Le probabili formazioni di Sampdoria-Toro

Le probabili formazioni di Sampdoria-Toro

Quando ormai manca poco alla sfida contro la Sampdoria, andiamo a scoprire le probabili formazioni che scenderanno in campo domani pomeriggio allo stadio Marassi.

QUI TORO – Con l’assenza di Rodriguez, la linea  difensiva granata è già…

Quando ormai manca poco alla sfida contro la Sampdoria, andiamo a scoprire le probabili formazioni che scenderanno in campo domani pomeriggio allo stadio Marassi.

QUI TORO – Con l’assenza di Rodriguez, la linea  difensiva granata è già scritta con Glik, Bovo e Moretti. Una soluzione che ha già dato certe sicurezze al tecnico. Qualche perolessità in più si ha invece a centrocampo. Giampiero Ventura potrebbe infatti cambiare alcune pedine. In primis sono ancora da valutare le condizioni fisiche di El Kaddouri. Il centrocampista marocchino, che in settimana ha riscontrato alcuni problemi fisici potrebbe infatti partire dalla panchina. Con la sua assenza potrebbe trovare spazio Farnerud. “Il Principe di Svezia” che tanto ha faticato a ritagliarsi uno spazio fino a questo momento, potrebbe avere finalmente l’occasione di partire da titolare. Altro ballottaggio a centrocampo è quello tra Basha e Brighi. Quest’ultimo sembra avantaggiato, ma Ventura potrebbe optare per l’Albanese che offrirebbe grande fisicità in mezzo al campo. In cabina di regia dovrebbe essere Vives il prescelto, con Bellomo pronto a subentrare. In attacco Ventura si affiderà alla coppia ormai collaudata Immobile-Cerci.

QUI SAMPDORIA – La Sampdoria dopo due partite non fruttuose col 4-4-2 dovrebbe tornare con la difesa a 3, ma con diverse variazioni in avanti: non sarà 3-5-2 ma 3-4-2-1, con Da Costa tra i pali e in difesa Mustafi, Gastaldello e  Regini, che prende così il posto nel suo ruolo ideale facendo le veci di Costa, squalificato dal giudice sportivo. A centrocampo sulla destra ci sarà  De Silvestri, con Obiang e Barillà sull’altra fascia. Delio Rossi deve decidere inoltre fra Gentsoglou, alla sua potenziale prima presenza in maglia blucerchiata e Angelo Palombo, che potrebbe comunque agire da difensore centrale con Gastaldello dirottato come centrale di destra al posto di Mustafi. In avanti inedito tridente stretto, con Gabbiadini e Sansone alle spalle dell’unica punta Pozzi. 

SAMPDORIA (3-4-2-1): Da Costa; Mustafi; Gastaldello; Regini; De Silvestri; Obiang; Gentsoglou; Barillà; Gabbiadini; Sansone; Pozzi.

TORINO (3-5-2): Padelli; Glik; Bovo; Moretti; Darmian; Vives; Brighi; El Kaddouri (Farnerud); D’Ambrosio; Cerci; Immobile.
 

Redazione TN

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy