Milan-Torino, assenze in difesa: Jansson e Darmian pronti a sopperirle

Milan-Torino, assenze in difesa: Jansson e Darmian pronti a sopperirle

Verso Milan-Torino / Granata privi dello squalificato Maksimovic e dell’infortunato Bovo e costretti a ridisegnare l’assetto della retroguardia

Commenta per primo!

Il Toro si avvicina alla partita di domenica sera contro il Milan. In occasione della sfida di San Siro, i granata dovranno fare a meno di due importanti pedine della retroguardia: Maksimovic, squalificato per un turno, e l’infortunato Bovo

JANSSON L’INDIZIATO PRINCIPALE – Diventa così possibile formulare alcune ipotesi in merito a colui che andrà ad occupare il centro-destra della difesa a 3. Quella più attendibile consiste in un utilizzo di Jansson dal primo minuto al centro dello schieramento e il conseguente passaggio di Glik sul centro-destra, posizione già occupata dal polacco ad inizio della passata stagione con risultati non sempre convincenti. 

IPOTESI DARMIAN IN DIFESA – Per tali ragioni, potrebbe non essere da scartare l’eventualità di un impiego di Darmian lungo la linea difensiva (collocazione che ha già ricoperto più volte in passato). Una scelta di questo tipo implicherebbe ovviamente la titolarità di Molinaro lungo l’out mancino del centrocampo e l’esclusione dello svedese Jansson. 

POCHE SPERANZE PER GASTON SILVA – Decisamente meno probabile, infine, l’ipotesi di un Moretti vice Maksimovic e l’utilizzo del giovane Gaston Silva sul centro-sinistra. L’uruguaiano ha ben figurato contro il Chievo (nel ruolo di esterno di centrocampo), ma è difficile immaginare che Ventura collochi l’ex Genoa in una posizione non sua in occasione di una partita delicata come quella di dopodomani. 

Con importanti assenze in difesa, ma l’assoluta convinzione di possedere in rosa elementi in grado di sopperirle, l’avvicinamento del Toro alla sfida di San Siro è quasi volto al termine. 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy