Le tre sentenze di Torino-Lazio 2-2: Ljajic-Iago coppia d’oro, dietro amnesie evitabili

Le tre sentenze di Torino-Lazio 2-2: Ljajic-Iago coppia d’oro, dietro amnesie evitabili

Gli 8 gol complessivi del duo ex Roma confermano la bontà dell’investimento fatto in estate. Contro la Lazio, però, il calo nella ripresa è stato evidente, così come quelle amnesie difensive…

1 Commento

LE TRE SENTENZE

FC Torino v SS Lazio - Serie A

Torino-Lazio, una partita dalla duplice valenza per i granata, e dal duplice strascico: in bocca, infatti, non può che rimanere un briciolo di rammarico per quel vantaggio che si poteva e doveva gestire meglio, ma dall’altra parte c’è la grande consapevolezza che questa squadra può fare risultato contro chiunque, anche recuperando all’ultimo minuto una contro-rimonta biancoceleste che pareva ormai difficilissima da sovvertire. Un pari, dunque, buono e giusto per quanto visto in campo, ma andiamo ad analizzare, con le nostre “tre sentenze” quali sono stati gli aspetti più significativi della sfida dell’Olimpico Grande Torino.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. osvaldo - 1 mese fa

    L’analisi è giusta ma sicuramente è difficile spingere a tutta birra per 95 minuti. Se guardiamo indietro,negli ultimi 3-4 anni, la squadra ha saputo spingere sempre e solo per un tempo,regalando il 1° o il 2° all’avversario e, quando questa ci schiaccia per 20-25 minuti,abbiamo quasi sempre sempre preso gol.
    Bisogna imparare ad addormentare la partita,tenendo palla e cercando, con il possesso, di prendere qualche buona punizione.
    Relativamente ai gol su calci da fermo, ricordate anche lo scorso anno quanti ne abbiamo presi nonostante la…. cortina di ferro, Glik – Maksi – Moretti?
    Su questa cosa bisogna lavorarci ed essere più svegli nel non perdere l’uomo. Marcando ad uomo,così come dice Sinisa, ogni avversario deve avere il suo uomo addosso,solo in questo modo si evita che qualcuno possa colpire indisturbatamente come già sucecsso tante volte quest’anno e tantissime lo scorso anno.
    In ogni caso,tranquilli,lasciamoli lavorare perchè sicuramente con applicazione e serenità si migliorerà anche sotto questo aspetto.
    Sempre forza TORO
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy