Lyanco, quanta voglia di tornare: il brasiliano vuole un altro recupero lampo

Lyanco, quanta voglia di tornare: il brasiliano vuole un altro recupero lampo

Focus on / Il difensore del Torino è riuscito a mostrare le sue doti ma gli infortuni ne hanno pregiudicato la stagione. Ora vuole tornare il prima possibile

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Lyanco prova a sconfiggere la sfortuna con il lavoro e l’allenamento. La stagione del difensore ex San Paolo ha lasciato a dir poco qualche rimpianto: solamente sei presenze tra Serie A e Coppa Italia. Il rammarico maggiore è quello di non essere sceso in campo non per motivazioni tecniche bensì fisiche. Dopo la tonsillite di inizio stagione sono arrivati i due infortuni al piede, tutti traumatici, e l’operazione chirurgica che l’ha costretto a tornare in Brasile per curarsi, pregiudicandone anche l’inizio della prossima stagione. Ora Lyanco, come fece per il primo infortunio, vuole ridurre i tempi di recupero e rientrare prima dell’inizio del campionato e non nella sosta di settembre come previsto dalla tabella di marcia.

LAVORO – Il difensore è motivatissimo perché vuole dimostrare ciò che ha solamente fatto intravedere nelle volte in cui è sceso in campo. Vuole ripagare la fiducia del Torino che ha investito un capitale ingente (9 milioni di euro) per prelevarlo dal San Paolo e soprattutto vuole prendersi diverse rivincite contro la sorte che lo ha tenuto fuori per un’intera stagione. Il classe ’97 continua ad aggiornare tutti i tifosi tramite i social e visto il suo grande lavoro di recupero in Brasile, un rientro anticipato non appare impossibile. Anche lo scorso anno, i medici davano una prognosi di 1 mese di stop ma lui riuscì a tornare in campo in molto meno tempo.

Torino, Lyanco saluta: stop fra i tre e i quattro mesi. Le possibili conseguenze sul mercato

PAPA’ – La voglia di tornare in campo è tanta ma le buone notizie per Lyanco arrivano anche da fuori: il brasiliano ha annunciato la gravidanza della propria compagna. Ciò potrebbe responsabilizzarlo ulteriormente e dargli ulteriore serenità e motivazioni per fare bene con la maglia del Toro. Tra la nascita di un figlio e il recupero che lo porterà a prendersi la difesa granata, il giocatore brasiliano potrebbe vivere un’annata decisiva non solo per la propria carriera sportiva ma per la sua intera vita. Per questo motivo sta lavorando duramente: il Torino potrebbe presto ritrovare un grandissimo difensore.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alessandro - 6 mesi fa

    NO..cari amici.. è lo stesso discorso già vissuto con Avelar..si fanno male…lunga convalescenza…ti dicono….torno in brasile..dove sono curato meglio… il clima è migliore e i dottori non hanno occhi che per me e…partono…tu non li vedi piu..se non per sentirli qualche volta…meglio meglio sto bene sono quasi guarito.. torno presto e…passano i mesi..il toro paga gli stipendi e loro se ne stanno con amici al caldo..poi tornano..all’inizio del campionato….pensiamo per giocare, invece diranno che non hanno il ritmo partita e poi causa il loro impegno indefesso per essere all’altezza della squadra, avranno una nuova ricaduta e ritorneranno in brasile …e dopo mesi di questo tira e molla il TORO.pur di sgravarSelo.. come per Avelar dopo anni di stipendi pagati..lo darà in prestito ad una squadra brasiliana..(che ce lo chiede tanto ma è senza soldi….oh ma che caso!!) perche lui ORA non ci rinnoverà più il contratto prossimo e vorrà giocare in brasile perchè. povero, soffre tanto di saudade! !Insomma pagheremo soltanto e lui se ne andrà via gratis..LA VEDO MALE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13657710 - 6 mesi fa

      Madama granata- nei nostri commenti abbiamo detto la stessa cosa. Ora aggiungo:
      AVELAR – BRASILIANO – infortuni – rimandato al suo Paese gratis – pessimo investimento-
      LYANCO- BRASILIANO – mal di gola e infortuni- ritornato al suo Paese per “curarsi”? Non si sa né se, né quando, né in quali condizioni ritornerà. Per ora non ha mai giocato e non ha reso nulla-pessimo
      investimento.
      E NOI VOGLIAMO A TUTTI I COSTI PERES E VERISSIMO,ENTRAMBI BRASILIANI?!
      Sbagliare è umano, perseverare è diabolico!Mi sembra che crolli il mito di una Società oculata, che non butta soldi e non si fa abbindolare facilmente!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13746076 - 6 mesi fa

    Speriamo bene….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13657710 - 6 mesi fa

    Madama granata-e poi c’è chi ha dubbi su Barreca e Bonifazi causa le assenze dello scorso anno?!
    Ho letto: sono sempre “rotti”! PERSINO BELOTTI È STATO CRITICATO XCHÉ NON HA RESO QUANTO DOVEVA CAUSA INFORTUNI!!!
    Ma vogliamo fare dell’ IRONIA? L’operazione chirurgica che HA COSTRETTO LYANCO A TORNARE IN BRASILE??? Ma perché, in ITALIA O IN EUROPA NON ESISTEVA/ESISTE UN MEDICO IN GRADO DI OPERARLO???
    SE UNO SUBISCE LO STESSO TRAUMA AL PIEDE CHE FA? RIMANE ZOPPO A VITA, STA SU UNA SEDIA A ROTELLE O VA X FORZA IN BRASILE AD OPERARSI???? SUVVIA!!!
    Se poi si parla di RECUPERI-LAMPO: come mai uno studente o un operaio, X un intervento alle tonsille, si assentano per 1settimana, 2 se ci sono complicazioni, e costui, se ben ricordo, è stato fuori 2 MESI?
    Dicono che è da gennaio che è a casa: ad agosto saranno 8 MESI DI CONVALESCENZA, e forse fino a settembre non ce la fa a rientrare in Italia?!
    Evviva, arriva un bimbo! Quando nascerà, ovviamente in Brasile, xché qui non siamo capaci far nascere un bambino, che farà il nostro Lyanco? Chiederà 3 6 MESI DI ASSENZA X PATERNITÀ
    (con la nuova legge anche i papà ne hanno diritto!)???
    Stavolta sono io la malpensante, ma questi brasiliani (vedi Peres!) temo soffrano un po’ troppo di “SAUDADE”!!
    CHIUDO:X UN ITALIANO AVREMMO AVUTO
    LA STESSA PAZIENZA USATA CON LORO?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 6 mesi fa

    Che dire? Speriamo che sia la volta buona.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giankjc - 6 mesi fa

    L’azienda dei bliz e dei fulmini.
    Magari un giorno ci pensa la GdF e Zeus, forse le cose andranno meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ALESSANDRO 69 - 6 mesi fa

    Speriamo che risolva i suoi guai fisici in maniera definitiva.
    Si potrà dire ciò che si vuole ma il ragazzo tecnicamente e fisicamente ha dimostrato nelle poche occasioni che ha avuto di essere all’altezza del ruolo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_881 - 6 mesi fa

      Ah che gioia, finalmente uno che non spara sempre contro…bravo, bel commento !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. dukow79 - 6 mesi fa

        Anch’io spero in una plusvalenza…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. paoloferrari3_741 - 6 mesi fa

    Mah !!!!!: il brasiliano vuole un altro recupero lampo,
    il Torino potrebbe presto ritrovare un grandissimo difensore, è stato fuori 2 mesi per infortunio , quando è tornato ha giocato 4 partite ed è da dicembre che sta fuori , poi che sia un grandissimo difensore è tutto da dimostrare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. One plastic - 6 mesi fa

    Pensate se non fosse un recupero lampo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy