Malles: occhi puntati su Malonga

Malles: occhi puntati su Malonga

Tempo irlandese questa mattina a Malles, sole, pioggia e nuvole si sono alternate con rapidità, costringendo la cinquantina di tifosi accorsi sugli spalti dello Sport Well a cambiare spesso di abbigliamento. L’allenamento, al quale non hanno partecipato Di Michele e Bjelanovic a causa degli strascichi della partitella di ieri sera (niente di grave), è iniziato per tutti con il riscaldamento, poi divisi a gruppi i granata…

di Redazione Toro News

Tempo irlandese questa mattina a Malles, sole, pioggia e nuvole si sono alternate con rapidità, costringendo la cinquantina di tifosi accorsi sugli spalti dello Sport Well a cambiare spesso di abbigliamento. L’allenamento, al quale non hanno partecipato Di Michele e Bjelanovic a causa degli strascichi della partitella di ieri sera (niente di grave), è iniziato per tutti con il riscaldamento, poi divisi a gruppi i granata si sono sobbarcati per una mezz’ora abbondante le ripetute aerobiche sui 600 e 800 mt studiate dal preparatore Ferretti.

A questo punto è salito in cattedra Novellino che ha fatto provare diversi movimenti tattici alla squadra sia in fase offensiva che difensiva.

Per la parte offensiva si è lavorato sullo scarico della punta al centrocampista per trovare l’inserimento dell’altra punta o del centrocampista opposto.

Maggiore è stato il tempo dedicato alla fase difensiva, con particolare attenzione ai cambi di gioco, alla marcatura degli avversari su calcio d’angolo e alla successiva risalita della squadra.

Per finire gli undici "titolari odierni" hanno provato quanto assimilato contro gli sparring partner. Titolari: Sereni, Comotto, Natali, Di Loreto, Rubin; Zanetti, Corini, Barone; Malonga, Stellone, Ventola. Sparring partner: Fontana, Melara, Franceschini, Cioffi, Ogbonna; Lazetic, Bottone, Pedone, Vailatti; Abbruscato.

Da segnalare una traversa di Stellone dopo una conclusione acrobatica, un gol di Ventola in pallonetto da posizione molto decentrata, dopo aver superato Fontana e i ripetuti "consigli" del mister a Malonga, segno che il mister ha posto gli occhi su questo interessante ragazzo e lo vuol fare maturare alla svelta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy