Torino – Athletic Bilbao: Martinez, un’arma importante nella notte europea

Torino – Athletic Bilbao: Martinez, un’arma importante nella notte europea

Europa League/ Il giovane attaccante con le sue peculiarità può essere il grimaldello per scardinare la resistenza basca 

Venticinque minuti. Questo Ventura ha concesso a Martinez nella partita contro la Fiorentina. Tanto è bastato ad ammirare le qualità della sgusciante punta venezuelana, che però erano state già viste nelle precedenti partite. Infatti dopo un periodo fisiologico di ambientamento il numero 17 granata ha scalato le gerarchie, riuscendo a essere titolare molto spesso nell’ultimo periodo.

LA SECONDA PUNTA IDEALE – Questo perchè Josef è la seconda punta ideale per il gioco del tecnico granata. Velocissima, la punta venezuelana possiede un’ottima tecnica di base. Negli interscambi tra le punte granata è quella che cerca con più insistenza la profondità. Seppur non molto alto è abile anche nel gioco aereo, grazie al tempismo nell’inserimento e al grande stacco. Le sue caratteristiche potrebbero essere molto utili nella notte di Bilbao, in quanto la sua velocità potrebbe mettere in difficoltà i centrali baschi non molto rapidi.

ANCHE A PARTITA IN CORSO – Per il match con il Bilbao non si sa ancora se Martinez partirà o meno dall’inizio. Ma questo non importa. Martinez potrà essere fondamentale anche a gara in corso. La sua esplosività potrebbe mettere in difficoltà i giocatori stanchi del Bilbao a partita già iniziata. Inoltre il suo carattere da combattente e la sua personalità gli permetterebbero di calarsi senza problemi in una partita così difficile. Perciò sia se titolare sia se riserva Martinez sarà fondamentale per il Toro che vuole proseguire la sua avventura europea.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy