De Silvestri, partita incredibile: quattro occasioni ma è il volto dei rimpianti granata

De Silvestri, partita incredibile: quattro occasioni ma è il volto dei rimpianti granata

Focus on / Quella di Roma è stata una partita pazzesca per lui

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Che quella di Roma contro la Lazio non fosse una partita come le altre per Lorenzo De Silvestri lo si sapeva. L’esterno del Toro è cresciuto calcisticamente ed umanamente in biancoceleste. La Lazio è la squadra che lo ha lanciato nel professionismo e che lo ha fatto esordire in Serie A. D’altronde Lollo non ne ha mai fatto mistero: l’ha sempre definita la sua madre calcistica e non ha mai nascosto il proprio rapporto speciale con l’ambiente laziale e con la Capitale, la città che gli ha dato i natali.

DESTINO – Il dio del calcio ha voluto che una partita già speciale per De Silvestri, diventasse memorabile e purtroppo non in positivo. Il numero 29 del Toro ha cercato in tutti i modi il goal dell’ex, senza trovarlo: due pali colpiti di testa a cui vanno aggiunte altre due occasioni clamorose. Quella del minuto 60 è praticamente decisiva perché arriva nel momento chiave del match: De Silvestri si ritrova solo davanti a Strakosha e ha il tutto il tempo per fare qualsiasi scelta. Decide per il piattone di prima intenzione ma il pallone finisce clamorosamente alto sulla traversa invece che in rete. Un errore che a conti fatti pesa tantissimo, visto che proprio nell’azione successiva è arrivato il goal del pareggio della Lazio. Successivamente, nell’ordine, una girata di sinistro salvata sulla linea da Luiz Felipe e un palo a Strakosha battuto su calcio d’angolo.

RIMPIANTI – Alla fine, nonostante una buona prova, quello dell’esterno destro è il volto dei rimpianti granata all’Olimpico. Il goal divorato al 60’ pesa come un macigno sulla mancata conquista dei tre punti: se il Toro avesse raddoppiato in quel momento la partita avrebbe preso sicuramente un’altra piega. Se, però, è vero che quattro occasioni di questa portata sono sintomatiche di un buon lavoro in fase di spinta e di ottimi tempi di inserimento, è palese che la sfortuna ci abbia messo lo zampino. De Silvestri non è riuscito a fare lo scherzetto alla propria madre calcistica e purtroppo, questa, sarà la partita dei rimpianti.

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giancasortor - 5 mesi fa

    Non cambierei mai Lollo col buffone portoghese!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13963758 - 5 mesi fa

    Lollo professionista serio e ottima persona. averne così…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bergen - 5 mesi fa

    Mi sembra concordiamo in molti sull’assolvere De Silvestri ed anzi prendere atto di quanto fa.
    Ad oggi non ho ancora capito cosa ha combinato Meite per farsi espellere. Ha detto qualcosa all’arbitro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gig66 - 5 mesi fa

    Se Lollo avesse pure segnato ieri avrebbe meritato 8 in pagella…. Purtroppo sappiamo come è andata., ad ogni modo merita ampia sufficienza perché partecipa attivamente alle azioni offensive e spesso va al tiro.
    Come dice granata, tocca al mister fate on modo che siano le punte a concludere a rete , credo anch’io che la posizione di Jago sia quella di ala destra tornante e Zaza dovrebbe giocare a fianco di Belotti, così sono certo che le altre squadre avrebbero molti più problemi .
    BUON 2019 a tutti i fedelissimi granata !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. giacki - 5 mesi fa

    Speriamo che la sfiga ci abbandoni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. abatta68 - 5 mesi fa

    Comunque ho sentito parlare Inzaghi di una 15ina di palle goal per la Lazio contro una del Toro… ma questo è ubriaco?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. abatta68 - 5 mesi fa

    Quando si da tutto và bene sempre, anche se si sbaglia… quel “goal fatto” lo ha sbagliato non per sufficienza, forse per eccesso di grinta e perchè i piedi sono quello che sono e una volta ti và bene (vedi il goal di sinistro all’incrocio dei pali contro l’Empoli) e un’altra ti và male… diverso se un errore del genere lo avesse fatto Zaza, Baselli o Meitè, gente che ha i piedi ben più educati. Comunque io il Toro lo sto vedendo bene, giochiamo con la testa, siamo equilibrati in campo, la grinta la tiriamo fuori… iniziamo a centrare un pò di più la porta e le vittorie arriveranno, credo che il problema stia tutto li.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. torracofabi_838 - 5 mesi fa

    Se li mangiano gli attaccanti i gol, figurati che non se lo può permettere un difensore…. Se ognuno ha un ruolo in campo ci sarà un motivo, vedi Zaza al derby… Su questo deve lavorare 8l mister… Per me Lollo ha fatto più del suo dovere, bravo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. PaoloneGranata - 5 mesi fa

    Dai! Forza Lollo! Coraggio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13722867 - 5 mesi fa

    Non importa se ha sbagliato un gol mi importa che lui è sempre quello con la maglia più sudata di tutti purtroppo tecnicamente ha dei limiti ma non mi metterò mai contro un nostro calciatore che da tutto ciò che ha tutte le volte che scende in campo grazie Lollo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. leonardo.stefano - 5 mesi fa

    Grande Torino
    Toro Toro Toro Toro Toro
    Spacchiamoli Tutti
    Forza ragazzi.
    Le nostre speranze, in attesa degli obiettivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. GlennGould - 5 mesi fa

    A scanso di equivoci, la mia domanda non era retorica. Se sbagli un gol del genere, piedi educati o meno, c’è di certo una spiegazione. Una zolla, ha perso l’equilibrio, non so. Avrei voluto saperlo da lui,tutto qua.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grizzly - 5 mesi fa

      Ma da chi vuoi saperlo? da Mazzarri? e cosa dovrebbe risponderti? ha sbagliato punto! tutti sbagliano, chi si fa il mazzo per tutta la partita e non ha i piedi di Messi lo fa un po’ di più però ieri ha fatto una gran partita! Certo ognuno di noi dopo quell’errore qualche parolina l’avrà detta, ma poi finisce lì e si riparte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GlennGould - 5 mesi fa

        No, dal giocatore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. GlennGould - 5 mesi fa

          Detto cio’ ovvio che finisce lì e si riparte. Solo rammarico per avere sbagliato un gol a dir poco clamoroso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. granata - 5 mesi fa

    De Silvestri ha fatto una buona prestazione, anche mettendo su piatto l’ occasione gol mancata. E’ stato generoso, rapido, grintoso e il più pericoloso di tutti nelle conclusioni a rete. Ampia sufficienza non ci sono dubbi. Piuttosto bisognerebbe chiedersi perchè spesso al centro dell’ attacco non c’ era nessuno quando ripartivamo. Il problema del nostro gioco offensivo rimane (per me bisognerebbe giocare con due pute vere, come Belotti e Zaza, e con Iago Falque esterno destro a fare il tornante), ma con la Lazio è stato un buon Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13780428 - 5 mesi fa

    Lollo suda fino alla fine, capita di sbagliare un gol già fatto, piuttosto nel contropiede 4 contro 2 la palla si dà in profondità al giocatore di sinistra che poi la rimette in mezzo a uno degli altri 3. Mi sembra un grave errore anche quello. Se condanniamo Lollo allora dobbiamo condannare anche i 4 del contropiede e allo stesso modo. Ma sinceramente dopo la partita di ieri c’è poco da condannare i punti li abbiamo persi in altre partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-14134673 - 5 mesi fa

    Complimenti a tutti i maestri di calcio figli compresi… Lollo ieri ha fatto una partita memorabile da vero giocatore del Toro poi ci può pure stare che sbagli un gol del resto non è il suo mestiere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

    Si sbatte come un dannato ma fondamentalmente non mi piace. Vero però che il peggiore in campo è stato Meite , con quel contropiede sprecato, una prestazione scialba e infine l’espulsione che secondo me ci è costata la vittoria. Almeno De Silvestri, errore madornale a parte non ha giocato male e ci ha messo il cuore e i polmoni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. spettro73 - 5 mesi fa

    Quasi impossibile non imprecare in diretta sulla clamorosa occasione fallita da De Silvestri, davvero un errore di quelli che ti fanno credere che inevitabilmente da lì a poco sarebbe arrivato il gol del Lazio. Come puntualmente ahimè è accaduto. Grandi rimpianti ma non crocifiggerei per nulla Lorenzo, è stato grande sui due legni. Insomma grandissimo rammarico ma nessun colpevole (Meite ha fatto un errore ancora più grave ma anche lui va perdonato). Chi lotta va rispettato. Ieri abbiamo lottato alla grande. E quindi comunque bravi. Sempre e solo FORZA TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13972345 - 5 mesi fa

    caro de Silvestri se c’ero io al tuo posto la buttavo dentro era più difficile sbagliare che segnare renditene conto ….anche un bimbo di 6 anni la buttava dentro ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grizzly - 5 mesi fa

      Quando avrai giocato almeno la metà delle partite sue in serie A potrai parlare, ma probabilmente a calcio non ci hai mai giocato… De Silvestri fa un gran lavoro e molte volte ci ha salvato le chiappe con i suoi gol e questo è il ringraziamento!!! Gli errori ci stanno, io mi incazzo con chi fa errori perché non si impegna o per superficialità, lui ha corso tutta la partita probabilmente sarà stato stanco e purtroppo è andata così… ma il gol che ha fatto contro l’Empoli lo hai visto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. GlennGould - 5 mesi fa

    Nessun giornalista gli ha posto la domanda che ogni tifoso granata (e non solo) gli avrebbe fatto: come hai fatto a mangiarti quel gol? Tecnicamente, come diavolo è possibile non avere centrato la porta?
    Credo che i tifosi del toro si meritino una spiegazione, perché quel che è successo è stato incredibile. Certo, lui non ha dei piedi educati, ma ciò non è una spiegazione sufficiente per spiegare quanto abbiamo visto. Mi sarebbe piaciuto sentire un suo parere al merito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Toro71 - 5 mesi fa

    È pazzesco che abbia avuto più occasioni De Silvestri di Belotti è Iago Falque messi insieme. Ieri era una partita molto fisica io sinceramente avrei schierato Zaza e non Iago Falque. Cmq in trasferta abbiamo finito l’anno imbattuti. Buon anno a tutti e forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tric - 5 mesi fa

      Almeno Iago dovevano marcarlo, Zaza potevano anche farne a meno ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 5 mesi fa

      È esattamente questo il problema. Perché Mazzarri fa giocare così. Non è desilvestri che deve fare gol, ma se gli attaccanti giocano all indietro è difficile farli. Il problema di questa squadre è il centrocampo da sempre. A centrocampo ci vanno un paio di giocatori tecnici , forti con i piedi. E di fisico .. Per dire hector herrera e liajc con meite o rincon falque e Belotti. Un ben 442, saremmo in Champions secondo me

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 5 mesi fa

        Almeno Mazzarri a differenza di Sinisa un gioco l’ha dato.
        Può non piacere ma il toro ha una forte identità e la mano del mister si vede.
        Imbattuti fuori casa…
        Avendo giocato a Milano a Genova con la Samp a Bergamo non è poca cosa

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy