Live! Toro-Inter 3-3

Live! Toro-Inter 3-3

48′ Finisce la partita. Un punto importante per il Toro, anche se – per come si era messa la gara – lasciano un po’ di amarezza.

47′ Incredibile Immobile: Cerci gli mette un pallone d’oro in mezzo a specchio della porta praticamente libero, però l’attaccante granata si coordina male e non riesce a segnare.

45′ BELLOMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! PAREGGIO DEL TORO! Punizione dalla sinistra dell’ex Bari che indovina l’incrocio dei pali da posizione angolatissima. Carrizo mai si sarebbe immaginato una traiettoria del genere.

43′ Ci prova anche Bellomo col tiro da fuori: palla di poco alla destra del palo di Carrizo.

40′ Torino ancora pericoloso: angolo di Bellomo, D’Ambrosio schiaccia di testa ma l’Inter riesce a spazzare via

38′ Bellomo si conquista una punizione da buonissima posizione, Cerci la calcia ma la palla non trova il giro giusto e si spegne oltre la traversa

37′ In questi ultimi minuti il Torino passa al 3-5-2, con Immobile e Meggiorini in avanti e Cerci e Pasquale larghi sulle fasce.

36′ SOSTITUZIONE: esce Brighi dentro anche Nicola Bellomo.

35′ SOSTITUZIONE, l’ultima, per l’Inter: fuori Palacio, autore di una doppietta, dentro Wallace, un difensore.

34′ AMMONITO Immobile per un fallo su Guarin in ripartenza. Deve fare attenzione l’attaccante granata con questi interventi: il quarto giallo stagionale gli costerà la trasferta a Napoli di domenica prossima.

33′ Occasione per il Toro: punizione di Cerci sul primo palo. Un missile dell’ex viola, ma Palacio anticipa all’ultimo D’Ambrosio in calcio d’angolo.

32′ AMMONIZIONE per Cambiasso: l’interista allunga la gamba su Cerci e lo tira giù.

30′ SOSTITUZIONE, la seconda, per il Toro: esce Barreto, al rientro dopo i 100 giorni di squalifica, e dentro Riccardo Meggiorini

25′ INTER IN VANTAGGIO: dormita difensiva e Palacio raccoglie un cross di Belfodil, ribaltando il risultato.

24′ Per i granata si sta scaldando Meggiorini, potrebbe essere lui il prossimo innesto di Ventura, vista la condizione non ottimale di Barreto.

22′ Moretti se la cava benissimo con l’esperienza su Belfodil: l’interista correva ad una velocità doppia rispetto all’ex Genoa, ma il centrale granata riesce a infilarsi tra l’attaccante e la palla e vanifica il contropiede nerazzurro.

20′ Problema per Gazzi che cade male dopo un contrasto aereo con Belfodil. Picchia sulla spalla, c’è da sperare che non sia nulla di grave

16′ Pressione offensiva del Toro: Cerci pennella una bella palla per Immobile dietro ai difensori dell’Inter, ma Ranocchia di testa spazza. Sulla ribattuta c’è Barreto che però non si coordina bene e Carrizzo allontana di pugni.

15′ SOSTITUZIONE per l’Inter: entra un attaccante, Belfodil, esce un centrocampista, Taider.

13′ Il Toro continua a tenere il possesso palla: il 3-4-3 di Ventura porta i granata ad attaccare con 5 uomini, mentre l’Inter di Mazzarri si difende con tutti e 10 i propri giocatori dietro la linea della palla

10′ PAREGGIO INTER. Cross in mezzo di Taider, Padelli buca l’uscita su Guarin e Palacio a porta vuota segna il 2-2

7′ VANTAGGIO DEL TORO! CIRO IMMOBILE! Cerci dalla destra supera Juan Jesus, cerca il tiro e il rimpallo finisce suoi piedi di Immobile che fulmina il portiere interista, non esente da colpe.

6′ Occasione del raddoppio per il Toro: è sempre Pasquale dalla sinistra, tirocross in mezzo e Immobile anticipa Cambiasso ma, a tu per tu con Carrizzo, non si coordina e calcia alto

3′ SOSTITUZIONE, prima dei granata: esce Farnerud, l’autore del gol, che aveva accusato un problema muscolare, ed entra Immobile. Il Toro passa al 3-4-3.

2′ Il primo possesso della ripresa è ovviamente dell’Inter: ancora nessun cambio per le due compagini

1′ Le squadre rientrano dagli spogliatori. L’Inter è già schierata in campo quando il Toro rientra in campo: nell’intervallo hanno aumentato il riscaldamento Immobile e Bellomo, probabilmente prenderanno il posto di Gazzi e Barreto che non hanno ancora il ritmo partita.

SECONDO TEMPO:

 

45′ PAREGGIO INTER: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Padelli esce su Ranocchia, la palla s’impenna e Guarin in rovesciata pareggia. 1-1.

44′ Conclusione da fuori di Farnerud, deviazione in angolo della difesa ospite

43′ Il campo scivoloso quasi inganna la difesa del Toro: dapprima Vives recupera in extremis un pallone che, destinato a Padelli, si stava fermando in una pozzenghera sulla pressione di Palacio e poi è di nuovo il centrocampista – oggi centrale difensivo – a recuperare su un controllo difettoso di Gazzi.

42′ Il Torino mantiene il possesso palla cercando l’occasione per affondare mentre l’Inter si difende con 10 giocatori nella propria metà campo. Molto interessanti i duelli sulle corsie laterali che stanno ingaggiando Pasquale e D’Ambrosio contro i rispettivi marcatori: sulla sinistra l’ex Udinese sta creando moltissime occasioni.

39′ Terza “occasione” per l’Inter, nuovamente con Guarin nuovamente dalla trequarti campo: anche stavolta il pallone si disperde in Maratona.

36′ AMMONIZIONE per Farnerud. Doveri ferma il gioco e sventola il cartellino giallo allo svedese perchè era rientrato senza chiedere il permesso all’arbitro, ma il granata protesta perchè era stato autorizzato dall’assistente di porta

35′ La partita tarda un attimo a riprendere perchè Farnerud ha un sopracciglio aperto. Intervengono i medici granata: momentaneamente squadre in parità numerica in attesa del rientro in campo dello svedese

32′ AMMONITO Gazzi, troppo irruento su Palacio. Ingenuo, in combinazione con Vives, perchè l’attaccante nerazzurro era solo in mezzo ai due granata

31′ Altra occasione per il Toro, bella combinazione Barreto-Cerci ma il capocannoniere granata si allunga la palla nel controllo di petto e può solo guadagnare un corner

27′ Ci prova anche Barreto, ma il destro – scoordinato – finisce in curva Primavera.

26′ Altro fallo di Taider, stavolta su D’Ambrosio che l’aveva superato in tunnel. L’ex Bologna sta rischiando la seconda sanzione che varrebbe la doppia inferiorità numerica.

25′ AMMONIZIONE per Taider: bravissimo Brighi a pressare l’algerino, gli porta via palla e si lascia trattenere per la maglia. Giallo giusto

23′ Il Toro continua a cercare Farnerud, bravissimo a inserirsi tra le maglie difensive dell’Inter. Stavolta, però, il lancio di D’Ambrosio è troppo lungo e Carrizzo può anticipare il centrocampista granata

20′ VANTAGGIO GRANATA, PRIMA RETE ITALIANA DI FARNERUD! L’asse mancino del Toro aveva già costruito tutte le occasioni, finchè è arrivato anche il gol: Moretti chiama la sponda di Cerci, spizzata di Barreto che libera lo svedere e Toro in vantaggio: 1-0

19′ Si sta accendendo Guarin: oltre alle due giocate precedenti adesso pennella un rasoterra centrale per Palacio, ma per fortuna granata l’attaccante argentino non trova il tempo per controllare e l’occasione sfuma

16′ L’Inter prende coraggio e costruisce una prima occasione: Guarin dalla destra mette in mezzo per Taider, non s’intendono Vives e Padelli ma per fortuna granata l’ex Bologna non si coordina e calcia alto

15′ Primo sussulto dell’Inter: Guarin calcia dalla trequarti campo. Conclusione centralissima e facile per la presa di Padelli.

12′ Partenza super per i granata: in meno di 10′ di gioco il Torino ha costruito ben 3 occasioni clamorose da gol, raccogliendo un palo, un calcio di rigore e una buona parata di Carrizo. Inter non ancora pervenuta.

10′ Toro ancora pericoloso: incursione di Cerci, la difesa interista spazza male e D’Ambrosio cerca il mancino a giro sul secondo palo. Carrizo risponde nuovamente “presente”

7′ Errore di Cerci dal dischetto: Carrizo, entrato a freddo, neutralizza il penalty.

6′ SOSTITUZIONE INTER: Mazzarri obbligato ad inserire un portiere, dunque esce Kovacic e dentro Carrizo

5′ ESPULSO Handanovic per fallo da ultimo uomo

4′ RIGORE PER IL TORO, ROSSO PER HANDANOVIC! Inizia fortissimo il Toro, di nuovo sull’asse Farnerud-Cerci dalla sinistra. Jonathan sta faticando a contenere lo svedese

3′ PALO DI CERCI! Brivido per la porta dell’Inter dopo un paio di minuti: splendida azione sulla sinistra con Farnerud che lancia Pasquale, invito in mezzo per Cerci che paralizza Handanovic, ma trova il palo.

1′ Comuncia la partita, col primo possesso palla del Toro.

PRIMO TEMPO:

 

Tutto è pronto allo stadio Olimpico per l’inizio del posticipo domenicale dell’ottava giornata di campionato. Sotto la pioggia scendono in campo le due compagini: casacca granata per il Toro, con pantaloncini bianchi e calzettoni neri, mentre l’Inter si presenta con la divisa bianca bordata di nerazzurro, con calzoncini neri e calzettoni bianchi.

 

TORINO-INTER 3-3

Arbitro: Doveri di Roma (Nicoletti di Macerata e Grilli di Gubbio).

RETE: pt 20′ Farnerud (T), 45′ Guarin (I), st 7′ Immobile (T), 10′ e 25′ Palacio (I), 45′ Bellomo (T).

TORINO (4-3-3): Padelli; Darmian, Vives, Moretti; D’Ambrosio, Brighi (st 36′ Bellomo), Gazzi, Farnerud (st 3′ Immobile), Pasquale; Cerci, Barreto (st 30′ Meggiorini). A disp: Gomis, Bermi, Masiello, Maksimovic, Scaglia. All. Ventura.
INTER (3-5-1-1): Handanovic; Rolando, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Taider (st 15′ Belfodil), Cambiasso, Guarin, Nagatomo; Kovacic (pt 6′ Carrizo); Palacio (st 35′ Wallace). A disp: Castellazzi, Andreolli, Icardi, Mudingay, Kuzmanovic, Samuel, Alvaro Pereira, Donkor, Olsen. All. Mazzarri.

NOTE – Ammoniti: Gazzi, Farnerud, Immobile (T), Cambiasso e Taider (I). Espulso pt 4′ Handanovic (I). Al pt 7′ Carrizo (I) para un calcio di rigore a Cerci (T).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy