L’allenamento mattutino a Bormio: c’è Damascan, Lukic ai box

L’allenamento mattutino a Bormio: c’è Damascan, Lukic ai box

Diretta TN / Segui con noi, minuto per minuto, il ritiro del Torino a Bormio

di Redazione Toro News

11.10 – Anche Buongiorno rimane in campo per svolgere degli esercizi specifici con un preparatore nonostante tutti siano rientrati negli spogliatoi

11.06 – Lukic scende ora in campo per camminare: saluta il pubblico che lo ha acclamato ed applaudito

WhatsApp Image 2018-07-17 at 11.08.35

11.05 – Siparietto divertente tra Rincon e Moretti, con i due giocatori del Toro che stanno calciando in porta. Il primo tiro del venezuelano si ferma sulla linea di porta, ma il numero 88 non ci sta e reclama il VAR. Il tiro successivo entra e strappa gli applausi a scena aperta del pubblico.

11.04 – Allenamento concluso, appuntamento alle 16.30 per la seduta pomeridiana, sempre su ToroNews

11.00 – Mentre Acquah gira in bicicletta sulla pista di atletica, Iago Falque prova dei movimenti specifici con un preparatore in disparte

10.55 – Provano le punizioni i granata. In porta c’è Rosati, in barriera tre sagome

10.48 – Sessione di stretching al centro del campo. Esercizi importantissimi per allungare e sciogliere i muscoli, sottoposti ad un grandissimo carico di lavoro in questi giorni.

10.46 – Finisce l’esercizio e i giocatori si radunano intorno a Mazzarri, che sta dando indicazioni per il prosieguo dell’allenamento

10.42 – Qualche cambio nelle squadre: ora ci sono anche Adopo e Gilli a fare possesso palla con i compagni

10.34 – Ricomincia subito un nuovo blocco di esercizi sul possesso palla

10.33 – Pausa per dissetarsi, Mazzarri ne approfitta per dare indicazioni ai giocatori

10.30 – Edera sta facendo passaggi con un preparatore, Adopo con Gilli

10.22 – Nuovo esercizio sul possesso palla. Il Toro viene diviso in tre squadre: con le casacche bianche Izzo, De Silvestri, Rincon, Adopo, Falque e Bianchi; in granata Moretti, Bremer, Parigini, Meite, Fiordaliso e Butic; con la casacca blu Nkoulou, Ferigra, Belotti, Valdifiori, Berenguer, Baselli

10.20 – Non può nulla però al cospetto di Belotti: il Gallo trafigge Sirigu con una grande girata e i tifosi presenti apprezzano. Applausi anche per lui

10.18 – Doppia conclusione di Meite: sulla sua strada trova uno straordinario Sirigu che ribatte due volte e strappa gli applausi del pubblico! Il portierone sardo ricomincia la stagione così come aveva finito quella scorsa

10.14 – Da evidenziare il fatto che Edera torni ad allenarsi con il gruppo

10.13 – Una terna offensiva contro una difensiva: la mezzala (Baselli o Acquah) imposta l’azione servendo i due terminali offensivi (Falque-Belotti o Edera-Butic) che devono poi superare il pacchetto arretrato

10.12 – Tre terne difensive e due offensive: Izzo-Nkoulou-Moretti, De Silvestri-Bianchi-Berenguer, Falque-Belotti supportati dalla mezzala Baselli, Edera-Butic, supportati da Acquah

10.06 – I granata stanno svolgendo delle ripetute mentre si vede in campo anche Simone Edera

lukic

10.02 – Lukic sta assistendo all’allenamento da bordo campo, per ora non vi prende parte, in attesa di aggiornamenti sulla sua condizione

10.00 – Non si vedono invece in campo Simone Edera e Lucas Boyè: probabile che i due stiano svolgendo un lavoro in palestra

risc4

9.47 – Valdifiori ha recuperato ed è regolarmente in campo. Ieri il centrocampista non si era allenato nel pomeriggio. Il Torino è disposto in cerchio e svolge il classico torello di inizio allenamento

damascan e aramu

 

9.46 – Aramu e Damascan non stanno lavorando col gruppo: per loro allenamento a parte

WhatsApp Image 2018-07-17 at 09.45.07

9.45 – Inizia l’allenamento del Toro: la squadra fa stretching disposta in cerchio mentre i portieri lavorano a parte. Non ci sono Boyè e Zaccagno che hanno lasciato il ritiro.

WhatsApp Image 2018-07-17 at 09.44.52

Cari amici di Toro News, sta per iniziare la nona giornata di ritiro estivo in Valtellina: è tutto pronto ormai e tra pochi minuti i giocatori del Torino scenderanno in campo per la seduta mattutina, ancora a porte aperte al pubblico, agli ordini del tecnico Walter Mazzarri.

Nostri inviati a Bormio
Gianluca Sartori  Marco De Rito

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 5 mesi fa

    C’e’ da capire se e’ la tipica sfiga toro o se ce li cerchiamo col lanternino (altro che fari spenti).
    Putroppo ho il timore che con la solita tircheria/tendenza alle scommesse prendiamo gente su cui puntiamo al recupero.

    Non so se Lukic faccia parte di questo insieme, anzi, mi sembra solido, sono forse solo carichi a cui non e’ abituato, c’e’ poi il discorso miha (e li ci metto per lo meno il secondo infortunio del gallo), ma ansaldi, bonifazi, obi su tutti, avelar, forse pure lyanco sono gente che sicuramente non ha della solidita’ fisica sul curriculum…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. sempre_toro - 5 mesi fa

    Ciao
    Mi sono chiesto più di una volta il perchè sono sempre tutti ai “box”.
    Se torniamo indietro nel tempo e non vado errato, questo è sempre stato il problema di fondo di tutti gli anni e con tutti gli allenatori.
    Ventura ne aveva sempre molti in infermeria (in tutti e 5 gli anni )

    Sinisa era pieno di giocatori “rotti”

    Mazzarri ha avuto seri problemi ad avere la rosa al completo , anzi se non vado errato non la ha mai avuta.

    Ora…..mi sorgono seri dubbi.

    Non so come si svolgano le cose , ma se i giocatori sono sempre tutti rotti, a parer mio le cose sono solo 2 … o il giocatore non è idoneo psico-fisicamente o lo staff non è all’altezza.

    Avete altre ideee?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrimo - 5 mesi fa

      In questo frangente ci sta che ci siano acciacchi dovuti ai carichi di lavoro.
      Grossi infortuni per il momento fortunatamente non se ne registrano (l’unico è Bonifazi che deve fare accertamenti..) anche nelle altre squadre se noti ci sono tanti giocatori che si fermano 2/3 giorni e poi riprendono. E’ tutto dovuto dai carichi..c’è chi fisicamente li regge meglio e chi purtroppo è più soggetto a indurimenti muscolari e contratturine varie… Poi se mi parli di infortuni muscolari durante la stagione allora quello può anche essere dovuto alle cause che dici tu..ma ad oggi tutto ciò non è da attribuire allo staff o ai giocatori..Fa parte del periodo di allenamenti intensi e pesanti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mauro_Mo - 5 mesi fa

    ma è possibile che siano sempre tutti rotti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy