L’Inter si prepara a lunchmatch di Torino: salgono le quotazioni di Melo ed Icardi

L’Inter si prepara a lunchmatch di Torino: salgono le quotazioni di Melo ed Icardi

Verso Torino-Inter / Nerazzurri al lavoro nella tarda mattinata di oggi per ricreare le condizioni del match di domenica

inter icardi

L’Inter di Roberto Mancini si sta preparando alla sfida di domenica, ore 12.30, all’Olimpico di Torino, dove si troverà di fronte i granata di Giampiero Ventura, reduci dall’amara sconfitta nel Derby della Mole all’ultimo secondo.

PREPARAZIONE SPECIALE – Al pari del Torino, anche i nerazzurri hanno svolto quest’oggi una seduta di allenamento in tarda mattinata, volta a ricreare quelle condizioni che si concretizzeranno domenica all’Olimpico. Mancini, cos’, si è impegnato a preparare la squadra oltre che tatticamente, anche fisicamente, col fine di abituare i propri giocatori a giocare ad un orario non proprio convenzionale per una partita di pallone. Ad ogni modo, il gruppo nerazzurro ha svolto esercizi sul possesso palla, alternati a lavoro tecnico tattico, per terminare la sessione con una partitella a campo ridotto.

melo mancini inter
Felipe Melo, quella corrente è la sua prima stagione all’ Inter

QUALE FORMAZIONE? – Ancora con il dubbio del modulo, Mancini sembra comunque orientato a schierare il 4-3-3 che ha battuto la Roma, ma con qualche cambio dal punto di vista degli interpreti. Il primo, forzato, riguarda il centrocampo: l’assenza di Guarin per squalifica, infatti, potrebbe far tornare tra i titolari il rientrante Felipe melo, che completerebbe la mediana muscolare con Medel e Brozovic, insidiato da Kondogbia, che fino a questo momento non ha convinto del tutto il tecnico iesino. Anche in attacco, poi, ci dovrebbe essere una variazione importante rispetto ala match della settima scorsa di San Siro: Icardi, rimasto in panchina per 90′ contro i giallorossi, reclama una maglia da titolare, e l’argentino a Torino dovrebbe completare il reparto offensivo con Jovetic e Perisic, lasciando in panchina Ljajic e Biabiany, pronti a dar manforte nella ripresa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy