Le statistiche di Torino-Roma: granata più pericolosi, su azione come in contropiede

Le statistiche di Torino-Roma: granata più pericolosi, su azione come in contropiede

I numeri del match / Giallorossi superiori per possesso palla, ma indietro come tiri in porta e tiri totali rispetto ai granata

tabellino, glik
pagelle , Torino-Roma, Moviola
Glik-Manolas
Torino-Roma, Moviola
De Rossi, Vives, Torino-Roma
Acquah, Vives, Nainggolan, Torino-Roma
Olimpico
moviola

 

Le statistiche di Torino-Roma rendono conto di un match assolutamente equilibrato, ma non certo entusiasmante dal punto di vista delle emozioni. I sussulti veri sono arrivati solo nel finale, con le due reti; prima, non erano state tante le occasioni da rete per entrambe le squadre.

Il dato del possesso palla, come prevedibile, premia la Roma, che ha tenuto palla per ben undici minuti in più dei granata (37’09” contro 26’19”), che hanno impostato una partita di attesa nella propria metà campo per poi puntare su ripartenze veloci con la spinta delle mezzali alle spalle dei terzini giallorossi. Da sottolineare c’è però che per entrambe le squadre la maggior parte del possesso palla è stata nella propria metà campo (17’48” per il Torino, 22’25” per la Roma). Questo a testimoniare il non eccelso spettacolo andato in scena sabato pomeriggio. Anche il baricentro medio dimostra grande equilibrio: 48 metri per il Torino, 52 per la Roma. Non si può davvero dire che la Roma abbia schiacciato il Torino nella propria area di rigore.

Torino Roma
Goal 1 1
Totale Tiri 10 6
Tiri in Porta 5 4
Tiri in Porta da area 3 2
Tiri fuori su azione 5 2
Possesso Palla  26’19” 37’09”
Baricentro medio 48,31 m 52,52 m
Corner 2 5
Falli Subiti 11 18
Palle Perse 28 24
Azioni Manovrate 15 19
Contropiede 6 1
Distanza Percorsa 104.6 km 105.8 km
Velocità media 6.2 km/h 6-4 km/h
Lanci Lunghi 19 13

Fonte statistiche: Lega Serie A

Il possesso palla della Roma, in ogni caso, è stato tutto fuorchè fruttuoso. La Roma fa peggio del Toro, come tiri totali e come tiri nello specchio della porta. Persino sui tiri in porta su azione, che dovrebbero in condizioni normali vedere la maggior qualità della Roma fare la differenza, risulta più efficace il Torino: cinque tiri a due. Aggiungiamoci anche la maggior pericolosità dei granata in contropiede: sei a uno. 

Insomma, anche le statistiche disegnano una partita non emozionante e un pari che ci può stare. Guardando i numeri, anzi, si può dire che sia il Torino la squadra che avrebbe meritato di più la vittoria.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …nel tabellino delle partite sicuramente il dato + importante sono i tiri in porta…Ventura il possesso palla lo lascia volentieri agli altri per poi partire negli spazi…e il TORO nei tiri è superiore alla roma…anche su quelli fuori porta…sicuramente le occasioni migliori le ha avute il TORO…erano almeno 20-30anni che non vedevo il TORO giocare alla pari con la roma…tanta roba…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Ma veramente il dato più importante dei tabellini sono i gol.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy