Milan e Torino: contro la storia, per la storia

Milan e Torino: contro la storia, per la storia

Verso Torino-Milan / Nelle ultime cinque trasferte a Torino, i rossoneri han vinto una sola volta. E l’Olimpico a Mihajlovic evoca brutti ricordi…

carpi-torino, Ventura, Radice

Torino e Milan vengono da due situazione diametralmente opposte. Da un lato ci sono i granata che, forti di una crescita sportivo ed economica notevole, vogliano continuare a stupire e ad impressionare gli addetti ai lavori. Dall’altro lato ci sono i rossoneri, alle prese con il terzo “anno zero” consecutivo. La società di Via Turati non è ancora riuscita a trovare la giusta quadratura del cerchio: da due anni “spende e spande” senza un filo logico, e i massicci investimenti – e gli scarsi risultati di questa prima parte di stagione – ne sono una chiara dimostrazione.

Sinisa Mihajlovic è costretto a vincere contro il Torino: per salvare la sua panchina – che non scricchiola ancora ma potrebbe farlo a breve – e giustificare i 100 milioni spesi per la massiccia campagna acquisti estiva. Si può credere o non credere alla cabala, ma il Milan nelle ultime cinque trasferte a Torino ha vinto solo una volta: era la stagione 2012/2013, primo anno di Serie A del Torino targato Ventura e la sfidì finì 4-2 per il “Diavolo“. Tra la stagione 2001/2002 e quella 2014/2015 ci sono stati tre pareggi e una vittoria granata.

E proprio la vittoria granata rappresenza l’ultima, in ordine cronologico, della squadra granata contro i rossoneri: era il 4 novembre 2001 e Cristiano Lucarelli, con un gol al 26′ del primo tempo, regolava per 1-0 lo sfortunato Milan – Inzaghi sbagliò un rigore – del turco Fatih Terim.

14 anni dopo il Torino vuole tornare al successo, ma le premesse non sono delle migliori: alla lunga lista degli infortunati di Ventura si è aggiunto Joel Obi, ma il tecnico granata potrà contare sul rientro dalla squalifica di Cristian Molinaro, arruolabile come laterale sinistro di centrocampo.

Rimanendo in tema di ricorsi storici: l’ultima volta che Sinisa Mihajlovic è venuto in trasferta a Torino è tornato a casa con cinque gol sul groppone. Che sia di buono auspicio?

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. robert - 2 anni fa

    Sono 15 anni che non vinciamo in casa col Milan e se Ventura non cambia tattica di gioco anche questa partita è persa in partenza.Studia bene l’avversario !!! Capito Ventura ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ToroFuturo - 2 anni fa

    Auspico un arbitraggio equo. Nel 2-2 del 2013-14 non andò proprio così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy