Torino: il raduno per la stagione 2015-16 al Boston Hotel

Torino: il raduno per la stagione 2015-16 al Boston Hotel

Tutti presenti / Partito il raduno con tutti i 19 convocati da Ventura

Se Darmian è sempre più lontano, sempre più pronto ad iniziare la sua nuova avventura, il resto della truppa granata è pronta a ripartire e ad allenarsi. Il Torino si raduna all’Hotel Boston, i giocatori stanno arrivando alla spicciolata, mentre il numero dei tifosi aumenta sempre di più.

Ricordiamo che la lista dei convocati per il raduno al Boston Hotel è la seguente: Amauri, Avelar, Bonifazi, Bovo, Castellazzi, Chiosa, Gazzi, Gomis, Jansson, Maxi Lopez, Molinaro, Moretti, Morra, Obi, Peres, Quagliarella, Rosso, Stevanovic e Vives. Nei prossimi giorni si aggregheranno alla truppa granata anche i nazionali Glik, Benassi e Maksimovic, oltre ad Acquah, Martinez, Gaston Silva e l’infortunato Farnerud.

 

Ecco i primi granata ad arrivare:si tratta di Giuseppe Vives e Alen Stevanovic. In questo momento (18.20) è atterrato all’aereoporto di Caselle Giampiero Ventura, che si prepara a raggiungere i suoi ragazzi all’Hotel. Sono un centianio alle ore 19.00 i tifosi presenti, è arrivata anche la curva con i fumogeni e i cori di sostegno. Intanto, è giunto all’Hotel il neogranata Danilo Avelar. E’ atteso anche l’altro terzino sudamericano Bruno Peres, mentre – come già ricordato – il neoacquisto Acquah arriverà prossimamente per gli impegni con la Nazionale ghanese.

A campeggiare davanti all’Hotel, poi, un bellissimo striscione sul capitano Glik: “Kamil guidaci!!“; intanto il numero di supporters cresce, sono almeno 200 i cuori granata adesso. Presente anche il medico sociale Albertini.

Ed ecco, quando sono ormai le 19.30, che arrivano alcuni giocatori: si tratta di Bovo, Moretti e Castellazzi, presi letteralmente d’assalto dai tifosi.

 

Sono quasi 400 adesso le persone davanti al Boston, con la squadra che sta arrivando poco alla volta e con i giocatori già arrivati accolti dalla folla festante con grandissimo entusiasmo.

E’ arrivato anche Giacomo Ferri, quando sono da poco passate le 20.00.

Ore 20.20: arrivano al Boston anche il neoacquisto Obi, acclamato dai tifosi, e il giovane Morra, campione d’Italia Primavera. Proprio il nigeriano si è reso protagonista di un divertente siparietto con i tifosi, mettendosi a saltare al coro “Chi non salta bianconero è” tra l’entusiasmo generale

E’ arrivato anche Alessandro Gazzi, salutato dai cori dei supporters.

Ecco arrivare, quando mancano una manciata di minuti alle 21.00 – e ricordiamo che entro le 22 devono arrivare tutti i giocatori – Comi e Barile, seguiti da Lys Gomis, Rosso e Bonifazi. 

Dopo l’arrivo di Cristian Molinaro, rientra anche Stevanovic – già presente nel pomeriggio all’Hotel, seguito dal giovane Chiosa e da Jansson, quando mancano 45′ alle 22.

 

Manca meno di mezz’ora alle 22 ed è arrivato anche il mister Giampiero Ventura, seguito da Maxi Lopez. I tifosi davanti all’Hotel, intanto, sono saliti a 500.

Ancora pochi minuti alle 22, e fa il suo ingresso trionfale al Boston anche il brasiliano Amauri.

Arrivati anche gli ultimi due giocatori attesi: Bruno Peres e Fabio Quagliarella alle 22 in punto hanno fatto il loro ingresso in Hotel.

Non manca piu nessuno all’appello: ora la truppa granata convocata per il raduno è al completo!

 

 

“Forza Vecchio Cuore Granata”: la Maratona fa sentire anche questa sera la sua vicinanza al #Torino!

Posted by Toro News on Quarta, 8 de julho de 2015

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy