Mazzarri vs Allegri: il tecnico granata non ha dimenticato la vicinanza del collega

Mazzarri vs Allegri: il tecnico granata non ha dimenticato la vicinanza del collega

Verso il match / Undici i precedenti: 5 pareggi, 2 vittorie di Mazzarri e 4 di Allegri

di Redazione Toro News

Sabato sera alle ore 20:30 allo Stadio Olimpico Grande Torino andrà in scena il 197° derby della Mole. In panchina ci sarà però un derby livornese: Allegri contro Mazzarri. I due allenatori vivono a 50 chilometri di distanza: il tecnico granata vive a San Vincenzo, una località a sud di Livorno, città dove invece abita Allegri.

QUASI AMICI –  Entrambi toscani, i due allenatori si sono già punzecchiati in passato, quando il tecnico bianconero sedeva sulla panchina del Cagliari e quello granata su quella del Napoli.  Prima della partita  Cagliari-Napoli, Allegri stuzzicò alla vigilia il collega: “Noi due concittadini? Ma Walter è nato a qualche chilometro dalla città”. Subito la replica di Mazzarri: “E’ vero, sono di San Vincenzo. E sono contento così. Comunque sia, io parlo con le persone con le quali ho rapporti, e con lui non ne ho mai avuti. Lo rispetto come collega, ma finisce lì.” Discussioni poi continuate anche quando Allegri finì sulla panchina del Milan e nel match valido per il primo posto in classifica contro i partenopei disse: “L’arbitro? Lo farei scegliere a Mazzarri”. Immediata reazione del tecnico di San Vincenzo: “Ha parlato dell’arbitro, ma io ho sempre ribadito un concetto semplice: il direttore di gara deve lavorare e deve allenarsi per riuscire in campo a non avere nessuna sudditanza, ed applicare il regolamento. Se questo significa far polemica, vuol dire che forse qualcuno ha la coda di paglia, o che si vuole soffiare sul fuoco”. Dopo le punzecchiature del passato, nei tempi recenti è tornato il sereno. E Mazzarri non ha dimenticato che nelle ore successive al suo malore di fine novembre, Allegri fu il primo a dedicargli un pensiero spontaneo in pubblico. “Lo voglio ringraziare pubblicamente, è stato carino”, ha detto il tecnico granata ieri in conferenza.

PRECEDENTI – Sabato i due allenatori toscani si affronteranno per la dodicesima volta: osservando i precedenti, su undici confronti, due sono i successi di Mazzarri, quattro di Allegri e cinque pareggi. L’ultima vittoria di Mazzarri contro il tecnico bianconero risale al 22 dicembre 2013, quando l’Inter allenata da Mazzarri sconfisse il Milan di Allegri per 1-0, nel derby della Madonnina, con una rete di Palacio al 86’. Per vedere l’ultimo precedente tra i due basta guardare la scorsa stagione, esattamente il 18 febbraio 2018, quando la Juve di Massimiliano Allegri si impose per 1 a 0 allo Stadio Olimpico Grande Torino, grazie a un gol di Alex Sandro con un tap-in vincente sotto porta col destro su assist di Bernardeschi. Domani sera occasione per il tecnico granata di rifarsi. Mazzarri-Allegri: la sfida nella sfida.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy