Maxi Lopez: “Ho vissuto due anni e mezzo fantastici al Torino”

Maxi Lopez: “Ho vissuto due anni e mezzo fantastici al Torino”

Le parole / L’attaccante argentino si è presentato all’Udinese, la sua nuova squadra: il giocatore ha parlato anche del Toro

14 commenti
Maxi Lopez

Maxi Lopez ha dato il suo addio al Torino appena due giorni fa, nelle ultime battute del calciomercato: dopo essere stato per diverso tempo escluso dal progetto di Sinisa Mihajlovic, Lopez ha trovato una squadra che ha puntato su di lui, l’Udinese. Nella presentazione con la squadra bianconera l’attaccante ha palesato la sua voglia di rimettersi in gioco, per poi parlare anche della sua esperienza al Torino. Ecco le sue parole in conferenza stampa:

Il mio obiettivo è cercare di segnare più gol possibile, se non raggiungo la doppia cifra non posso stare all’Udinese.” Sul Torino ha detto: “L’ultimo periodo non è stato semplice. Parlare di quanto è successo sarebbe troppo banale. Io guardo sempre avanti, ho vissuto due anni e mezzo fantastici in granata. I tifosi mi hanno regalato tante gioie. Li voglio ringraziare perché un amore così non l’avevo mai ricevuto. Voglio tenermi solo i momenti positivi.

Infine ha concluso parlando della sua nuova squadra: “L’Udinese ha un progetto ambizioso in cui posso trovare continuità e dare una mano ai giovani. Ho 33 anni ma la voglia di un ragazzino. Poi è il tecnico a scegliere ma io devo mettermi nelle condizioni per farmi scegliere ogni domenica“. Sul match contro il Genoa ha aggiunto: “Sarà una partita sentita, voglio fare del mio meglio per essere subito disponibile. I media pubblicano le immagini delle mie vacanze di quattro anni fa come se non fosse cambiato niente. Mi sento bene, ho passato le ultime 8 settimane a prepararmi, sento che ovviamente posso dare il massimo. Le voci di me fuori dal campo mi preoccupano zero. Mi tengo sempre ai margini. Mi piace la mia privacy e non ho social network.

14 commenti

14 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. enrygranata - 3 settimane fa

    Auguri Maxi sei un grande e come i grandi hai bisogno di qualcuno che ti apprezzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maroso - 3 settimane fa

    Ciao Maxi, ci lasci un sacco di bei ricordi. Auguri a te come calciatore. Sono contento che hai trovato una sistemazione abbastanza vicino ai tuoi figli. Segna tanto, doppia cifra. E sempre forza Toro! In bocca al lupo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. abatta68 - 3 settimane fa

    per te di sicuro… per noi un pò meno… anche perchè in questi due anni e mezzo ti si è visto ben poco… difficile parlar male di chi non c’è…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Athletic - 3 settimane fa

    Anche a noi hai lasciato bellissimi ricordi … indimenticabile la notte a Bilbao.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. granata70 - 3 settimane fa

    Se vuol fare sa far bene. Poteva darci di piu…in bocca al lupo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tribalcri - 3 settimane fa

    E cmq tutte le volte che e’ sceso in campo ci ha messo le palle…sempre..paura mai soprattutto coi gobbi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Tribalcri - 3 settimane fa

    Sei e sarai sempre un grande…
    Grazie Maxi…Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

    Peccato per tutto ciò che poteva essere e non è stato.
    Grazie per la botta che hai tirato ad Alonso in Toro/Fiorentina dopo che ci aveva irriso dopo il suo gol.
    Avresti potuto darci molto e noi dare molto a te.
    Peccato!
    Buona vita e prima di stringere la mano ad Icardi toccati sempre le palle!
    Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Alberto Fava - 3 settimane fa

    Auguri che tu possa finire bene la carriera !
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 settimane fa

      La carriera e’ finita al Mames, si e’ seduto li, senza mai rialzarsi, un peccato veramente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 3 settimane fa

        Eh si….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Junior - 3 settimane fa

    Auguri galina ti ho sempre apprezzato, peccato nell’ultimo periodo hai giocato poco. Ti auguro il meglio a Udine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Pimpa - 3 settimane fa

    Ci credo che siano stati anni fantastici.
    Ha trovato una squadra che l’ha comprato (il fenomeno faceva la riserva nel Chievo) e che l’ha riempito di quattrini mentre lui si imbottiva di bomboloni alla crema.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. prawn - 3 settimane fa

    Ottimo frigo, ha tenuto il ghiaccio in fresca.
    Doppia cifra ad Udine?
    Gliela auguro, di presenze forse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy