Le statistiche di Bologna-Torino: è l’apoteosi del baricentro basso

Le statistiche di Bologna-Torino: è l’apoteosi del baricentro basso

I numeri del match / Solo 7’53” di possesso palla nella metà campo avversaria per i granata. Ma anche il Bologna è davvero molto sterile

Ecco le statistiche di Bologna-Torino: i numeri del match evidenziano una volta di più come sia stato conservativo l’atteggiamento mostrato dai granata di Ventura in quel del Dall’Ara. Lo stesso tecnico, nel post-partita, ha definito come “perfetta” l’interpretazione della partita da parte dei suoi giocatori: “Abbiamo preso noi i metri di campo invece di concederli”. Ed è bastato rendersi pericolosi due volte negli ultimi cinque minuti per portare a casa la partita contro un Bologna che ha provato più dei granata a fare la partita. Questa è però un’aggravante per i felsinei, perchè solo 5 tiri in porta totali evidenziano il momento no che sta vivendo la squadra.

Screenshot (110)

Sono due i dati più significativi da prendere in considerazione: quello del baricentro medio e quello del possesso palla. Per quanto riguarda i primo parametro, il Bologna si attesta a 54,99m, il Torino a 44, 66m: questo testimonia chiaramente come i granata abbiano scelto di stare più “bassi” per evitare di concedere metri alle spalle della difesa: dato evidenziato anche dalle heat-map, che mostrano quali siano state le zone di campo più calpestate dai granata. Per quanto riguarda il secondo parametro, c’è da osservare innanzitutto che il Bologna e il Torino, come minuti di possesso palla totale, si sono praticamente equivalsi: 28’06” per i padroni di casa, 27’07” per gli ospiti. La squadra di Donadoni però ha tenuto palla nella metacampo avversaria per 16’52” di questi 28 minuti, mentre il Toro solo per 7’53” ha gestito palla nella metacampo offensiva. Una chiara dimostrazione di come i granata non abbiano certo spinto come forsennati alla ricerca di un gioco propositivo, badando più che altro a portare a casa un risultato positivo. Da sottolineare, comunque, che i tiri in porta totali si sono equivalsi: cinque a testa per rossoblù e granata. Insomma, i granata sono stati più attenti a non scoprirsi ma al contempo anche più incisivi in fase offensiva, in proporzione al gioco espresso (25 azioni manovrate contro 15 a favore del Bologna). E il risultato li ha premiati al 93′.

Statistica Bologna Torino
Tiri totali 5 5
Tiri in porta 3 3
Occasioni da gol 3 4
Assist 2 1
Fuorigioco 2 1
Corner 4 3
Palle perse 35 29
Palle recuperate 25 31
Azioni manovrate 25 15
Passaggi sbagliati 18 20
Poss. palla totale 28’06” 27’02”
Poss. palla nella  metacampo dif. 11’14” 19’09”
Poss. palla nella metacampo off. 16’52” 7’53”
4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    @redazione gira voce che Immobile non sarà riscattato, solo voci? voi non sapete nulla di più preciso? E la situazione su Prcic ho letto su un altro sito che l’opzione di riscatto scade il 30 aprile, si sa nulla?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. aterreno - 1 anno fa

    Venturianesimo implementato ai massimi livelli, baricentro basso, ripartenze.
    Belotti secondo me ormai si allena a procurarsi rigori.
    Lo schema perfetto e’ tutti dietro al centro campo a fare melina, palla avanti al novantesimo, rigore.

    Funzionerebbe benissimo se:

    a) non ci fosse un pubblico pagante che vuole vedere anche qualche sprazzo di calcio ogni tanto
    b) squadre piu’ in forma del bologna / allenatori che conoscono la volpe ventura fanno pressing alto e lo schema melina difensiva venturiano non funziona

    Donadoni e Mancini, mi spiace, ma siete scarsi, l’han capito anche i pali delle porte che basta fare pressing alto per ammazzare sto schema schifoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Glik hard core - 1 anno fa

      DI FRANCESCO IN FATTI CI HA PURGATI

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. aterreno - 1 anno fa

        Di francesco e altri che ora non ricordo, Giuve inclusa mi sembra.

        I due meno due che mi son preso… Sarebbe bello che Martinez e la moglie di Ventura si spiegassero, mi piacerebbe ricevere del feedback costruttivo, cosa ho scritto che non e’ vero?
        Che lo schema fa schifo a vedersi?
        Che diverse squadre l’hanno capito e annullato col pressing alto?

        Ho persino cercato di essere positivo, in fondo abbiamo una squadra scarsina, con meta’ dei giocatori sopravvalutati e meta’ in pre pensionamento, Ventura fa quel puo’, se il tiki-taka catenaccio e’ l’unico modo di spremere sta gente a paregigage vivacchiare a meta’ classifica.. Amen.. Mi accontento, meglio che scendere in B

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy