Luese-Torino: per i granata un test utile, con alcuni osservati speciali

Luese-Torino: per i granata un test utile, con alcuni osservati speciali

Verso Luese-Torino / Belotti ha bisogno di inserirsi al meglio negli schemi di gioco. Importante chance anche per Prcic e Mantovani

Commenta per primo!
ventura belotti

Il Toro affronterà oggi pomeriggio la Luese (fischio d’inizio ore 15:30) in quello che sarà un test principalmente atto ad inserire al meglio negli schemi di mister Ventura alcuni giocatori che sinora hanno avuto poche opportunità di giocare. Inutile negare, quindi, che gli osservati speciali saranno i vari Belotti, Prcic e il giovane Mantovani.

MINUTI PER IL GALLO – Il primo di questi, come ben sappiamo, è stato l’acquisto più oneroso dell’era Cairo. Il Gallo ha sinora disputato solamente 156 minuti in maglia granata, un quantitativo insufficiente – considerata anche la giovane età – per giudicarlo negativamente o positivamente, ma è al contempo evidente come necessiti di tempo ed opportunità per conoscere al meglio i meccanismi della squadra.

Belotti a segno nell'amichevole di settembre contro la Pro Eureka Settimo
Belotti a segno nell’amichevole di settembre contro la Pro Eureka Settimo

CHANCE PRCIC – Discorso diverso per il bosniaco Prcic, che insegue ancora la sua prima presenza ufficiale con il Torino. Per lui, che aveva ben figurato nella precedente amichevole degli uomini di Ventura contro la Pro Settimo, si prospetta una chance da non fallire per stupire mister libidine e scalare alcuni gradini nelle gerarchie del centrocampo.

Prcic
Il bosniaco Sanijn Prcic insegue ancora la sua prima presenza ufficiale in granata

MANTOVANI PER CONVINCERE VENTURA – Tra coloro su cui saranno maggiormente puntati i riflettori non può mancare, infine, Valerio Mantovani che, insieme a Morello, sarà uno dei due Primavera che parteciperanno all’amichevole di Lu Monferrato. Per il capitano della formazione di Longo quello di oggi è un irripetibile banco di prova per un semplice motivo: gli infortunati nel reparto arretrato granata. Le defezioni di Maksimovic e Jansson, infatti, aprono alla possibilità che il Campione d’Italia del massimo livello giovanile possa ritagliarsi un piccolo spazio in prima squadra.

Mantovani in azione contro la Pro Settimo
Mantovani in azione contro la Pro Settimo

Per tutte queste ragioni – unite alla possibilità di affinare ulteriormente gli automatismi generali e mettere minuti nelle gambe dei giocatori – l’amichevole di oggi pomeriggio rappresenta un utile test in ottica Milan. Occorre tornare al successo dopo lo scivolone di Carpi e, per farlo, aggrapparsi a qualche certezza in più non farebbe certamente male.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy