Luese-Torino 0-13: Mihajlovic lancia l’operazione-amalgama

Luese-Torino 0-13: Mihajlovic lancia l’operazione-amalgama

Il commento / Buona sgambata, con Valdifiori che prova subito ad entrare nel vivo del gioco. Che bravi i giovani

Finisce 0-13 l’ormai tradizionale amichevole del Torino a Lu Monferrato, contro i padroni di casa della Luese (Prima Categoria). L’obiettivo del match era sicuramente quello di tenere impegnati i giocatori in una settimana senza partite vista la sosta per le Nazionali, ma anche quello di continuare l’opera di assemblaggio di una macchina, quella granata, con alcuni tra i principali componenti arrivati solo da metà agosto nelle mani di Sinisa Mihajlovic. Primo fra tutti Mirko Valdifiori: il regista ex Napoli, al suo primo giorno da granata, è subito stato proposto come titolare con l’obiettivo di inserirsi quanto prima nei meccanismi di squadra. E infatti il metronomo di Lugo ha sempre provato a stare al centro della manovra, toccando molti palloni per coordinarsi con tempi e movimenti dei compagni, specie quelli degli esterni, spesso cercati con cambi di gioco.

Per il resto, nella goleada granata c’è da segnalare la prova di coloro per i quali questa amichevole era un’occasione per mettersi in luce agli occhi di Mihajlovic: da Aramu, che si è confermato elemento con ottimi colpi, a Barreca, entrato al quarto d’ora per l’acciaccato Molinaro (è questa la nota negativa del pomeriggio: le condizioni del terzino andranno monitorate nelle prossime ore). Bene anche Lucas Boye, molto vivace e in grado di segnare di piede e di testa. Infine, non sono passate inosservate le prove dei Primavera aggregati per l’occasione: da Rossetti, lanciato titolare come mezzala destra e subito autore del gol che ha sbloccato il risultato, a coloro che sono entrati nella ripresa, come il centravanti De Luca e l’altra mezzala Kouakou, per finire col motorino Matteo Tobaldo. Tutti hanno sfruttato l’occasione di farsi conoscere da Mihajlovic: e con un tecnico del genere, c’è sempre la speranza che “da cosa nasca cosa”.

IL TABELLINO

LUESE-TORINO 0-13

Reti: 7′ pt Rossetti, 9′ pt Iago Falque, 28′ pt aut. Mazzoglio, 39′ pt Aramu, 4′ st, 7′ st, 10′ st, 12′ st Boyè, 9′ st De Luca, 21′ st Obi, 32′ st Kouakou, 44′ st aut. Melotti, 45′ st Vives

TORINO (4-3-3): Padelli (26′ st Reinaudo); De Silvestri (1′ st Zappacosta), Bovo (1′ st Rossettini), Castan (1′ st Moretti), Molinaro (17′ pt Barreca); Rossetti (1′ st Obi), Valdifiori (1′ st Vives), Baselli (1′ st Kouakou); Iago Falque (1′ st De Luca), Boyé (26′ st Tobaldo), Aramu. A disposizione. Maxi Lopez. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

LUESE: Pinato, Forni, Peluso, Zago, Mazzoglio, Allara, Bruni, Busseti Beltrame, Cuculas, Neirotti. Entrati nella ripresa: Melotti, Rossi, Padovano, Pizzighello, Avitabile, Serio, Fortunato. Allenatore: Mauro Rizzin

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. sysma_558 - 11 mesi fa

    Ha fatto il test per il Q.I. Tutto bene, non vi preoccupate è negativo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tenente Sheridan - 11 mesi fa

    L’amalgama…quanti ricordi del passato quando, nel 1981, Massimino, allora Presidentissimo del Catania, così rispose durante un’intervista, alla domanda di un noto giornalista:

    Giornalista: “Presidente, al Catania manca l’amalgama.”
    Massimino: “Ditemi dove gioca e io lo compro.”

    :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bertu62 - 11 mesi fa

    Ma no dai!!! Ma cosa dite? Era Ventura quello che lanciava i giovani, no? Per quello Ventura stava sulle “balle” a molti qui! Adesso Sinisa fa giocare solo vecchietti, slavi e/o serbi o cmq amici suoi e mai nessun giovane!!!
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!!
    :-)
    Comunque MAI come adesso una pausa è arrivata nel momento giusto:
    nuovi giocatori, nuovo modulo e/o schemi per molti per non dire tutti, comunque sia nuovi “compagni di viaggio” con cui fare MOLTA ma MOLTA strada mi auguro! E soprattutto togliersi TUTTI (Noi tifosi compresi, TUTTI NOI GRANATA!!) MOLTE MOLTE MOLTE SODDISFAZIONI!!!
    ALLA GRANDE!!!
    Abbiamo FINALMENTE un PORTIERE (Padelli ancora fra i pali – le balle- ma sarà l’utimo anno, poi svincolato! Dopodichè sotto con GOMIS, andato in prestito al Bologna, SERIE A!!!
    Abbiamo una difesa messa BENE, non benissimo, d’accordo, ma c’è sempre EVENTUALMENTE poi Gennaio!!!
    Un regista, voluto da Sinisa fin dai tempi del Napoli come ricordava GIUSTAMENTE qualcuno, poi Sinisa andò al Milan, ma Valdifiori lo ha voluto Lui al Napoli…
    E L’attacco, beh……E’ LA NOSTRA PUNTA DI DIAMANTE!!! Con un Belotti così, Martinez che sembra finalmente abbia capito DOVE e COME deve fare Gol, e tutti gli altri…..
    RAGAZZI DIVERTIAMOCI!!!
    FVCG!!!
    SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gam66 - 11 mesi fa

      Cazzo se sei contagioso, quasi quasi ci credo che ques’anno spacchiamo il culo ai passeri!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxmurd - 11 mesi fa

        A me basterebbe di spaccarlo alle merde!! 😛

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxmurd - 11 mesi fa

      Spettacolo! Ti sei beccato più di 50 “mi piace”! Un record!! :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy