Le tre sentenze di Udinese-Torino 2-2: dalla prestazione maiuscola di Benassi, alle amnesie difensive

Le tre sentenze di Udinese-Torino 2-2: dalla prestazione maiuscola di Benassi, alle amnesie difensive

Analisi / Il match del Friuli ha dato molti spunti di riflessione, tra cui la grande prova del centrocampista granata e l’importanza di Adem Ljajic

LE TRE SENTENZE

UDINE, ITALY - OCTOBER 31:  Marco Benassi of FC Torino celebrates after scoring his opening goal during the Serie A match between Udinese Calcio and FC Torino at Stadio Friuli on October 31, 2016 in Udine, Italy.  (Photo by Dino Panato/Getty Images)
UDINE, ITALY – OCTOBER 31: Marco Benassi of FC Torino celebrates after scoring his opening goal during the Serie A match between Udinese Calcio and FC Torino at Stadio Friuli on October 31, 2016 in Udine, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Il match tra Torino ed Udinese alla Dacia Arena ha lasciato molti pensieri e riflessioni, oltre che ad un solo punto per la squadra granata: un match colmo di rimpianti, per una partita che si era messa in discesa grazie alla bellissima rete di Benassi, ma che è si è poi trasformata in un incubo nel giro di undici minuti. Ma andiamo a vedere quali sono le tre sentenze fondamentali che ha lasciato questo match.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ToroRosso72 - 1 mese fa

    ma pensa che strano…abbiamo venduto Peres, Glik e Maksimovic…introiti per 30-30 mln (a seconda di come li si calcoli)…comprato difensori per 5-6 mln.. e ora ci scopriamo deboli in difesa!! ma tu guarda! …in effetti la programmazione è un arte difficile! (un saluto a Jansonn…che non ci farebbe schifo al momento)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy