Toro-Juve 0-1, le reazioni social: “Zaza cuore bianconero, grande assist per Mandzukic”

Toro-Juve 0-1, le reazioni social: “Zaza cuore bianconero, grande assist per Mandzukic”

Social / Minuto per minuto, il derby della Mole commentato direttamente dai tifosi

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Torino e Juventus scendono in campo per il 197º Derby della Mole della storia. I granata proveranno a fermare una Juve fin qui inarrestabile: 14 vittorie ed un pareggio in 15 partite. Il Torino dal canto suo, ha avuto un buon avvio di stagione e si trova al sesto posto in classifica. Oltre alla diretta testuale sul nostro sito, vivremo il derby condividendo le migliori reazioni social dei tifosi in diretta.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudi_689 - 5 mesi fa

    Avevo già commentato su Zaza con gente che continuava a difenderlo, ecco il risultato, derby giocato come non vedevo da anni perso per colpa sua.
    Io di lui ricordo solo il rigore sbagliato con l’Italia con bellissimi meme a seguire.
    Via da Torino grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iltorinese - 5 mesi fa

    qualcuno prima o poi mi deve spiegare perchè la VAR funziona sempre e solo per le squadre avversarie e mai per il Toro Niente da dire sulla cazzata di Zaza e Ichazo ma sui falli in area su Belotti e in particolare su Zaza nessuno ha visto niente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 5 mesi fa

      Parto da lontano:
      E’ un Sistema di potere tentacolare.
      Abbi l’idea: due picciotti sono i nipoti di un uomo d’onore (la triade pre calciopoli) che vuole investire in una pizzeria in Germania. Ok questi due picciotti grazie alle buone disponibilita dello zio, aprono una pizzeria in centro a Stoccarda. Locale di lusso, cibo di qualita (giocatori) + prezzi bassi = locale sempre pieno (pubblico) che gusta cibi raffinati (vittorie). Inoltre le grandi disponibilita dello zio (triade) permettono ai picciotti di sponsorizzare anke gli le associazioni di commercio locali (la figc) e qualche omaggino agli enti di controllo (arbitri). Dopo la prima pizzeria ne aprono un altra e poi un altra (le coppe) e queste aumentano il consenso (della stampa locale) e clienti (pubblico).
      Dopo un po lo zio tira le cuoia, sono passati tanti anni dalla prima pizzeria. Ora e’ diventata una Spa quotata con bilanci regolari, sponsorizzazioni, opere di beneficienza, fatturato da capogiro, e consenso nazionale ed internazionale visto che i due picciotti sono diventati anche presidenti della associazione dei pizzaioli europei.
      Ora il loro consenso e’ tale, l indotto che influenzano e’ tale, il cibo che riescono a recuperare sui mercati e’ tale che la concorrenza e’ annichilita e gli aiutini non servono piu, capitano ma non sono neanche tanto richiesti …sono spontanei…d’altronde c’e’ sempre stato un po sangue blu in quei picciotti ed e’ giusto che la plebe si inchini a riconoscere la loro grandezza.
      Amen
      Questo fa parlare di se

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bilancio - 5 mesi fa

    No. Io ho visto un altra partita. Zaza ha menato, ha lottato, ha dato quello ke poteva dare.
    La cazzata del rigore e’ 50% tra lui e Ichazo. Manzu andava verso l esterno, Ichazo dovevo accompagnarlo fuori non provarci.
    Zaza a fine partita era molto dispiaciuto.
    Avercela con lui vuol dire ucciderlo senza appello.
    A me e’ piaciuta la sua partita.
    Forza Zaza. Recupererai la prox volta.
    Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 5 mesi fa

      Concordo. Zaza, bisogna riconoscerlo, ce l’ha messa tutta! Poi, però, ha fatto un grave errore.
      Per me non è sereno, e noi tifosi certo non lo aiutiamo (a caldo pure io non sono stata molto diplomatica!).
      Dovrebbe ripartire da gare più
      “neutre”. Sbagliato forse metterlo nel derby, dove il suo “ruolo di ex” deve essergli pesato non poco!
      Nelle prime partite contro la Juve pure Rincon non brillava, ora gioca benissimo: ha superato il disagio, per lui non è più un problema.
      Se Zaza è un giocatore del Torino, bisogna comunque aiutarlo e cercare di supportarlo.
      La voglia, la foga e la grinta ce le mette sempre, persino troppo: ecco perché, per me, sbaglia tanto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ProfondoGranata - 5 mesi fa

        Zaza ha scelto di venire al Toro. Non sono convinto che l’assenza di goal sia colpa sua.
        Di Belotti si dice che corre troppo in supporto e poi non c’è la fa a segnare. Di Zaza che invece corre poco.
        A me sembra solo che lo schema adotatto da Mazzarri non li valorizza ma chiede loro di adattarvicisi e questo richiede tempo e qualità in fase di costruzione che manca.
        Mazzarri deve trovare il giusto equilibrio tra i suoi schemi e le propensioni dei suoi giocatori.
        Anche secondo me sarebbe in errore allontanare Zaza per poi vederlo riprendersi in un altra squadra. Basta mandare via giocatori bravi.
        Diamogli il tempo necessario per venir fuori.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy