LIVE! Inter-Torino 2-1

LIVE! Inter-Torino 2-1

Serie A, 10° giornata / Segui e commenta con noi la gara dello stadio San Siro!

39 commenti
Live! Inter-Torino

STATISTICHE INTER-TORINO

I numeri del match

MILAN, ITALY - OCTOBER 26: A general view of the stadium before the Serie A match between FC Internazionale and FC Torino at Stadio Giuseppe Meazza on October 26, 2016 in Milan, Italy. (Photo by Maurizio Lagana - Inter/Inter via Getty Images)
MILAN, ITALY – OCTOBER 26: A general view of the stadium before the Serie A match between FC Internazionale and FC Torino at Stadio Giuseppe Meazza on October 26, 2016 in Milan, Italy. (Photo by Maurizio Lagana – Inter/Inter via Getty Images)

Cari Amici di ToroNews, eccoci collegati dallo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano. E’ il momento di Inter-Torino, gara valevole per la decima giornata della Serie A 2016-2017. I granata arrivano a questo match a quota 15 punti in classifica, contro gli 11 dei nerazzurri di De Boer, i quali sono spalle al muro: la gara di stasera è fondamentale per le sorti della panchina del tecnico olandese.

FORMAZIONI UFFICIALI INTER-TORINO

Inter (4-3-3): Handanovic; Ansaldi, Miranda, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Banega, Joao Mario; Candreva, Icardi, Eder. A disposizione: Carrizo, Andreolli, Palacio, Jovetic, Ranocchia, Santon, Gnoukouri, D’Ambrosio, Perisic, Yao, Miangue, Gabriel. Allenatore: De Boer.
Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Moretti, Barreca; Acquah, Valdifiori, Obi; Iago Falque, Belotti, Ljajic. A disposizione: Padelli, Cucchietti, Bovo, Baselli, Maxi Lopez, Benassi, Martinez, Vives, Lukic, De Silvestri, Boyè, Ajeti. Allenatore: Mihajlovic.
Riscaldamento Toro, pre Inter-Torino
Riscaldamento Toro, pre Inter-Torino

L’avvicinamento al match:

Inter-Torino, le ultime dai campi
Inter-Torino, Thohir e Zhang ai nerazzurri: “La situazione è grave”
Inter-Torino, amarcord De Boer: quel fallo non visto nella notte di Amsterdam…

Inter-Torino, Sandro Mazzola: “Non mi perderò Inter-Torino. Rinasce il Filadelfia? Era ora…
Inter-Torino, Mihajlovic: “Non voglio lasciare altri punti a Milano”
Inter-Torino, De Boer: “Con altri allenatori i problemi rimarrebbero”

MILAN, ITALY - OCTOBER 26: A general view of the stadium before the Serie A match between FC Internazionale and FC Torino at Stadio Giuseppe Meazza on October 26, 2016 in Milan, Italy. (Photo by Maurizio Lagana - Inter/Inter via Getty Images)
MILAN, ITALY – OCTOBER 26: A general view of the stadium before the Serie A match between FC Internazionale and FC Torino at Stadio Giuseppe Meazza on October 26, 2016 in Milan, Italy. (Photo by Maurizio Lagana – Inter/Inter via Getty Images)

 

39 commenti

39 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Toro88 - 1 mese fa

    Ma che un punto e un punto. Il Toro deve sempre giocare per vincere. Stavolta ci è andata male ma non ho nessun rimorso. Vai Sinisa non mollare…. avanti così da vero cuore granata. Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. policano1967 - 1 mese fa

    caro milk saranno anche una squadra senza gioco e mal messa um campo ma sicuramente hanno una rosa superiore alla nostra.se tu poi schieri insieme obi e acqua e chiaro che anche l inter fa la sua bella figura.erano schierati anche col milan nel primo tempo ricordi?fotocopia di stasera.dovremmo chiedere a sinisa quante partite dobbiamo regalare agli avversari schierandoli ancora insieme.abbiamo 15 punti in classifica e con una rosa buona.cosa vogliamo di piu?per il salto di qualita ragazzi nn bisognerebbe avere in rosa certi giocatori.ma siccome li abbiamo dobbiamo rimandare il salto di qualita.il toro nn ha 16 titolari buoni.quando ci sono i turover il rischio e alto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      Purtroppo non ne ha neanche undici

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. policano1967 - 1 mese fa

    nn e stata un inter diversa da quella col cagliari e l atalanta.e nn e un caso che abbia vinto con noi.a lunghi tratti sembrava il continuo del 2 tempo della lazio.tanta umilta e meno presunzione anche nelle dichiarazioni caro sinisa.parlare di condizione al 50×100 a 15 punti e quarti in classifica fai pensare che alleni uno suqdrone.alleni solo una buona squadra che puo togliersi qualke soddisfazione e nulla piu.fai un bel mea culpa sinisa.nulla e cambiato per carita ma scendete tt coi piedi per terra altimenti di partite come questo ce ne saranno ancora.ripeto;buon campionato ad ora ma nn montiamoci la testa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mik - 1 mese fa

    Il torino è sempre l’eterno incompiuto….quando si tratta di fare il salto e si imbatte in squadre dalla fame di punti che hanno perso a destra e manca…eccolo pronto a risvegliare i cadaveri e a far apparire campioni dei giocatori mediocri. Fosse stata l’inter del triplete lo potevo capire…ma sti zombi li abbiamo risvegliati solo grazie a noi. A Liajic raccomando di cambiare dribbling perchè ormai la finta a rientrare la conosce pure mia nonna! A cairo dico che se vuole correre ai ripari quest’inverno ami come stavolta basterebbe poco…cercare un buon centrale difensivo alto e veloce perché stranamente quest’anno la difesa fa cagare eh! Un film già visto quando anni fa cedette i nostri 2 migliori attaccanti regalandoci negli anni a venire, a parte quest’anno, un reparto offensivo abulico. Ora è toccato alla difesa con ben 3 cessioni nello stesso mercato, di cui 2 nelle fasi finali. Ci salva solo l’aver finalmente un portiere con la P maiuscola anche se era da prenderlo già anni indietro…e soprattutto non con questa formula. Lo avrei accettato all’inizio della presidenza di cairo quando resuscitati dalle ceneri un giocatore di altra categoria poteva venire da noi solo in prestito gratuito! Ci ricordiamo di un certo Abbiati?? Ma non lo accetto più ora, a distanza di 10 anni, ricadere nello stesso errore! Scordiamoci infatti che per qualche misteriosa ragione l’inglese possa restare affascinato dalla città o dal tifo granata. Non bastò ad un Abbiati con uno stipendio decisamente più baso…e questa la dice lunga!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      A noi e a cairo manca sempre un soldo per fare una lira. Non puoi presentarti all inizio del campionato con ambizioni europeae con due centrali che arrivano dalle due difese più battute della serie A e la scommessa castan che è fortunatamente è stata vinta, infatti è l unico centrale di livello che abbiamo e si vede quando non gioca. Adesso vediamo a gennaio se cairo allunga il braccio vuol dire che puntiamo all europa altrimenti continuiamo nel limbo della presa per il culo, un anno manca l attacco, l anno dopo la difesa, l altro il centrocampo e stiamo sempre li a metà classifica

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ddavide69 - 1 mese fa

    Quando giochi senza centrali di difesa e un tempo con obi e aquah puoi solo perdere. Rossettini come dicevo quando lo hanno acquistato, va bene come riserva, moretti ha finito la benzina, ajeti non esiste. abbiamo perso due centrali di ruolo e abbiamo preso rossettini è ajeti, penso che la cosa si commenti da sola…meno male che abbiamo castan… Una scommessa vinta. Mi aspetto che a gennaio prendano un centrale forte altrimenti la el c’è la sogniamo. Comunque ad oggi abbiamo i punti che mi aspettavo e almeno abbiamo ancora delle chance. Certo che resuscitiamo sempre i morti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. gantonaz64 - 1 mese fa

    Ma Aquah ,Rossettini e Obi a cosa servono?
    E vogliamo parlare del portiere in queste due partite,che se fosse stato Padelli sarebbe stato lapidato?
    Niente,ogni volta che ci sentiamo su,veniamo rispediti giu’resuscitando i morti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 mese fa

      a fare numero….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fabrizio - 1 mese fa

    purtroppo con Obi acquah, non vai molto lontano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. policano1967 - 1 mese fa

    che sinisa vada negli spogliatoi a litiga con adem nn cambia un cazzo.eri seduto in panchina e l hai vista la partita.i giocatori sono questi.gia col milan abbiamo giocato con obi e aqua nel primo tempo ed e stato la fotocopia di questo.pessimo.se giocano i titolari al 100×100 possiamo dire la nostra.il turnover ci penalizza ma la rosa e questa.inutile arrabbiarsi.il toro nn e squadra di alta quota.l unica cosa che mi fa rabbia e che la squadra spesso si spacca in 2 tronconi anche in vantaggio.devi sopperire a questo sinisa e nn fare la corsa negli spogliatoi a prendertela con adem.lo cambiavi prima se nn t andava bene no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Dasempretoro - 1 mese fa

    Miha ha voluto strafare come contro la Lazio, solo che stavolta ci è andata male..

    Bisogna restare con i piedi per terra, prendere i punti dove possibile senza pensare di poter vincere il campionato.. ljaic per primo: stasera irritante per arroganza.

    Peccato, si poteva portare via punti da san siro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. fabrizio - 1 mese fa

    meno male che non giochiamo piu’ in questo stadio di merda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mauro69 - 1 mese fa

      Se il Toro è questo si rischia grosso anche a Udine. Sveglia!!! Fuori i coglioni!!! Stasera la squadra in crisi senbravamo noi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. jon1_720 - 1 mese fa

    acquah non lo voglio più vedereneppure in tribuna.
    dentro lukic o vives.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. jon1_741 - 1 mese fa

    mihalovic deve fare umilmente mea culpa…sbaglia completamente formazione…regala un tempo all’inter poi sbilancia la squadra nettamente…..lijahic tornato da infortuni poteva tranquillamente rifiatare come anche iago…boyè era adatto a questa partita.
    alla fine bisognava portare via un punto contro una diretta concorrente tamponano la mediana. megli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. policano1967 - 1 mese fa

    ragazzi sconfitta giusta.squadra troppo sbilanciata e l inter corre di piu di noi.adem un fantasma da un bel po quindi inutle rammaricarsi.il toro e questo.se nn ci mette le palle perdiamo anche con squadre alla deriva.nulla e cambiato ma per il salto di qualita ce ne vuole ancora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_563 - 1 mese fa

      concordo primo tempo regalati 4 uomini l’inter. con menassi e caselli e martinez boys la vincevamo facile.

      miha piedi in terra e pedalare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Tenente Sheridan - 1 mese fa

    Lliaic è un COGLIONE…!!!

    E’ un EGOISTA…!!!

    Ed è una TESTA DI CAZZO…!!!

    Il gol lo abbiamo preso per causa dei suoi dribbling del CAZZO…!!!

    Voglio BOYE’ in campo e quello stronzo in panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      Liajic quando fa così è insopportabile.
      C’è costato un punto x i suoi comportamenti del cazzo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. jon1_950 - 1 mese fa

    sconfitta farina del saco di miha. giramenti di testa da alta classifica mi Sto arrivando!.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      Partita completamente toppata da sinisa.
      3 punte sono troppe x Milano e si è intestardito fino alla fine a tenerle.
      Partita persa meritatamente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Simone - 1 mese fa

    Lo toglie dopo il gol, complimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Simone - 1 mese fa

    Liajic morto ma continuava a tenerlo in campo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      Mi correggo, cambi finiti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. policano1967 - 1 mese fa

    primo tempo votato a tamponare e raggiunto il patrggio rischiamo gol in contropiede??mha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. fabrizio - 1 mese fa

    ma xche’ rischiare di prendere goal in contropiede!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Toro_Malaga - 1 mese fa

    DENTRO BASELLI! Dai ci proviamo!! FINO ALLA FINE…..DUROOOOOOOOOOOOOOOOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Toro_Malaga - 1 mese fa

    Stasera l’Inter sta’ dando l’anima…per ora 1-1 ! Siamo tra le piu’ forti d’Italia, cmq finisca. Almeno all’Europa League ci arriviamo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. fabrizio - 1 mese fa

    meno male, via Acquah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 mese fa

      via Acquah e…. goal!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Simone - 1 mese fa

    Schierarsi a Milano co 3 punte a mio avviso è da incoscienti.
    È vero che abbiamo rischiato poco ma loro hanno sempre avuto il pallino del gioco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. policano1967 - 1 mese fa

    il toro nn e squadra da gestire lo 0 a 0.o se la gioca o perde.il primo tempo ha detto che volevamo gioca per lo 0 a o e ci e andata male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. policano1967 - 1 mese fa

    tutti hanno giocato domenica quindi il fisico centra poco.un calo nella ripresa ci puo stare se hai giocato un primo tempo intenso ma dire che siamo stanchie un eresia.speriamo nella ripresa ma il toro di stasera mi ispira poca fiducia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Tenente Sheridan - 1 mese fa

    Mi auguro solo che, per l’ennesima volta, non contribuiamo a resuscitare questa banda di cadaveri ambulanti.

    Perdere contro costoro è veramente ignobile.

    Speriamo che nel secondo tempo TIRINO FUORI LE PALLE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. fabrizio - 1 mese fa

    quando il fisico viene meno, le lacune tecniche emergono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Toro_Malaga - 1 mese fa

    CHE NOIA….speriamo il Toro nel secondo tempo attacchi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. policano1967 - 1 mese fa

    mi risenbra il toro di ventura.resuscitiamo i cadaveri.gol fortunoso ma con questa intensita la partita e gia persa.se gioca acqua nn puo giocare obi.che dire.brutto toro e la stanchezza e solo un alibi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. fabrizio - 1 mese fa

    evvai con la solita dormitina

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy