“Mazzarri lo ha chiamato, ma dormiva”. Torino: riecco Donsah, l’acquisto mancato

“Mazzarri lo ha chiamato, ma dormiva”. Torino: riecco Donsah, l’acquisto mancato

L’incrocio / Il giocatore è stato corteggiato a lungo dai granata, adesso ha tanta voglia di mettersi in mostra

di Marco De Rito, @marcoderito

Godfred Donsah è stato per un lungo periodo al centro degli interessamenti del Torino. Il centrocampista era visto dalla società come un giocatore in grado di poter dare più qualità ma – sopratutto – più quantità alla mediana granata,  che negli scorsi anni era carente soprattutto dal punto di vista fisico. Donsah non è un gigante (176 cm l’altezza), ma dispone di un fisico imponente che gli permette di essere efficace sia in fase d’interdizione che di spinta.

L’INCROCIO – Dopo esser stato ai box per circa due mesi a causa di una frattura al persone, in occasione della gara contro il Cagliari ha ottenuto la prima convocazione della stagione. Il destino ha voluto che siano proprio i piemontesi gli avversari con i quali Donsah potrebbe effettuare il suo ritorno nel terreno di gioco. E’ da circa due anni che il suo nome è in orbita granata ma nella scorsa sessione invernale di calciomercato la finestra potrebbe essersi chiusa, da parte del Torino. Il centrocampista fu corteggiato a lungo e nel rush finale della sessione invernale dello scorso gennaio era veramente vicino. La società ci provò sino all’ultimo, lo ammise, tra le righe, anche Cairo nelle ultime ore prima della chiusura: “Vediamo se fattibile”. Al gong arrivò la doccia fredda e l’imprenditore alessandrino rivelò: Mazzarri lo ha chiamato ma lui dormiva”.Donsah, in questo momento, non appare negli orizzonti della società di Via dell’Arcivescovado. Anche quest’estate si è virato su altri obiettivi per il centrocampo. D’altro canto il classe 1996 domenica avrà una motivazione in più per far bene e confermare il suo valore di fronte alla squadra che lo desiderava nella propria rosa.

LA CONDIZIONE – Il suo inizio stagione è stato particolarmente complicato a causa d’infortunio subito lo scorso 2 agosto che l’ha tenuto fuori dai campi di gioco sino al sei ottobre, giorno della gara contro il Cagliari. Il ghanese, però, non è sceso in campo alla “Sardegna Arena”, dove gli emiliani hanno rimediato una sconfitta per 2-0. Filippo Inzaghi non ha voluto rischiarlo. Dopo la pausa per le Nazionali, il giocatore è integro fisicamente e pronto a mettere il massimo in campo per poter dare una mano alla sua squadra – che attualmente milita nelle zone basse della classifica. Contro il Toro probabilmente scenderà in campo, se non dal primo minuto, a partita in corso. Per riassaporare il terreno di gioco e riprendere minutaggio nelle gambe dopo uno stop forzato di sei mesi.

31 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. IosonodelToro - 1 mese fa

    Il fatto che Rincon abbia giocato bene le ultime due partite non cancella le altre 40 pessime.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 1 mese fa

      Sono molto contento che la bella addormentata coloured non sia sbarcata in granata. E penso che tra un po’ potrebbe ripetersi la storia dell’agente di giaccherini: “Io li chiamo ma loro (i dirigenti granata) buttano giù”.
      D’altronde mi pare che il profilo qualitativo dei giocatori cercati e presi sia salito ad un livello che non contempla i donsah.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PrivilegioGranata - 1 mese fa

        Ho inserito questo commento sotto quello di IosonodelToro, ma non era mia intenzione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bischero - 1 mese fa

    Secondo me non ci siamo persi nulla. Riguardo al paragone con meité che fa glenngoulg credo che centri poco. Anzi credo che potrebbero tranquillamente giocare assieme. Per me meité deve giocare centrale davanti alla difesa e donsha é una mezzala quindi possono giocare in coppia. Magari il prossimo anno li vediamo. Petrachi é famoso per portare i giocatori anni dopo averli seguiti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 1 mese fa

      Non volevo paragonare i ruoli. Solo dire che sono due centrocampisti, uno forte e potenzialmente fortissimo, l’altro no. Ed il toro ha preso il primo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. GlennGould - 1 mese fa

    In breve, non aver preso Donsah ed avere preso Meite scambiandolo con Barreca, a mio parere è stata un azione di mercato di grande livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. GlennGould - 1 mese fa

    A parte il fatto che criticare il Rincon degli ultimi match vuol dire o non avere visto le partite o essere prevenuti. Il non acquisto di Donsah, inizialmente sembrava una sconfitta per la società (lo volevano ad ogni costo).
    Poi è arrivato Meite, quindi meno male che Donsah è rimasto lì. Che continui pure a dormire quando lo chiameranno, di certo non sarà più Petrachi a farlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. TOROHM - 1 mese fa

    Volevo dire il buon Gazzi ma sto caz.. Di telefono scrive da se.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 mese fa

      eh, ma vedi che non si è poi sbagliato di molto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. TOROHM - 1 mese fa

    Se ricordate bene Ŗincon fa un po’ quello che faceva il buon Cazzo.nulla di stratosferico ma si guadagnava perlomeno la pagnotta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fog127 - 1 mese fa

    era x michelebrillada

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. fog127 - 1 mese fa

    tu si che te ne intendi !!!! non e’ un fenomeno ma un ottimo giocatore e non molla mai di lottare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. TOROHM - 1 mese fa

    Tutti criticano Rincon ma se la gobba lo aveva preso un motivo c’era.Come mai cambia allenatore e lui gioca sempre ? Ve lo dico io.Da solo fa densità a centrocampo e agli allenatori piace.Non è un fenomeno ma è sempre vicino all’avversario in tutte le zone del campo.In questo modo da più possibilità ai suoi compagni di sganciarsi.E se fossero Baselli o altri quelli poco buoni ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      Sarebbe interessante sapere nella classifica delle palle recuperate dove si trova

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SiculoGranataSempre - 1 mese fa

        Molto in alto. Purtroppo forse anche nei passaggi sbagliati. Ma è di quantità non di qualità. Una vita da mediano. Nato senza i piedi buoni lavorare sui polmoni…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 1 mese fa

          ci sono anche i mediani coi piedi buoni. se recuperi 50 palloni e ne sprechi 49 vanifichi il tuo lavoro e metti in difficoltà la squadra che non riparte e può addirittura rischiare un contropiede

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. granatadellabassa - 1 mese fa

    Certo che Donsah o è un pirla o poteva inventarsi una scusa migliore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. michelebrillada@gmail.com - 1 mese fa

    ha fatto bene a non venire perche magari non giocava perche deve giocare (si fa per dire) rincon che il fenomeno porte chiuse vede benissimo anche se non è capace a giocare a calcio (altrimenti i gobbi non ce lo rifilavano)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      L’anno scorso l’ho criticato sempre ma quest’anno o non l’hai visto giocare o continui ad avere pregiudizi xke sostenere ORA che non dovrebbe giocare sembra dire questo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 1 mese fa

        sbaglia un mare di passaggi, fa un mare di falli. mi lascia assai perplesso, ma credo si possa puntare a qualcuno di meglio in quel ruolo. Avrei preferito un Castro, per esempio, che ci è stato accostato più volte. Prezioso anche negli assist.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. GlennGould - 1 mese fa

          Ma come mai Castro, da te così lodato, da sempre gioca in squadre provinciali, mentre le ultime tre di Rincon sono state Genoa Juve e Toro?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. vittoriogoli_493 - 1 mese fa

    Mi sembra un racconto di fantascienza; un team tra i primi 10 di un campionato tra i primi tre in Europa cercherebbe di comprare un giocatore ma la cosa non va a buon fine perché la persona dorme????
    Ma il programma dilettanti allo sbaraglio ricorda qualcosa? Accidenti che struttura aziendale abbiamo …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Simone - 1 mese fa

    Una delle pagine più buie dell’era Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Madama_granata - 1 mese fa

    1) A noi del Toro piacciono belli, svegli e pimpanti. Con il vizio di correre tanto e la “bava alla bocca”. Chi dorme non fa per noi!
    2) per una volta ci è andata bene: è da agosto che è infortunato
    3) non vogliamo chi ci ha snobbati. Almeno rispondere educatamente: “no, per ora no, grazie” (ricordate un certo Giaccherini? Questa estate voleva venire al Toro)!
    Morale: NON SVEGLIAMO IL CAN CHE DORME!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogozin - 1 mese fa

      Bello, sveglio, pimpante e che corre: Baselli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 1 mese fa

        Baselli, è provato, è quello che nel Toro corre più di ogni altro compagno.
        Percorre chilometri, anche senza palla, x portare via più avversari possibile.
        Difende, attacca,cerca di cucire a vari reparti, ed ora ha anche fatto gol!
        Anche lui, però, è umano e, come tutti i calciatori, può avere qualche défaillances o commettere qualche errore.
        Perché, x certi tifosi, i suoi, di errori, contano il doppio?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. SiculoGranataSempre - 1 mese fa

    E così prendemmo Meité. Meno male che dormiva!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      È stato preso in cambio di Barreca

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torello_621 - 1 mese fa

        Appunto, un affarone!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 1 mese fa

          Si si, era solo x dire che è stato preso NON xké nn è venuto il dormiglione

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. SiculoGranataSempre - 1 mese fa

        È stato preso perché si cercava un centrocampista, o no?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy