Le ultime dal Varese di Benny Carbone

Le ultime dal Varese di Benny Carbone

di Stefano Rosso

 

L’avversaria della prima amichevole che il Torino disputerà in terra piemontese, il Varese, si presenta all’appuntamento carico di ottimismo: la sconfitta di misura dei giorni scorsi contro l’Osasuna – formazione militante nella prima divisione del campionato spagnolo – ha lasciato intravedere che il gruppo sta incominciando ad assimilare bene il lavoro del neo tecnico Benny Carbone…

Commenta per primo!

di Stefano Rosso

 

L’avversaria della prima amichevole che il Torino disputerà in terra piemontese, il Varese, si presenta all’appuntamento carico di ottimismo: la sconfitta di misura dei giorni scorsi contro l’Osasuna – formazione militante nella prima divisione del campionato spagnolo – ha lasciato intravedere che il gruppo sta incominciando ad assimilare bene il lavoro del neo tecnico Benny Carbone ed il suo 4-2-3-1.

La squadra lombarda si sta muovendo molto anche sul fronte del mercato e, perso il forte centrale Pesoli in direzione Siena, ha subito trovato il suo sostituto nell’ex difensore di Catania e Palermo Christian Terlizzi. Sulla trequarti, poi, nelle ultime ore lo staff tecnico di Carbone sta valutando l’affidabilità di Zecchin, affetto da pubalgia, e la partita di stasera contro il Toro potrebbe proprio essere l’occasione per incontrare il diesse granata Petrachi e parlare con lui di Andrea Gasbarroni, fantasista che sta vivendo da separato in casa il ritiro di Omegna (qui per l’approfondimento).

Per l’attacco, invece, il rimpianto per la partenza di Ebagua non è ancora stato assorbito e la dirigenza del Varese è ancora alla ricerca di una prima punta che possa sostituire, per caratteristiche fisiche e tecniche, il neo attaccante granata: ogni trattativa è però vincolata ad una cessione nel medesimo reparto, quella di Marco Cellini. La punta lombarda ha molte richieste in Lega Pro, ma il giocatore non sarebbe interessato a scendere di categoria ed appare molto determinato a dimostrare tutto il proprio valore sulle sponde del lago di Varese dopo aver trascorso una stagione intera in sordina a causa di un continuo ripetersi di infortuni ciclici.

Oltre ai due nomi già citati – appena arrivato il primo, infortunato il secondo – Benny Carbone dovrà rinunciare anche all’attaccante ex Albinoleffe Ugo Momentè ed a Filipe Gomes, arrivato dal Como, fuori per uno stiramento al retto femorale. In dubbio c’è anche Neto Pererira, che ha accusato un problema al ginocchio durante gli ultimi allenamenti, al posto del quale – qualora non dovesse farcela – è già pronto De Luca.

Probabile formazione (4-2-3-1): Moreau; Cacciatore, Camisa, Troest/Figliomeni, Grillo/Armenise; Corti, Kurtic; Nadarevic, Neto Pereira/De Luca, Carrozza; Eusepi/Cellini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy