…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianni - 10 mesi fa

      la coperta è cortissima, non abbiamo altre soluzioni. Il vero responsabile è uno solo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 10 mesi fa

        chi? 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Ospunda - 10 mesi fa

    L’efficacia di Belotti è palesemente mancata, anche se Boyé mi piace un sacco, è giovane e deve farsi.
    Concordo anch’io con quanti sottolineano la giovinezza della squadra, purtroppo non ci si inventa un gruppo nuovo, schemi nuovi e uomini nuovi in un giorno.
    Col recupero di Lijajc e Belotti davanti sarà diverso. La difesa mi sembra ancora macchinosa al centro e la mediana molto in confusione, anche se Valdifiori è da troppo poco tempo al Toro.
    Martinez ha perso l’ennesima occasione, non malaccio Obi e felice per l’esordio di Barreca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. daunavitagranata51 - 10 mesi fa

    CHE BARBA CHE BARBA CHE BARBA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. flavio.braghin_557 - 10 mesi fa

      da perndere ci servirebbe eccome dietro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Pazko - 10 mesi fa

    Avevo detto prima della partita che la vittoria contro l’Empoli sarebbe stata come vincere un terno al lotto e che temevo Maccarone. Gilardino ha fatto quasi paura come lui , ma, per fortuna, ha sbagliato un gol fatto .
    Ho visto la partita ma devo concordare con mia figlia che mi ha detto : “Non capisco che gioco facciano!” . Purtroppo é cos, speriamo che ritorni Belotti e con lui Ljaic e si veda almeno qualche giocata estemporanea migliore . Se verrà acnhe un gioco di squadra meglio, per adesso non esiste .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. FVCG'59 - 10 mesi fa

    Hart: c’è e da sicurezza.
    De Silvestri: positivo per impegno e temperamento
    Castan: non è pronto, non ha i tempi e neanche sicurezza
    Bovo: lotta senza lode e senza infamia; un po’ troppo nervoso
    Molinaro: gioca perché Barreca non è ancora pronto per la serie A (nel secondo tempo perde due volte l’avversario e corriamo il rischio di prendere gol) ma con uno così molto meglio rischiare e far crescere
    Acquah: finché ha retto, è stato spesso devastante a centro campo; perché poi si è fisicamente spento? (alla quarta di campionato)
    Valdifiori: un anno di panca lo hanno arrugginito; da lui ci si aspetta molto ma moooolto di più (Vives mi piaceva di più, almeno per ora)
    Obi: idem come per Acquah; non si capisce perché si spenga così presto
    Baselli: involuzione imbarazzante e molto preoccupante; sbaglia di tutto, di più…
    Falque: non pervenuto e con pericolosi passaggi indietro; davanti fa di buono il solo cross che Acquah mette fuori di un soffio (azione più bella della partita); non aiuta e non copre in fase difensiva
    Boye: vista l’età ed esperienza, è già comunque una grande speranza futura! Fisico, controllo e protezione della palla: peccato non abbia nessuno vicino con cui dialogare ma si fa sentire e vedere, specie nel primo tempo
    Martinez: non pervenuto, come sempre, pasticcione e confusionario.

    Squadra falcidiata dagli infortuni ma difesa troppo debole per la serie A; Valdifiori molto lontano da una condizione accettabile e attacco con Belotti unica certezza e Boye di grande avvenire; gioco inesistente e troppi palloni sparacchiati avanti alla “speriamo in bene”; c’è tantissimo lavoro da fare: rivedere quindi obiettivi e ambizioni, perché quest’anno bisogna salvarsi e gettare le basi per il futuro, ma con ben altri giocatori dietro e in mezzo al campo…
    FORZA TORO! Almeno quest’anno abbiamo preso 1 punto in casa con l’Empoli ma il bello deve ancora venire…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. policano1967 - 10 mesi fa

      concordo pienamente sulle tue pagelle e anche il tuo pensare al futuro sia in difesa che a centrocampo.castan me lo terrei.deve ritrova la condizone e per ora si arrangia piu per la sua esperienza ma puo essere un ottimo difensore visto il suo ottimo passato.sugli altri 3 compagni di merenda nn ci punto un cent.lenti macchinosi ed impacciati e saranno un incubo per tutto il campionato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gianni - 10 mesi fa

      concordo quasi in toto con la tua analisi esauriente, dico solo che Castan mi è piaciuto a parte qualche disattenzione e Bovo non mi ispira granchè…
      inoltre Miha sbaglia a punire in questo momento Maxi, non avendo alternative in attacco.
      Barreca da brividi in difesa, ma con questo Molinaro si può rischiarlo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. neleserra@libero.it - 10 mesi fa

    partita da lega pro
    allenatore da brividi
    giocatori scandalosi.
    si critica acquah, ma almeno è l’unico che corre, gli altri sono a passeggio prolungato e confusionario

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. sysma_558 - 10 mesi fa

    ahahahaha insulsi ……. avete dato 5.5 a Lombardo ??????
    MIHALOVIC voto 2…….bocciato come a bergamo !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. sysma_558 - 10 mesi fa

    Ma quali cacchio di pagelle !!!! Con una prestazione del genere conta solo la pagella del mister che e un bel 2…….bocciato di nuovo come contro l’atalanta.
    Ancora non lo ha capito che deve studiare e nel calcio non bastano solo i tanto osannati pressing e grinta !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 10 mesi fa

      Io aspetto ancora fino a fine Ottobre per giudicare, visto che è il lasso di tempo massimo, nel professionismo, per una squadra così profondamente rivista di dare i risultati e fare il cosidetto cambio di passo.
      Tu che critichi tanto e senza addurre grandi argomentazioni tecniche hai studiato più del nostro mister?
      Non difendo Miha e ne lo condanno,ma hai sicuramente studio per 4 esami per poter fare l’allenatore, quindi forse un pò di rispetto e serietà nei commenti, specie dai nostri tifosi, se lo merita o no?
      In una squadra del genere che è da metà classifica servono tutti gli elementi migliori per fare la differenza, oltre l’affiatamento ed esperienza di gioco come collettivo. Tutte cose che al momento non abbiamo. Mancano i due reppresentati migliori dell’attacco e oggi, pur non prendendo gol e con miglioramenti evidenti in difesa e porta, siamo mancati sotto il punto di vista della conclusione.
      Inoltre senza due punte che incutono timore, la squadra avversaria gioca più rilassata, visto che i raddoppi e marcatura a uomo secche sono più semplici. Con solo Iago a raddoppiare e triplicare erano solo da un lato, con Ljajic e Belotti le difese devono raddoppiare anche in almeno un’altra zona di campo. Con tutto il rispetto per Martinez, oggi poco appariscente,ma decisamente migliorato negli ultimi mesi, non incute lo stesso timore di Ljajic e Boye non fa paura come Belotti e non ha (ancora) lo stesso senso del gol e malizia.
      Oggi unico errore tecnico da parte del Mister lo trovo nel cambio di Zappa, che non era in ruolo e a quel punto meglio Aramu, ma forse era una mossa anche di motivazione verso il ragazzo che poteva dargli fiducia.
      Il resto sul carattere su cui hanno da lavorare è corretto, manca la determizione fino in fondo di alcuni elementi, su tutti Iago e Baselli. Il tuo odiato nemico Sinisa è stato tanto criticato per non mettere Baselli e forse vista la mancanza di attributi non è così sbagliato il suo pensiero.
      Io spero che con il rodaggio avvenuto si muovano meglio ed arrivino i risultati.
      Per ora i veri tifosi dovrebbero magari non fischiare la squadra ma incoraggiarla, perchè la voglia e l’impegno certo non mancano da parte di quasi tutti.
      FVCG SEMPRE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sysma_558 - 10 mesi fa

        Caro amico, io no ODIO nessuno perchè penso che l’odio sia il peggior sentimento umano, inversamente AMO il TORO e lo amo da più di quarantanni. Sono un tifoso esprimo il mio giudizio da tifoso per quel che vedo da quando il mister è arrivato al Toro, tu perche mi tiri in ballo nel paragone ? E’ logico che lui fa il suo mestiere ma per me lo fa male……..stop……è la mia opinione e ne parlo……almeno sono coerente perchè lo penso dall’inizio.
        Non mi sembra di aver mai parlato di ODIO quindi stai sbagliando di grosso………e puoi star cert che ogni volta che sono stato allo stadio…….anche in serie B non mi è mai nemmeno venuto in mente di fischiare il mio Toro.
        Chi lo dice che non adduco argomentazioni nelle mie critiche……anzi sono sempre molto preciso e concreto in quello che dico……..ma tu sei sicuro di capire quello che scrivo ?!
        E tu chi sei da poterti sentire in grado di giudicare chi è tifoso vero e chi no ?!!!
        Forza Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. WGranata76 - 10 mesi fa

          Ho visto i tuoi commenti, quasi mai argomentazioni tecniche (come gli ultimi due), quasi sempre inveisci a vuoto e sei tu che affermi che lui non ha capito di dover studiare tanto,quindi ti sei chiamato in causa da solo con un giudizio del genere. Io ho solo specificato che lui ha studiato già parecchio, è un dato di fatto, peccato che spesso i tifosi non sanno molto di allenamento e preparazione e ne sparano di ogni…
          Oggi allo stadio hanno fischiato parecchio alla fine, sbagliando a mio avviso e non ho indicato te tra questi, ma magari eri fra questi. Abbiamo ancora tanto da crescere anche noi tifosi, visto che rispetto a tanti anni fa si critica troppo spesso, troppo in fretta e spesso anche di fronte a un evidente impegno dei nostri giocatori.
          Il vero tifoso per me è quello che tifa sempre, fino in fondo anche quando le cose vanno male, che usa il cuore e meno la testa, che aspetta e da tempo al club e ai giocatori di esprimersi prima di andare a protestaree e poi quando serve andare anche a contestare pesantemente, tutte cose che ho fatto, come tanti altri nostri tifosi.
          Forza Toro sempre.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 10 mesi fa

            Il VERO tifoso è quello che tifa sempre?!?!
            X me quello è un coglione e mi auguro ce ne siano pochi.
            Il tifoso deve applaudire quando si gioca bene e fischiare quando non lo si fa!!!!

            Mi piace Non mi piace
          2. sysma_558 - 10 mesi fa

            Prima avevo il dubbio adesso ne sono certo che non ci arrivi a capire quello che leggi.
            1) Prima di sparare sentenze a cavolo vai a vederti i commenti dopo Bergamo, Milano e col Bologna e vediamo se sono concreti oppure no!! Evita di sparare a C….ZO su ciò che non conosci!!!
            2) C’è una regola per cui su un determinato argomento bisogna essere per forza di cose specializzati e tecnici o si puo’ anche commentare lo scempio dello spettacolo offerto da questo mister in maniera più generale ? E VIETATO !!!???? DA CHI ??? DA TE ???
            3) Dopo una partita in cui la squadra produce 2 o al massimo 3 azioni manovrate e tutto il resto è “viva il parroco” vuoi che non pensi che forse gli conviene studiare ancora e preparare meglio le partite o DEVI ESSERE TU A DIRMI COSA E’ GIUSTO PENSARE !!!!????
            4) E’ la seconda volta che smaroni le balle con ste storie del vero tifoso ……sei un qualunquista pessimo e poi vieni a dire a me che inveisco a vuoto ???!!! Ma chi pensi di essere da poter decidere chi è tifoso e chi no ???
            5) Se non condividi quello che dico perchè non esponi argomentazioni che dimostrino che in queste 4 partite il nostro mister a sempre fatto bene, invece di accusare con sentenze infondate e senza costrutto.
            6) Il vero tifoso fa così, pensa questo dice quest’altro, si comporta in questo modo…….ma non ti rileggi e non ti accorgi di quanto sei scontato, ridicolo e privo di un senso ??? PERO’ TI SENTI QUELLO CHE PUO’ DARE LEZIONI AGLI ALTRI SU COSA PENSARE E PUO’ CENSURARE L’ALTRUI OPINIONE.
            Ma non mi rompere le scatole e se non ti piacciono i miei commenti o ribatti con argomenti sul Torino e sulla partita che contrastino ciò che dico oppure evita di leggermi.

            Mi piace Non mi piace
    2. blackmapan_45 - 10 mesi fa

      Almeno adesso c’è un po’ di pressing e grinta, gli anni passati neppure quello

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sysma_558 - 10 mesi fa

        Si e con questo pressing e grinta ci andiamo in serie B……..contento tu ?! Io no!
        Poi oggi pressing e grinta vorrei sapere dove li hai visti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Oni - 10 mesi fa

    falque 5,5 regalato io avrei dato 4

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy