L’allenamento del Torino a Wörgl: tattica e calci da fermo

L’allenamento del Torino a Wörgl: tattica e calci da fermo

La sessione / Alla vigilia della seconda amichevole in terra austriaca i granata tornano sul campo

19:20 I giocatori rientrano alla spicciolata negli spogliatoi, si conclude così il secondo allenamento del Torino a Wörgl

19:00 Ora calci da fermo per i granata, chi su punizione chi di rigore

18:18 Squadra divisa in due gruppi: una lavora sulla parte atletica, l’altra su quella tattica

17:52 Il gruppo granata si cimenta ora in esercizi di possesso palla

17:46 Si passa agli esercizi su palla inattiva

17:33 Non ci sono Maksimovic, Jansson e Molinaro. I portieri si allenano con il preparatore di Sarno

17:32 Lavora ancora a parte Marco Benassi, mentre torna in gruppo Maxi Lopez. Insieme agli altri anche Avelar, durante la fase di riscaldamento

17:29 Classici esercizi di riscaldamento con e senza pallone

Dopo la mattinata libera, si ritrova nel pomeriggio il Torino di Mihajlovic, il giorno dopo il successo per 1-0 sull’Ingolstadt. Una prestazione convincente dei granata, soprattutto nella prima frazione. Ora Vives e compagni tornano in campo per un’altra sessione a Wörgl, in vista della seconda amichevole, quella contro il Lipsia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy