Live! La ripresa del Torino in Sisport: si rivede Falque, Ljajic in stampelle

Live! La ripresa del Torino in Sisport: si rivede Falque, Ljajic in stampelle

DirettaTN / L’allenamento mattutino dei granata dopo la sconfitta contro il Milan

8 commenti

12.25 Tutti rientrano negli spogliatoi: domani è prevista una giornata di riposo per il Torino, ripresa fissata per mercoledì pomeriggio in vista del Bologna.

12.19 Allenamento finito per tutti meno che per Gomis e Ichazo, che rimangono ad ultimare l’allenamento con Di Sarno

12.19 Ajeti si rialza e torna negli spogliatoi sulle sue gambe, ma zoppicando

12.18 Ljajic si alza e imbocca le scale per uscire dal campo. Dalla tribuna gli chiedono: “Per quanto ne hai?” e lui risponde “Non lo so”

WhatsApp Image 2016-08-22 at 12.16.41

12.17 Stretching per tutti

12.16 Stop alla partitella, ancora non si è rialzato Ajeti

12.13 Botta in partitella per Ajeti: il difensore albanese resta a terra

12.06 Iago interrompe la partitella, sostituito da un giovane. Un’ora a pieno regime per lui.

12.05 Maxi riprende Ajeti, reo di “stare troppo zitto”: siparietto che diverte il pubblico

12.00 Mihajlovic si sofferma molto a parlare con Sasa Lukic

11.45 Nulla di rilevante da segnalare nella partitella, se non delle belle iniziative di Aramu

11.40 Dopo una breve pausa, inizia il secondo tempo della partitella, con alcuni giovani di nuovo cooptati da Mihajlovic

11.30 Buona reattività fisica per Benassi. I titolari raggiungono il resto della squadra sul campo secondario, mentre i ragazzi del Settore Giovanile si spostano sul campo secondario

11.25 Ljajic entra in stampelle sul campo principale: applausi del pubblico

11.20 I titolari di ieri svolgono allunghi sul campo principale (tra loro anche Boyè, non c’è invece come detto Ljajic). Nella partitella sul campo principale anche Benassi. Rete di Maxi Lopez, applausi per lui; subito dopo ancora l’argentino prende l’incrocio dei pali con un pallonetto dai 30m

11.15 In partitella si mette in evidenza Gustafson, buone iniziative palla al piede

11.00 Inizia una partita a tutto campo sul campo principale, 11 contro 11: sono stati aggregati i giovani della Primavera. Sono presenti anche alcuni giovani della Berretti

11.03 Presente anche il DS Gianluca Petrachi. Esercizi con la palla sul campo principale

11.01 Fa capolino anche Adem Ljajic: seduto su una panchina con le stampelle a fianco. Nel postpartita di ieri, Mihajlovic era apparso ottimista sulle sue condizioni dopo il colpo al ginocchio subito in partita

10.56 Iago Falque entra sul campo principale con chi ieri non ha giocato: lo spagnolo sulla via del recupero

10.51 Sul campo principale ci sono coloro che ieri non sono stati titolari; sul campo secondario arriva invece chi ieri è partito dal 1′ a San Siro

10.50 Il Torino entra in campo. Applausi dei tifosi presenti per Mihajlovic: sale a circa un centinaio il numero dei tifosi presenti

10.45 E’ presente la Primavera del Torino in Sisport: al seguito dei ragazzi, il tecnico Coppitelli e il direttore Massimo Bava

WhatsApp Image 2016-08-22 at 10.42.45

Volta immediatamente pagina il Torino di Mihajlovic, che riparte dalla Sisport già il mattino che segue la sconfitta contro il Milan per 3-2. Porte aperte ai tifosi, com’è ormai consuetudine ad inizio settimana.

Le pagelle di Milan-Torino
La diretta di Milan-Torino
Le parole di Mihajlovic

Sole e cielo terso sulla Sisport, mentre si attende ancora la squadra granata in campo. Una cinquantina i tifosi presenti per ora in tribuna.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 7 mesi fa

    Che informazioni sono? un tifoso gli chiede per quanto ne hai e lui non lo so…
    siamo messi bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 7 mesi fa

      E come si fà ad esser precisi?…Quindi, per dare una risposta come un’altra, meglio restar vaghi per ora. Quando gli passa lo sapremo.
      E’ un pò come “partita finisce qwuando arbitro fischia”, ergo “giocatore torna quando stà bene”. :)
      Cmq, sembra una maledizione..fanculo anche a lei!.
      Dai ragazzo, riprenditi presto, è una bella botta e basta (si spera e presume, se era più grave l’avremmo già saputo -?-), passa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. igor - 7 mesi fa

    Redazione avelar assente. Scrivetelo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 7 mesi fa

      Oramai e’ sparito…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. igor - 7 mesi fa

    Qualcuno si ostina a considerare avelar ancora un calciatore. Petrachi il tuo posto é il bordostrada non il bordo campo. Cairo se il prossimo anno cedi belotti ljajic e baselli, non rimane piu’ nulla da vendere, se non il toro. Vattene dai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 7 mesi fa

      ….rimane zappacosta ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Yuri - 7 mesi fa

    E’ la terza volta che riguardo la parata del giovanotto, è un portiere nato. Poche balle, complimenti al ragazzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. sysma_558 - 7 mesi fa

    E te pareva col culo che c’avemo anche il ragazzino stronzetto s’è fatto male!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy