Milan-Torino, dopo gli errori emerge una grande reazione

Milan-Torino, dopo gli errori emerge una grande reazione

Dopo San Siro / I granata nel finale mettono paura ai rossoneri fino al rigore dell’ultimo minuto: la squadra ha carattere

54 commenti

La sconfitta c’è stata. Gli errori, individuali e di reparto, anche. Tuttavia, nel guardare anche il lato positivo della medaglia nell’esordio di Mihajlovic con il Torino in Serie A – ed è necessario farlo, vista la fase embrionale della stagione – non può non saltare agli occhi una reazionae gagliarda messa in campo dai granata quando tutto ormai sembrava perduto.

Il rigore del 3-1 avrebbe steso un toro, ma non il Toro, che anzi a testa bassa con la grinta ed il cuore (più che tecnica e tattica) è tornato ad affacciarsi dalle parti di Donnarumma, mettendo alle corde un Milan che pensava già ai tre punti in vista. La reazione, veemente ed efficace, ha riportato i granata in partita, con la testa ancora prima che nel punteggio. E dopo la rete di Baselli, la rabbia si è tramutata anche in speranza, una speranza frantumata solo dall’errore di Belotti dal dischetto a tempo ampiamente scaduto.

IMG_5859

Se dunque è innegabile che per il Torino ci sia ancora molto da lavorare in termini tecnico-tattici, dando modo alla squadra di assorbire i nuovi innesti di mercato nella rosa da una parte e i precetti di Mihajlovic dall’altra, è parimenti vero che il cuore, quello che nessun modulo in campo ti può restituire, batte forte sotto la maglia granata di questi ragazzi. Certo, non è bastato a San Siro contro il Milan e da solo non potrà bastare a raggiungere gli ambiziosi obiettivi prefissati dai granata, ma sicuramente non c’è lido migliore da cui salpare all’avvio della stagione.

54 commenti

54 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. puliciclone - 11 mesi fa

    Rischiamo la B di brutto ,dove sono portiere regista mezzala e terzino sx?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alfonsolamonic_387 - 11 mesi fa

    A parte la rabbia e la reattività, nulla di nuovo purtroppo sotto il sole. Abbiamo iniziato il campionato sulla falsariga di quello trascorso. Goal presi da polli, punti regalati e …, per la serie la sfiga sia con noi, ennesimo infortunio (credo sia l’ottavo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. brusbi - 11 mesi fa

    Se si guarda ai primi venti minuti della partita, con le squadre sullo zero a zero e con Ljajic in campo, l’impressione è stata di una lieve supremazia nel gioco (impensabile negli schemi di Ventura) con la difesa che pareva pienamente adattata ai nuovi schemi.
    Poi l’infortunio del serbo ha cambiato le carte in tavola perché Boyè, al pari di Martinez, non ha le caratteristiche di un attaccante esterno, sicchè il tridente, già indebolito da Martinez, non ha più funzionato.
    Forse Sinisa doveva capire che era meglio ridursi a due punte inserendo Baselli e accentrando come seconda punta centrale Martinez (il suo ruolo).
    Poteva pure inserire Baselli (invece di Boyè) come punta esterna, rimenendo col tridente.
    Il tema Baselli è molto delicato perche il giocatore è in effetti poco adatto a fare il centrocampista nella linea a tre, per cui occorre al più presto verificare la possibilità di un suo uso come ala destra in alternativa a Falque.
    Poi, naturamente, bisogna decidersi sul mediano centrale perché è fuori discussione che non si può proseguire con Vives e forse neppure con Tachtsidis e se proprio non arriva Valdifiori o altri, forse bisognerà tentare la carta Lukic.
    Per uno che ha fatto esordire Donnarumma a 16 anni non dovrebbe essere difficile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 11 mesi fa

      Sin dall’inizio si è visto che Rossettini aveva un altro passo (per esser gentili) rispetto a Niang ed è stato sempre in grossissima difficoltà.
      In difesa non ci siamo proprio, il modulo a 4 ancora non è stato assimilato e Moretti mi è sembrato un pesce fuor d’acqua in quella posizione.
      De silvestri è parso il migliore degli acquisti difensivi.
      Molinaro se avesse evitato la cappellata del 1° gol avrebbe disputato un discreta partita.
      Sul centrocampo stendiamo un velo pietoso, acquah (che rimane coi piedi di cemento) unico da 6 insieme al subentrato Baselli.
      In attacco sia Boyè (sembra sia avere talento come essere LENTISSIMO e con l’idee annebbiate) sia Martinez sono assolutamente sotto la sufficenza. Quest’ultimo improvvisamente è diventato il nostro battitore di punizioni dopo che per 2 anni a mala pena entrava in campo. Oltretutto come laterale dx non è mai stato in grado di combinare nulla (da rivedere la sua posizione). Bene solo gallo e maxi che quando è entrato ha subito combinato scompiglio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. policano1967 - 11 mesi fa

    se visto dall inizio la politica di mercato della societa.via glik e lo sostituiscono con ajeti..che il capitano nn fosse un fenomeno e vero ma azzardare a sostituirlo con mezze figurine che faresti difficolta anche a trovarle sull album panini e il massimo.cediamo pers e arriva de silvestri per quasi 4 ml di euro,poi rossettini e castan(ottimo giocatore ma un incognita dopo quello che gli e successo).con la vicenda maxsimovic cairo ci sta prendendo tutti per il culo.lo vendera all ultimo,incassando soldi e poi dire che nn cera tempo tecnico per fare acquisti,un film gia visto.ora se tu incassi 60 ml di euro per 3 difensori e ne spendi 6 per sostituirli sei un mago della finanza.sfortunatamente nel calcio i maghi della finanza molte volte nn riscuotono tanto successo nel campo.abbiamo oggi una difesa che nel caso dovrebbero amalgamarsi presto sarebbe una difesa da 12 posto a scendere.il reparto che puo far bene e in avanti a parte martinez che nn ho parole per definirlo,ma ne ho ancora di meno per chi lo fa giocare.centrocampo siamo gli stessi dello scorso anno, scarsi a parte baselli e in piu e arrivato il minestrone greco come rinforzo(lo si puo chiamare acquisto rinforzo?)penso con tutta la buona volonta nn lo si puo propio kiamare.ora molti dicono che se avessimo segnato il rigore i giudizi sarebbe cambiati.dal mio punto i vista sarebbe stato un punto inclassifica ma gli errori madornali visti ieri manco nel calcio amatoriali si vedono.ce stata reazione?nn e che fosse tanto difficile reagire con un milan mediocre.nn e detto che inserendo 4 o 5 attaccanti e un buon segno,a mio avviso e solo segno di chi nn sa che pesci pigliare come sinisa ieri.si pestano solo i piedi tra loro basta guardare quante volte lopez si trovava sulla traiettoria dei compagni.nn riesco ad essere ottimista con la rosa attuale e la scusante della prima partita regge poco.con questa gente di errori cosi ne vedremoo ancora.mi fa un po rabbia la dichiarazione di sinisa nel post partita.de silvestri e rossettini nn si conoscevano quindi era normale che nn si capissero.benedetto sia il signore ma bovo nn e un fenomeno ma almeno si conosceva con li altri.sarebbe ambiato poco sicuramente perche le cavolate le hanno fatte altri ma almeno usato per usato vai sul sicuro.poi invece l usato sbagliato lo mette in mezzo al campo con 3 asini dai piedi di marmo(a sto punto che fai sinisa ricalchi ventura?).la morale quest anno sara questa…che se facciamo 3 gol nn e detto che vinciamo o pareggiamo la partita.la prox sara col bologna e spero ci siano gia acquisti buoni perche un altro passo falso nn farebbe bene all ambiente e a sinisa mentre il signor rcs si distrarra pensando alle prossime operazioni finanziare da fare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 11 mesi fa

      Spero che miha l’abbia fatto per mettere un po’ di pressione al duo cairopetrachi , pensa se avessimo vinto …

      Questi già non tirano fuori 4 lire se perdono figuriamoci se ieri fossimo riusciti nell’impresa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Tenente Sheridan - 11 mesi fa

    Non commento, malgrado ciò che ho visto(che inizio di vacanza di merda, contemporaneamente sconfitta del Toro e dei Ragazzi della Nazionale di Pallavolo…!!!)sia chiaro e lampante a tutti (e chi fa finta di non vedere è in totale malafede).

    Aspetto ancora 2 partite in quanto mi auguro che vengano effettuati gli “aggiustamenti” necessari sia in campo che nella restante parte del mercato.

    Unica considerazione che sottolineo e che non mi stancherò mai di sottolineare: adesso basta con i decrepiti e con gli scoppiati, voglio vedere in campo i Nostri Ragazzi e voglio che abbiano le possibiltà che meritano.

    E se Sinisa non ha le palle di farlo allora anche quest’anno abbiamo sbagliato filme e il nostro destino è già segnato.

    Amen.

    P.S.: unica cosa lieta, importante se non fondamentale, senza alcun dubbio,la grinta, la voglia, la determinazione di non darsi per vinti e di cercare sino all’ultimo di radrizzare la partita.
    Una caratteristica che è stata e che dovrebbe essere sempre nel nostro DNA e che con “mr. libidine Ventura” era completamente scomparsa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 11 mesi fa

      Vedi che le vacanze ti giovano?. Ed è solo il primo giorno!. Passatela bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tenente Sheridan - 11 mesi fa

        Grazie….lo spero proprio…!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Alberto Fava - 11 mesi fa

    Episodi:
    rigore per il Milan= gol
    rigore per il toro :=’parato.
    26′ p.t. Ljajic esce “spaccato” da quella merda di Romagnoli ( guarda caso intervento non so quanto premeditato a tavolino sul nostro più bravo). Manco ammonito…….
    21′ s.t. tiro di Belotti , Maxi Lopez….. lo para …!
    Aggiungiamo che i due centrali nostri ieri sono stati davvero poca cosa, per me i peggiori ( con Obi, pure ingenuo sull’episodio del rigore contro).
    Pur con il rigore fallito, a mio avviso Belotti migliore in campo insieme a Padelli, che in un paio di interventi ha salvato la baracca dalla completa disfatta ( numericamente parlando).
    Episodi appunto, e se facessimo il ( grande per alcuni) sforzo di leggerli al contrario, forse oggi parleremmo d’altro, ma solo forse.
    Appunto, siamo il Toro, e questo ” e” il Toro , nonostante tutto nel bene e nel male.
    Forza Toro sempre e comunque!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 11 mesi fa

      Intervento su Ljacic casuale, lui scivola e forza l’intervento, Romagnoli non c’entra nulla e il fallo sarebbe stato per il Milan, infatti regola del vantaggio e corretta interpretazione dell’arbitro.
      Padelli migliore non sono per nulla d’accordo… gol sotto le gambe, di nuovo,ne avrà presi circa 20 così e ancora non ha imparato ad uscire con la corretta posizione del piedi… imbarazzante la gestione della difesa, su Molinaro è lui che deve urlare di scaricare la palla di testa verso il portiere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 11 mesi fa

        Evidentemente abbiamo visto l’episodio di Romagnoli occhi diversi, ed abbiamo differenza di opinione sulla partita di Padelli, e parlo solo ed esclusivamente di ieri.
        Rispetto le tue, ma mi tengo strette le mie.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Alberto Fava - 11 mesi fa

          Con occhi diversi… Sorry

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 11 mesi fa

      i centrali sono poca esattamente come la nostra maestosa dirigenza che ben sapendo di non poter contare piu’ sui centrali dello scorso anno , hanno preso un ottimo calciatore ma lungodegente e una scommessa .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 11 mesi fa

        Sai per me dire o scrivere ” poca cosa” commentando giocatori con la nostra maglia o l’operato dei dirigenti della nostra squadra mi costa un grosso sforzo.
        Mi sembra di darmi martellate sui testicoli da solo credimi, al contrario di chi non si crea problemi a sommergere di male parola i propri beniamini.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 11 mesi fa

          Che i nostri centrali siano poca cosa è oggettivo non è una mala parola , poi puoi foderarti gli occhi e far finta che vadano bene .

          Non è che se uno ha una malattia e fa finta di non averla , la malattia sparisce (purtroppo) .

          In ogni caso è la dirigenza l’artefice principale di questo stato di cose , quindi sono poca cosa anche loro.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Alberto Fava - 11 mesi fa

            Poca cosa l’ho scritto io, tu usi di solito termini molto diversi.
            I miei occhi poi funzionano ancora bene, non mi serve ancora un cane guida.
            Quanto alla Dirigenza, beh se credi di fare accomodati,

            Mi piace Non mi piace
          2. Alberto Fava - 11 mesi fa

            Fare meglio, ovviamente :-) Sorry

            Mi piace Non mi piace
  7. ddavide69 - 11 mesi fa

    su tuttomercatoweb c’è una dichiarazione di petracchia : …con il Napoli è da gennaio che trattiamo per Maksimovic ma non affondano il colpo…

    Ma allora sono dei coglioni ! Cioe’ : sanno che è possibile una partenza e non si tutelano con un sostituto adeguato , dopo che sanno che di sicuro và via Glik ?

    INCONCEPIBILE !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Scott - 11 mesi fa

      Ma guarda… ci sta che si vendano Maksi un anno fa e fanno finta di sorprendersi se si incazza e se ne va in Serbia… mi sono rassegnato… ma che debbano prendere per il culo i tifosi (e molti credono a lui e Cairo, non ai fatti) me li rende insopportabili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 11 mesi fa

        -9 alla fine del mercato…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Scott - 11 mesi fa

          Cairo è abituato a far le nozze con i fichi secchi. Qualche volta, pur se secchi, abbiamo avuto fichi particolarmente dolci. Quest’anno, fino ad ora, mi sembra che ne abbia presi troppi di secchi. E quelli che già c’erano, in parte si sono ammuffiti.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. lucapatria_637 - 11 mesi fa

    Faccio veramente fatica a giudicare la partita. Da una parte dietro sembravamo l’armata brancaleone, ogni azione del primo tempo rischiavamo di prenderlo, dall’altra non abbiamo mollato e quasi la riprendiamo, Il punto è che mmi sembra che abbiamo giocato sì di cuore, ma poco altro, un minimo(eufemismo) in serie A bisogna essere strutturati e solidi. Dietro possiamo solamente crescere, è vero, Boye è un ottimo prospetto(non un futuro fuoriclasse altrimenti svincolato non veniva da noi), potevamo far giocare Baselli dall’inizio(ma fisicamente secondo me lo avrebbero asfaltato come spesso l’anno scorso). Secondo me aldilà di tutto servono 3 titolari, di cui o oltre ad un gran portiere, altrimenti si vivacchia in attesa del prossimo campionato. E, con tutto l’affetto, Miha col Bologna non farci più vedere una simile difesa please

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ddavide69 - 11 mesi fa

    Ho detto una cazzata sul rigorista Belotti.

    Non è vero che ha sbagliato tre rigori !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. miele - 11 mesi fa

    Poche ciance! Se dopo i guasti combinati finora la società non si dà seriamente una mossa, con questo organico, escluso forse l’attacco, siamo destinati al solito campionato di delusioni e per raccattare qualche punto dovremo passare al modulo 5/4/1, sperando che tra tutti i difensori della rosa, almeno 3 si dimostrino all’altezza e a centrocampo vengano giubilati i 3 di ieri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. SangueGranata - 11 mesi fa

    Di Cairo e petrachi ormai sappiamo tutto.Ma secondo voi ieri miha non ha commesso errori?Ha schierato una difesa nuova di giocatori che certo non son fenomeni,poteva mettere zappa e bovo e avere gli stessi dell’anno scorso,invece di mandare allo sbaraglio rossettini.Secondo voi jansson era da scartare,a me nelle uscite che ha fatto era piaciuto.Non ha il centrocampo per il modulo che vuole,dove serve gente che unisca corsa e tecnica,in più ci mette obi e non baselli.Ha liquidato parigini,ma martinez ormai lo conosciamo.Se ventura ha fatto errori veniva criticato,e nonostante Cairo ci ha ridato un briciolo di dignità,non vorrei che con lui si usasse un altro metro di giudizio solo perché parla di cuore Toro.FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

      Bisogna anche ammettere che gli errori grossi ieri li hanno commessi Moretti e Molianro, non i nuovi.
      Moretti è un caso, Molinaro invece lo conosciamo …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. osvaldo - 11 mesi fa

    Se PADELLI – MORETTI – MOLINARO – VIVES – MARTINEZ – ROSSETTINI – OBI, RAPPRESENTANO GLI INTERPRETI DEL TORO 2016-2017,SCOMMETTO CON CHIUNQUE CHE ANDREMO DI CORSA A SCHIANTARCI…,NATURALMENTE A FARI SPENTI!, CONTRO IL MURO DELLA SERIE B.
    Escluso Rossettini, gli altri sono tutti elementi molto ben conosciuti da noi tifosi e dalla società, comsapevoli che tali soggetti non possono essere assolutamente quelli del salto di qualità e della famosa “CRESCITA” ma, solo un paio potrebbero fare le riserve delle riserve e/o al massimo, uomini spogliatio,PUNTO!
    Sono anche molto deluso dall’allenatore,arrivato come tecnico molto attento ai giovani (Donnarumma è un fenomeno, chiunqe lo avrebbe fatto giocare subito titotale,anche… Mister Ventura!).
    Cari amici tifosi,non siete d’accordo con come me che ieri,contro un Milan decisamente scarso, i nostri giovani : Gomis-Parigini-Aramu-Barreca,non avrebbero fatto meglio, o tanto quanto i vari Padelli- Obi – Vives – Molinaro- Martinez?
    Incomincio anch’io ad avere qualche dubbio sull’allenatore relativamente alla capacità di gestione dei giovani se, alla prima partita, si è affidato a gente arrivata a Torino 3 giorni prima della partita ed a vecchi senatori che non possono certo essere giocatori del presente e del futuro.
    Padelli sì,Gomis no! Visto ieri nelle uscite? Visto mai parare un rigore? visto dove gli tirano i rigori?-95% sempre in centro porta mentre lui è già per terra sulla sua destra,e qualche volta sulle sua sinistra.Riguadate bene i filmati degli ultimi tre anni e vedrete che il tiratore insacca sempre e solo con un tiro centrale!
    C’e ben poco altro da commentare,salvo che non ho visto affatto dominare a tratti la partita così come detto dal mister;un vecchio disco tirato a lucido dai cassetti della vecchia gestione tecnica!
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 11 mesi fa

      commento condivisibile al 100%

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. sysma_558 - 11 mesi fa

      Concordo al 100% ….. abbiamo preso una gran pippa di allenatore e gli abbiamo lasciato fare a pezzi un Toro che funzionava benone ed era solo da migliorare per fare il salto di qualità. I giovani ce li sta segando (Parigini lo cercava mezza serie A) e va in cerca dei suoi pupilli del cazzo (Lialjic e De Silvestri). Gomy va lanciato CAVOLO…..e vendiamo quella sega di Padelli!!! Barreca va lanciato e vediamo se toglie il posto ad Avelar!!!! Se devo perdere 3 a zero preferisco farlo con coraggio schierando i giovani (che hai da inizio ritiro) piuttosto che con una formazione senza senso con giocatori che sono al Toro da 3 GG.
      ESORDIO MIHA VOTO = 2

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 11 mesi fa

        …che funzionasse proprio benone…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. brusbi - 11 mesi fa

    Nel complesso questo Toro completamente diverso nel gioco da quello di Ventura non mi è dispiaciuto.
    La difesa rifatta, è vero, ha faticato, ma una volta deciso di giocare con quattro dietro sarebbe stata dura anche se fossero rimasti i vecchi. Diamogli tempo.
    Lo stupore per la contemporanea presenza di Hobi e Accqua non si è tradotta in disapprovazione, dal momento che i due hanno retto molto bene.
    Vives è Vives, e sappiamo che non durerà, semmai viene da domandarsi che senso aveva prendere Tachtsidis se poi lo si tiene in panchina e, soprattutto, non entra quando Vives esce.
    Le scelte davanti sono quelle che più devono far pensare noi e l’allenatore.
    Una volta che il tridente pensato a luglio non è praticabile per l’indisponibilità di Falque, occorreva forse ripiegare per le due punte, non avendo esterni d’attacco adatti al ruolo, e meno che mai Martinez.
    Invece il tecnico opta per il Venezuelano e quando si fa male Ljajic arriva persino a concepire un tridente con due esterni non di ruolo.
    Non pago, fa uscire Vives e piazza, a 33 minuti dalla fine, la quarta punta.
    Verso la fine il Toro domina ma soltanto perché il Milan è in apnea.
    Insomma, il tridente, va usato solo a ranghi completi e in ogni caso non si sacrifica Baselli per un Martinez.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sysma_558 - 11 mesi fa

      Concordo su tutto tranne sul passaggio della difesa da 3 a 4 con i vecchi, sono giocatori di serie A e se con un intera preparazione estiva non riescono a variare dalla difesa a 3 a quella a 4 mi viene qualche dubbio sulle capacità del mister (Molinaro-Moretti-Bovo-Zappa) potevano giocare benissimo a 4……certo che se poi la mediana a 3 fa cagare la difesa balla!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Zlobotan - 11 mesi fa

    Nella difesa a 4 i 2 centrali devono essere in grado di marcare. Moretti secondo me ha dato prova di essere tanto bravo nella difesa a 3 dove la pezza la mette sempre il vicino, ma non in grado di sostenere le incursioni da solo. SERVE UN CAZZO DI CENTRALE BUONO. Se no, al massimo, ci salviamo.

    E intanto 1 partita e zero punti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sysma_558 - 11 mesi fa

      Ma se come tanti dicono i vecchi difensori non vanno bene per la difesa a 4 e questo sembra evidente a tutti anche ai non addetti ai lavori, PERCHE’ CAZZAROLA MISTER E SOCIETA’ AL 21 AGOSTO SONO ANCORA CON QUESTI GIOCATORI ????? Se non andavano bene via subito se vuoi rivoluzionare tutto senno SEI UN COGLIONE DI MISTER !!!! (Vedesi Maksimovic che lo a preso pure per il culo).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

    Nota lieta: scusate il paragone ma quel Boye che sbaglia tanto e si incaponisce col pallone mi ricorda un po’ il primo Cristiano Ronaldo. Teniamolo d’occhio e non bruciamolo. Questo è forte davvero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sysma_558 - 11 mesi fa

      Concordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

    La grInta e il carattere vanno benissimo ma se non rinforziamo difesa e centrocampo facciamo poca strada. Spero che sottotraccia Petrachi stia lavorando in tal senso e non porti bidoni o scommesse.
    E cambiamo sto cazzo di portiere che ieri ogni presa era un infarto !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Alexrunner - 11 mesi fa

    Mi ripeto e dico che purtroppo ho dovuto cambire tutte le valutazioni positive espresse fino ad una settimana fa perché le sensazioni negative alla fine erano motivate. Si può vendere chiunque ma deve essere adeguatamente dostituito. Se smembri la difesa intascando 55/60 mli e ne reinvesti 6 ( per di più su gente che ormai non ha nessun margine di miglioramento ) i risultati non possono che essere questi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ddavide69 - 11 mesi fa

    Alla fiera dell’est .. per tre soldi … tutta la difesa il mandrogno compro’ !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. echoes - 11 mesi fa

    Belotti, se devi tirare un rigore tiralo, i saltellini e i balletti da coglione lasciali a qualcun altro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 11 mesi fa

      Dai su! Finora era stato infallibile e su calcio di rigore e aveva spiazzato il top in Italia (Buffon e Handanovic).
      I rigori si sbagliano, ricordi Maradona, Zico, Platini, Ronaldo, Messi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 11 mesi fa

        Infallibile ? Ma se questo è il terzo che sbaglia!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Yuri - 11 mesi fa

        Donnarumma è proprio bravo, un vero fenomeno, Gallo ha provato a fregarlo col solito “stile”, ma evidentemente, l’altro, l’ha studiato bene…e ha intuito correttamente.
        Ottima prova dei nostri sotto molti aspetti, disastrosa per altri, da rivedere e correggere sicuramente, questo è normale.
        Cosa davvero mi impensierisce è il ginocchio di Ljajic, a breve sapremo, che sfiga (si, perchè il suo caso è un classico per noi) hai avuto Adem, assurdo, speriamo sia meno grave di quel che è sembrato. 8.5 mln e hai giocato 27 min…ma porc…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Toro - 11 mesi fa

    Questo a prescindere dagli interpreti che sono quelli che sono, ma che ieri sono stati mandati allo sbaraglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Toro - 11 mesi fa

    Invece secondo me quello che si può giudicare è proprio sinisa.
    Non ha saputo mettere la squadra in campo, zero organizzazione, ha sprecato troppo tempo in ritiro e contiunua a dire che gli va bene la squadra al 31. Questi sono i risultati
    Il Milan ha avuto il mercato fermo, la differenza ieri mi spiace l’han fatta gli allenatori, quello del milan un allenatore di calcio, quello del toro di calci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rombo - 11 mesi fa

      NO : la differenza la fa il PORTIERE !!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Scott - 11 mesi fa

    L’unico che non si puo’ giudicare è Sinisa. Gli è stata consegnata una squadra senza i tre migliori. La società gli metta a disposizione quel che ha chiesto, metodista, mezzala e probabilmente un difensore, tutti di caratura. Era preventivabile che una squadra largamente incompleta potesse perdere contro il milan, seppur non irresistibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 11 mesi fa

      D’accordo con te a metà, è così come dici ma Miha cominci a fare il Miha e a farsi sentire invece di avallare e sviolinare ogni volta un inverosimile unità di vedute con la dirigenza, gli acquisti finora fatti dal duo a parte Ljajic, rigorosamente tutti sotto i due milioni presi con il chiaro intento solo di risparmiare
      Così comportandosi diventa complice e genuflesso e manca solo 10 GG alla fine del marcato, SVEGLIAAAAA!!!!!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Scott - 11 mesi fa

        Voglio adeguarmi al sentir comune questa volta e aspettare la fine del mercato. Vediamo come ci sorprenderà Petrachi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 11 mesi fa

          chi il talpone? ma quello lavora al buio e sottotraccia…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Scott - 11 mesi fa

            Vediamo se reca in dono lombrichi o tartufi..

            Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 11 mesi fa

        Secondo me se non gli comprano i 2-3 di cui ha bisogno non arriva a natale …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Scott - 11 mesi fa

          Ma figurati se apre il portafogli. Sta aspettando che ADL gli dia 25 mln e valdifiori, il prestito dal Chelsea. Così la cassa la apre solo per depositare. Comunque, sono disponibile a spendere l’ultimo credito fino al 31.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy