Torino-Sassuolo, Ventura: “Già parlato del mercato estivo con Cairo”

Torino-Sassuolo, Ventura: “Già parlato del mercato estivo con Cairo”

Conferenza stampa / Il tecnico granata incontra i giornalisti alla vigilia del match: “Ci siamo visti un mese fa, il club sa come muoversi. Continuiamo con le rotazioni, Maxi Lopez non è utilizzabile. Un onore giocare nello Stadio Grande Torino, lavoriamo per tornare grandi anche noi”

MAXI LOPEZ NON DAL 1′

Ventura

Domani pomeriggio, fischio d’inizio alle ore 15.00, il Torino sarà atteso da una nuova sfida, la terza nel giro di una settimana. In vista di questo importante incontro, quando per la prima partita disputata allo “Stadio Olimpico Grande Torino” i granata accoglieranno il Sassuolo, il tecnico Giampiero Ventura parla in conferenza stampa.

Si parte dalla sconfitta contro la Roma: “Abbiamo concesso troppo sulle palle inattive ed è questo che non va, compreso il risultato. Il resto andava bene, la prestazione c’è stata. Questa è la stagione del rammarico, abbiamo lasciato troppi punti indietro in maniera ingenua”.

Quindi le assenze: “Quando agli avversari mancano due giocatori si parla di tragedia. Noi siamo andati avanti per settimane senza 7 giocatori e nessuno ha detto nulla. A loro mancherà forse Missiroli e Defrel, a noi Maksimovic che è l’ennesimo di una lunga lista”.

Le rotazioni: “Maxi Lopez non è utilizzabile, Gaston Silva giocherà e anche Zappacosta avrà la sua chance. Chiaramente non siamo molti, ma cercheremo di fare delle rotazioni per dare spazio a tutti. Senza mai togliere la continuità perché non avrebbe senso”.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Belfagor - 1 anno fa

    Prima di iniziare, a proposito di mr. libidine, rimando a questo articolo del 19/03/2016 su questa testata:

    http://www.toronews.net/toro/torino-confronto-ventura-tifosi-a-fine-allenamento-basta-percorso-di-crescita/

    Visto e considerato che, a quanto sembra, costui (purtroppo) continuerà ad allenare la nostra Squadra, in base a quanto dichiarato nel suddetto intervento, mi aspetto il riscatto di Immobile, i rientri di Prcic, Paragini, Barreca e Gomis per investire sui nostri giovani. E aggiungo Baselli, Zappacosta, Silva e Jansson. Ad Avelar va data un’ulteriore chance.

    Per ciò che concerne Farnerud, data l’età e la fragilità (anche se bisogna ammettere che ha avuto una maledetta sfortuna) è un’incognita ma mi è sembrato di capire che la Società non ha intenzione di rinnovargli il contratto. Anche su Acquah le riserve sono parecchie: troppe prestazioni altalenanti e piedi tutt’altro che buoni.

    Quanto a Glik, Maksimovic e Peres, ho idea che le varie “sirene”, italiane o estere che siano, avranno il sopravvento, specialmente a livello di ingaggi proposti ai suddetti (ingaggi che Cairo non si può permettere). Se poi, malgrado ciò, decidessero spontaneamente di restare, tanto meglio.

    In quanto ai vari “senatori”, una bella “scrematura” non potrebbe che far bene, specialmente dopo che alcuni di questi hanno dimostrato di essere alla frutta (se non oltre).

    Infine per quanto concerne Obi e Martinez, fate Voi, il mio pensiero lo conoscete.

    P.S.: “percorso di crescita” e balle di questo genere, nonchè gioco prevedibile e stantio devono essere accantonati ed eliminati totalmente dal DNA del genovese, se veramente vogliamo fare il cosiddetto “salto di qualità”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LoviR - 1 anno fa

      Con il vater non pensare che faccia tornare i giovani, se non obbligato, ( anche se condivido i rientri da te proposti e almeno 2 (se non 3 –> Pricic) li farei subito titolari (A. Gomis e Barreca). Su Silva ho dei dubbi perchè non ne ho mai visto una gran prestazione e lo vedo piuttosto limitato al compitino. Acquah giocava molto bene nel Parma e come mai con il verdura non va? Non ha mai giocato nella posizione in cui giocava nel Parma. Ma si sa: è il vater che vuole imporre il suo pensiero di “messa in campo”, come con Baselli di cui limita le prestazioni. Il vater vuole essere lui artefice di nuove soluzioni e non si accontenta, da presuntuoso quale è, di prendere giocatori per farli giocare nel ruolo in cui eccellevano nelle squadre precedenti. Li mette fuori posizione e ci vuole tempo x chiunque a tentare di migliorarsi a quel punto.
      Glik, Maksi e Peres…troppe partenze. Se Glik ormai è l’ombra del giocatore da 8 gol e ottime prestazioni dello scorso anno (e si può ancora vendere bene anche se va per i 29) gli altri 2 sono ancora giovani e solo se ce li pagano la luna, 1 può essere venduto a patto che sia degnamente sostituito…non stile Amauri….
      Vives, Molinaro, Gazzi e Farnerud da archiviare e Moretti pensare bene ad un suo sostituto in quanto ormai ogni anno ne passa uno.
      Zappa deve farlo giocare, se no è un investimento sprecato.
      L’attacco con Ciro, Belotti, Maxsi è a posto e meno male!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. LoviR - 1 anno fa

    Sulla piazza di meglio c’è…es. Miha…ma bisognerebbe pensare un po’ più in grande…..EL sempre ….e allora serve un buon allenatore con una discreta esperienza anche internazionale. A me piace da sempre RANIERI, anche se direte che è un vecchietto e gioca all’italiana……cmq i risultati si vedono e non accusa i tifosi di essere la causa dei suoi flop!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Polimagik - 1 anno fa

    Io darei fiducia al mister ancora. ..proviamo a vedere cosa riuscirà a fare l’anno prossimo. Dopo di che…o Europa League o se ne va. ..però ricordiamoci che sulla piazza di meglio non c’è!
    Un caloroso abbraccio a tutti i fratelli granata!
    E domani fuori la voce!
    Como Granata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Baveno granata - 1 anno fa

    Caro Gian Piero ti siamo grati per quanto hai dato al Toro in questi anni,ma nell’ultimo anno qualcosa si è’ rotto con una parte della tifoseria.Non abbiamo gradito le tue interviste post-sconfitte con i soliti alibi per coprire anche i tuoi errori,la tua ottusità nel non cambiare modulo e nel schierare sempre comunque i tuoi vives-gazzi.Come tutte le cose c’è un inizio ed una fine ed io mi auguro di non vederti più sulla panchina del Toro l’anno venturo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ToroFuturo - 1 anno fa

      Ben detto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Veyser - 1 anno fa

    Ogni volta che Robert commenta il Toro perde… Io tra Ventura e Robert salvo il primo se non altro per esperienza e competenza :-)
    dimenticavo ogni volta che io commento Robert difendendo Ventura se scrivo con la mano destra pareggiano, se uso la sinistra perdiamo… Sto scrivendo con il piede sperando di esorcizzare la sfiga del commento :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. datreme_169 - 1 anno fa

      mitico…per il prossimo post usa l’altro piede o la bocca :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. robert - 1 anno fa

    ogni volta che ventura parla in anticipo il Toro ha già perso prima di cominciare !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy