Miha monitora il suo Toro: a Bormio torna l’esame del lattato

Miha monitora il suo Toro: a Bormio torna l’esame del lattato

Dal ritiro / I giocatori granata – dopo l’allenamento – vengono sottoposti ad un test volto a misurare l’acido lattico

Seconda giornata di lavoro in quel di Bormio per il Torino di Sinisa Mihajlovic, tra esercitazioni tattiche e lavoro atletico. Se questa mattina gli sforzi del gruppo si sono concentrati sul pressing, oggi pomeriggio c’è stata la prima partitella in Valtellina, per la gioia degli oltre 300 tifosi presenti sulla tribuna del campo comunale.

A fine partitella, dopo una breve pausa e il cambio degli scarpini, Mihajlovic ha voluto misurare la stanchezza dei ragazzi dopo questi primi allenamenti stagionali. Come? Con il test del lattato, una vecchia conoscenza qui a Bormio,  visto che anche l’anno scorso Miha lo aveva sperimentato, volto a misurare il livello di acido lattico e dunque la stanchezza. I calciatori sono stati divisi in quattro gruppi a seconda delle caratteristiche fisiche e della resistenza, e hanno iniziato a correre intorno al campo muniti – ovviamente – di GPS personale.

P1380589

Dopo vari scatti e lavoro sotto sforzo, alla spicciolata, i granata si sono avvicinati intorno al tavolo posto a bordo campo, dove gli è stato prelevato dal dito una goccia di sangue su cui effettuare l’esame, che dirà a Miha qual è la condizione fisica dei giocatori in base all’acido lattico.

Il tecnico serbo, dunque, dopo quasi una settimana di lavoro, vuole misurare la tenuta dei giocatori, anche in vista della prima uscita stagionale di domani, alle 17, contro i dilettanti della CasateseRogoredo.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. gooolster - 2 mesi fa

    Avanzo dei dubbi su questo test…Obi ne è la riprova, fu invitato dal mister a fare il ragioniere visto che non andava oltre i 60 minuti tant’è che lo sostituì a san siro…non si era accorto di nulla con il lattato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

    A Maxi fecero quello del Birrato lo scorso anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy