Mazzarri presenta Torino-Spal: “Ripartiamo da San Siro. Zaza può esordire” E su Ljajic…

Mazzarri presenta Torino-Spal: “Ripartiamo da San Siro. Zaza può esordire” E su Ljajic…

Diretta TN / Il tecnico granata in conferenza stampa alla vigilia dell’incontro

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

SPAL

mazzarri

Domani sera il Torino tornerà in campo per la terza giornata di campionato, di fronte al proprio pubblico: avversario di giornata la Spal autrice di una ottima partenza con sei punti conquistati nei primi due turni. I granata cercano la prima vittoria dopo le belle prestazioni offerte contro Roma ed Inter. Dalla sala conferenze del Grande Torino, tra pochissimo le parole in diretta di Walter Mazzarri per la presentazione di Torino-Spal.

Inizia la conferenza.

Che impressioni le ha fatto la SPAL?

E’ partita forte, ha un allenatore che ha fatto un ottimo campionato. E’ una squadra prima in classifica al di là di tutto, quindi sarà una partita difficile. Dovremmo partire dai due secondi tempi che abbiamo fatto, ma partendo dal 1′ questa volta: ho lavorato tanto su questo, perché la Spal è una squadra temibile. Ci sono sorprese in continuazione in questo calcio, c’è tanta competizione: dobbiamo pensare a fare il massimo al di la di chi abbiamo davanti.

Cairo: “Ljajic ceduto a malincuore. Questo è il Toro di Mazzarri”

Su Antenucci e Petagna.

Sono due punte che lavorano tanto per la squadra e sono molto pericolose. Sono in forma strepitosa e dobbiamo essere bravi a limitarli.

CONTINUA A LEGGERE

69 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. tororussia - 3 settimane fa

    cazzi di mazzari non ci sono attenuanti non e più il toro che si e trovato da mihailovic.tutto farna del suo sacco.vediamola alla prova

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 3 settimane fa

    Ormai è chiaro che Mazzarri voglia giocare con due punte e passare al tridente avanzando Soriano o Baselli e allargando Iago Falque a destra. Zaza dovrà sudare per avere spazio anche se giocando a due punte è lui il partner ideale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. farnaud_856 - 3 settimane fa

    E’chiaro che se Falqué comincia a mettere il centravanti davanti al portiere, con aperture sul piede da 40 metri, gli spazi per il buon Adem si riducono drasticamente. Di trequartisti, se e quando ne avremo bisogno, ne abbiamo due: Falqué e Baselli, che dopo tre anni finalmente vedremo a giostrare tra le linee, che è dove rende di più. Baselli ha fiato ma gli manca forza muscolare ed intensità per fare la mezzala. Mazzarri sarà pure timido, come lo sbeffeggia Spalletti, e difensivista, come lamentano i nostalgici di Mihaijlovic, ma di calcio ne capisce e sa schierare squadre equilibrate, con giocatori adatti al ruolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      A baselli preferivo lijaic

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bilancio - 3 settimane fa

    Domanda semplice che attende ancora risposta:

    Se metti Falque seconda punta, Zaza resta in panca?
    Se metti Zaza seconda punta, dove metti Falque?

    Attendo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 3 settimane fa

      Ne ha già uno o due di troppo. Secondo i fenomeni qui farà o il 3-4-3 con Belotti e Iago esterni (Belotti me lo vedo già a gennaio chiedere la cessione) o il 3-4-1-2 ora che non ha più Ljaijc . Certo siamo vicini a Natale e il Babbo arriva con le renne.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. toroscatenato - 3 settimane fa

        Non entro nel merito dei commenti perché ti fai già male da solo quando scrivi e non vorrei infierire
        Ma la domanda è: cerchi di fare umorismo? Perché nel caso provo a leggerti con un’altro atteggiamento…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

        Vanni, ma i tuoi compagni di merende non tifavano giuve?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. gianTORO - 3 settimane fa

          ho deciso di ignorare questo inutile spala M. forse è la soluzione migliore.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. toroscatenato - 3 settimane fa

            Hai ragione
            È proprio uno sfigato che non ha un cazzo da fare e con un senso dell’umorismo agghiacciante

            Mi piace Non mi piace
    2. tafazzi - 3 settimane fa

      Risposta semplice.
      Seconda punta quando il non ci sarà il Gallo
      Dietro le punte o esterno d’attacco
      In panca
      Iago davanti può fare quasi tutto ed è il principale motivo per cui mon è stato venduto nonostante le offerte importanti.
      Mazzarri ha dato già dimostrazione diessere in grado di cambiare tattica a gara in corso e uno come lo spagnolo gli facilita il lavoro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bilancio - 3 settimane fa

        Grazie per la vostra opinione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Vanni - 3 settimane fa

        Si si. Zaza è venuto qui a fare la riserva del Gallo, certo come no. Comunque lo hanno preso a sua insaputa, visto che è una copia del Gallo. Mai giocato da seconda punta. Mah.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. granata - 3 settimane fa

    La vicenda Mazzarri/Zaza mi ricorda quella Ventura/Immobile che esordì alle nona giornata di campionato solo perchè Larrondo (chissà perchè battezzato dai tifosi granata L’orrendo) si ruppe il dito di un piede. Insomma, Mazzarri finora non ha brillato per coraggio, come dimostra anche la vicenda Ljajic: arrivò che era in castigo per motivi disciplinari (un paio di ritardi agli allenamenti) e lo lasciò lì, senza che avesse nulla da rimproverargli, per poi pentirsi e buttarlo nella mischia dopo che il Toro aveva infilato uan serie di partite pessime. Non discuto che Mazzarri sia un buon preparatore e un solerte professionista, ma mi pare che a volte stia un po’ troppo con i piedi per terra. Uno che ha un quintetto di giocatori come Ljajic, Iago Falque, Soriano, Zaza e Belotti non può non provarlo tutto intero. Magari non funziona, ma alle nostre latitutidini e tanta roba. Ricordo a tutti che Radice giunse al Torino che un certo Claudio Sala era soprannominato “l’ oggetto misterioso”. Lo facevano giocare da attaccante centrale e, al di là di una classe sopraffina, segnava pochissimo. Radice lo trasformò in tornante, o come si dice adesso esterno di fascia, e furono faville, divenne “il poeta del gol”. Molte volte ci vogliono fantasia e coraggio per trovare un posto ai giocatori più tecnici e di classe. Zaza magari deluderà, ma sicuramente è un ariete. Insomma, se Pulici e Graziani giocavano insieme, si può provare anche a far giocare insieme Belotti e Zaza. Certo ora ci manca l’ uomo che li avrebbe potuti lanciare a rete con aperture precise (Ljajic) e anche in questo caso spetta a Mazzarri trovare il giusto assetto di centrocampo, visto che su Ljajic non ha mosso un dito per trattenerlo (non basta dirgli che gli si garantiscono 20′ a partita quando va bene). Ha una “rosa” come probabilmente non ha avuto nessuno dei suoi predecessori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 3 settimane fa

      Standing ovation.
      100% d accordo.
      E non capisco proprio i pollici versi. Hai detto verita riga per riga. E non era difficile da leggere…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Aletoro - 3 settimane fa

      Bravo, bella analisi. Prima di leggere il tuo commento volevo scrivere una cosa (che hai giá detto anche tu). Un bravo allenatore motiva quelli forti. Se non é riuscito a motivare Liajic (chiaramente il piú tecnico di quelli che avevamo) forse non é cosí bravo. Non so a te ma a me sta storia che chi diventa forte se ne va perché non vuole restare mi ha un po stancato. Io capisco se improvvisamente dalla nostra primavera uscisse un Messi. O se a Liajic avesse fatto una proposta il Real Madrid. Pero societá + allenatore avranno anche delle responsabilitá se non sono riusciti a confezionare un progetto che convincesse a restare al loro giocatore piú forte, no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 3 settimane fa

        E certo. È solo uno scarsone che hanno perfino fatto correre dal Watford, un nostro Sassuolo. Non sa un caxco di schemi ne ha solo uno monocorde. Ma non avete visto i primi tempi di quest’anno? Da vomitare. Ne vedremo parecchie prima di natale. Poi lo prrnderanno a calci in hulo. La sua dimensione è la B o C.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. farnaud_950 - 3 settimane fa

      E’chiaro che se Falqué comincia a mettere il centravanti davanti al portiere, con aperture sul piede da 40 metri, gli spazi per il buon Adem si riducono drasticamente. Di trequartisti, se e quando ne avremo bisogno, ne abbiamo due: Falqué e Baselli, che dopo tre anni finalmente vedremo a giostrare tra le linee, che è dove rende di più. Baselli ha fiato ma gli manca forza muscolare ed intensità per fare la mezzala. Mazzarri sarà pure timido, come lo sbeffeggia Spalletti, e difensivista, come lamentano i nostalgici di Mihaijlovic, ma di calcio ne capisce e sa schierare squadre equilibrate, con giocatori adatti al ruolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. r.ponzon_806 - 3 settimane fa

    Vorrei incontrare Vanni…
    Chissà se esiste davvero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 3 settimane fa

      No, sono il tuo fantasma.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. prawn - 3 settimane fa

    Grande WM sempre e solo forza toro.

    Anzi, quest’anno direi forza il toro di WM, Cairo e Petrachi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. marcocalzolari - 3 settimane fa

    L’unica cosa che si può dire, dopo le prime due è che si vede una squadra con 11 giocatori che lottano assieme, siamo distanti anni luce dall’anarchia di Mihajlovic..
    Grande fiducia nel Mister e nei ragazzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Vanni - 3 settimane fa

    Ma il 3-4-3 lo fa con Belotti esterno sx? visto che a detta sua Zaza è punta centrale e tutti saranno d’accordo che Iago è esterno dx.
    Bene, altro ruolo inventato, così anche il Gallo chiederà la cessione. Ma questi sono i piani generali.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marcocalzolari - 3 settimane fa

      Ma che problemi hai, Vanni?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 settimane fa

        Marco la tua domanda vale 1000 like xke effettivamente siamo in tanti a volere una risposta. Qualunque essa sia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. gianTORO - 3 settimane fa

          per chi soffre di ignotismo e manie di protagonismo la miglior cosa è l’indifferenza.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Vanni - 3 settimane fa

        Io sto benissimo solo che non cado sempre dal pero come te.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prawn - 3 settimane fa

      Guarda che il 343 lo nomina con Soriano e Baselli eventuali mezze punte.

      Ha in mente un altro modulo con sia Gallo che Zaza secondo me con Iago a ripiegare e svariare dietro ai due

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bilancio - 3 settimane fa

        Cioe’ Iago da adattata seconda punta diventa ora adattato trequartista?
        Vabbe mi adatto anch’io…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Vanni - 3 settimane fa

        Hahaha, ora farà il 3-4-1-2. Hahaha certo Iago in quel ruolo è un fenomeno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. AppianoGranata - 3 settimane fa

      Ciao Vanni ti ho messo io l’unico pollice in su! L’ho fatto perché a me, differentemente da tutti gli altri, sei troppo simpatico. È penso che il tuo amore per il Toro, come per tutti noi qui, sia viscerale. Dai che domani è 1 fisso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Bilancio - 3 settimane fa

      I tuoi 224 pollici versi mi hanno incuriosito e spinto a leggerti.
      I grandi pensatori nella storia sono sempre partiti con lo sfavore dell opinione pubblica, denigrati e derisi. Ma erano dei grandi pensatori, geniali, e se oggi abbiamo avuto degli avanzamenti nella societa e’ merito solo loro.
      D altronde anche un gregge di pecore puo essere utile, produce lana, latte, si fa tosare e bela con grande passione.
      Spero di battere il tuo record.
      Arriviamo a -300 ?????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 3 settimane fa

        Qui ci spero. Ci sono degli analfabeti calcistici che mi stupirebbe non sfondassi la quota. L’ignoranza regna. Io 2 mesi otdono ho detto: tra Niang, Iago e Ljajic ne partono 2. Cosa ci fa sta testa di legno chr gioca con uno massimo 2 attaccanti e tutti difensori?
        Mi è stato risposto che il vater avrebbe fatto un modulo tutto speciale. E già ne conosce solo uno, poi che i cogghioni credano a quello che dice, non è un problema mio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Prkrebel - 3 settimane fa

          Scusa, perché insultare?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. ddavide69 - 3 settimane fa

      Infatti…. Mah. Chissà chi è il piciu che non ha un cazzo da fare e mette 500 mi piace /non mi piace

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. DARIOGRANATA - 3 settimane fa

    anche Immobile se ne é voluto andare, adesso Ljiaic, non é che siano andati al Real o a Manchester, ma a guadagnare un po’ di più in una squadra che fa le coppe. Questo da un’idea di come i giocatori considerino le ambizioni del nostro Toro. Zaza é una scommessa, certamente sarà meglio dell’indegno buffone sbadigliatore Niang ma io non riesco a cancellare dalla mia memoria due cose: 1 é anche lui, come Rincon, uno scarto Rube 2 la danza assurda del rigore sbagliato. Non mi piace, spero di sbagliarmi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13658280 - 3 settimane fa

    però nn mi piace ke si insista a creare questo alibi ke i giocatori sono arrivati alla fine…anke x le altre è stato cosi e poi è segno ke temi ke la squadra gioki male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 settimane fa

      Nzonzi è arrivato alla Roma 2gg prima di Zaza, nn aveva fatto un gran preparazione xke reduce dai mondiali, e ieri ha fatto 95′

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. tafazzi - 3 settimane fa

        Infatti il gol decisivo del Milan nasce da una sua cappella, dovuta alla poca lucidità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 3 settimane fa

          Sticazzi se nasce da poca lucidità o xke è una pippa.
          Ha giocato 95′ e alla Roma i cambi non mancano

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13658280 - 3 settimane fa

    però nn mi piace ke si insista a creare questo alibi ke i giocatori sono arrivati alla fine…anke x le altre è stato cosi e poi è segno ke temi ke la squadra gioki male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MarchigianoGranata - 3 settimane fa

      Mi skusi ma sta domanda gliela devo fare:ma kome kakkio skrive???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ALEgranataALE - 3 settimane fa

    Pensa a battere la Soal altrimenti sei già nei guai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-3716039 - 3 settimane fa

    capisco tutti quelli che che dicono; io Adem lo avrei tenito , ma quando uno vuole andare, o per soldi o per altro un giocatore no lo trattueni più…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Junior - 3 settimane fa

      Sono d’accordo. L’avrei tenuto perché ci avrebbbe dato qualità. Baselli è incostante e vediamo come gira Soriano. Per il resto siamo una squadra molto muscolare e temo che quando incontriamo squadre più tecniche soffriremo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 settimane fa

      Al posto di baselli lo avrei tenuto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. SSFT - 3 settimane fa

    Sì Vanni, serve tempo, che ti piaccia o meno. Il primo anno di Gasperini a Bergamo ha esordito con 4 sconfitte nelle prime 5. Poi é arrivato quarto, perché hanno avuto la lungimiranza di non buttare tutto esonerandolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Riba - 3 settimane fa

      Peccato che Mazzarri non sia Gasperini…a me sembra che tra i due ci sia un abisso in favore di quest’ultimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SSFT - 3 settimane fa

        A parte che su questo si può discutere, il punto non é chi é più bravo di chi, ma che serve tempo perché il lavoro dia i suoi frutti. Chi l’anno scorso dopo la prima vittoria di Mazzarri diceva che era riuscito a sistemare la squadra (ed erano in tanti) mi spiace ma di calcio non capisce nulla.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Lemmy - 3 settimane fa

        Riba apri un bel dibattito…..stessa età i 2….Gasperini gioco spumeggiante e emozioni continue…esonerato dopo 3 partite con una squadra di prima fascia….vittorie in carriera 0, Mazzarri gioco sparagnino, emozioni continue (nel senso che fino all’ultimo minuto speri di non perdere)…5o con la stessa squadra di prima fascia dell’esonero dell’altro….vittorie comunque la guardi più di Gasperini….non è un giudizio di merito eh, ma un dato oggettivo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. jimmy - 3 settimane fa

    Bene Mister, domani serve la vittoria. Con la pausa nazionali avremo anche il tempo per provare il nuovo modulo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 3 settimane fa

      Quale? 5-3-2 lo fa già.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jimmy - 3 settimane fa

        Che piccola vita devi avere Vanni, mi spiace per te. Sfogati pure che aiuta. 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vanni - 3 settimane fa

          Si si si. Ne riparliamo tra un paio di mesi sapientoni con la lingua lunga. Tutti gli allenatori ed esperti hanno detto che fo8vrebbe giocare col 3-4-1-2 e voi difendete d8ta mezza seca di vater.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Kyr - 3 settimane fa

      Ma a parte tutto, a quale modulo ti riferisci? Io non credo che Mazzarri proporrà altri moduli, se non a gara in corso quando si sta perdendo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-14003131 - 3 settimane fa

    Bisogna vincere e basta, il gioco viene dopo. Contano i risultati alla fine, più di tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. parodifran_151 - 3 settimane fa

    Contro la Spal, al di là dei moduli, conteranno i ragazzi.
    Devono andare in campo concentrati per vincere, non ripetendo gli errori dello scorso anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Cencio69 - 3 settimane fa

    attendiamo con ansia la smentita del campo…speriamo. ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Junior - 3 settimane fa

    La squadra ha bisogno di assestarsi. Nonostante la partenza di Adem, che avrei tenuto, ci sarà più equilibrio tra i 4 attaccanti. Diamo tempo al mister. È bravo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Cencio69 - 3 settimane fa

    Attendiamo con ansia la smentita del campo. …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Vanni - 3 settimane fa

    E si. Tempo. E stai qui 3 o 4 anni tra il nono e quattordicesimo posto, con un gioco che fa dormire e i tuoi lecchini satanno felici. Svegliati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Junior - 3 settimane fa

      Ma sei del toro? O forse hai sbagliato forum.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pacman - 3 settimane fa

        No é solo uno dei tanti che si sente più furbo degli altri…. crede di saper tutto!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. parodifran_735 - 3 settimane fa

      Vanni, ma non ti vergogni almeno un po’?
      Sei il classico“””tifoso?””” di cui non abbiamo bisogno.
      Guarda che noi siamo quelli granata, gli altri giocano a Venaria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Cencio69 - 3 settimane fa

      Mi sono alzato alle 06:30 stamattina….fra poco vien notte……
      A parte gli scherzi, prima di valutare il Mister aspettiamo qualche mese, io sinceramente ho notato che finalmente in campo ci sono 11 giocatori e non 9-10 come lo scorso anno e questo non è poco…….prima cosa dare l’anima per 90′ poi viene il resto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. unasolafede - 3 settimane fa

      Mai letto un tuo commento dopo una vittoria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 3 settimane fa

        Si è difficile.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vecchiotifoso - 3 settimane fa

          Di certo so che c’è qualcuno che ha il vizio del presenzialismo e dell’odio seriale.
          Adesso dicono che fa il ministro o il PdC mascherato.
          Non è Vanni che sei quel signore lì “in uno dei suoi fantastici travestimenti” ( cit. da Gulp )
          Io non ne posso più di gente che non sa fare altro che criticare.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. prawn - 3 settimane fa

      Non stai benissimo, respira forte, fatti una corsetta tre volte alla settimana, magari ti passa sto astio a senso unico

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy