Milan-Torino, gli incroci di mercato: da Lentini e Sordo, fino a Maldini…

Milan-Torino, gli incroci di mercato: da Lentini e Sordo, fino a Maldini…

Le trattative / Le due squadre sono state protagoniste di scambi diretti alquanto importanti, soprattutto in passato: nella storia recente, l’ultimo a cambiare casacca fu Antonio Nocerino

BUSCAGLIA E CARAPELLESE

Mazzola e loik

Nel lontano passato delle due società ci furono scambi importanti, che hanno fatto la storia. Due nomi su tutti si ricordano tra gli anni ’30 e gli anni ’40: Pietro Buscaglia e Riccardo Carapellese. Il primo era un interno che riusciva spesso ad inquadrare la porta e segnare: nelle sue 80 uscite con la maglia granata totalizzò ben 35 reti tra il 1934 e il 1938. In seguito ci fu la cessione al Milan, squadra in cui rimase per i tre anni successivi fino al 1941 segnando 10 gol in 40 partite. Il secondo giocatore, invece, fu un personaggio importante nella storia del Torino: il giocatore crebbe nel vivaio granata, ma non esordì con il Toro in Serie A, ma nel Milan. Dopo la tragedia del 4 maggio 1949 il giocatore fu richiamato alla “base” per prendere il posto di Valentino Mazzola come capitano del Torino. Il giocatore scese in campo 92 volte con la maglia granata, segnando 28 gol.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy