Milan-Torino, granata troppo poco pericolosi: lo certificano i numeri

Milan-Torino, granata troppo poco pericolosi: lo certificano i numeri

Sotto la lente / La squadra di Ventura è parsa in difficoltà contro i rossoneri, che hanno avuto in mano il gioco per quasi tutto il match

Lazio

La sconfitta del Torino contro i rossoneri del Milan è stata pesante, perché arrivata in un momento difficile, nel quale sarebbe stato davvero utile andare a punti. Come si poteva immaginare, gli uomini di Mihajlovic hanno condotto senza ombra di dubbio la partita, lasciando ai granata poche occasioni per farsi vedere dalle parti di Donnarumma. non è stato un dominio assoluto, perché è giusto notare come il Toro sia andato a cercare le proprie opportunità sulle ripartenze, ma che non sia riuscito a concretizzare. I numeri riportano esattamente il percorso del match…

POSSESSO PALLA – Come di consueto si parte dal dato più indicativo, ovvero quello del possesso palla, che è a favore dei milanisti: con il 55%, gli uomini di Mihajlovic hanno tenuto il controllo del match per quasi tutto il tempo, se si esclude la manovra del Toro negli ultimi minuti della gara, con un tentativo di assedio. Il secondo dato da analizzare è, giustamente, la quantità dei tiri messi a segno dalle due squadre nel match di San Siro: il Torino è arrivato a 8, con la metà di questi inquadrando la porta rossonera. Ha fatto ancora una volta meglio il Milan totalizzando ben 12 tiri nel match di cui 6 messi tra i pali di Padelli: inoltre, facile sottolineare come la squadra di Mihajlovic abbia messo a segno un gol, mentre il Toro no.

numeri
Calci d’angolo: i rossoneri sono più bravi a concretizzarli

SPUNTI INTERESSANTI – Ci sono anche delle statistiche che premiano i granata, e che potrebbero essere indice di una tattica. Il primo è quello riguardante i calci d’angolo: il Toro ne ha totalizzati 6 contro i 5 del Milan. Giampiero Ventura sa che un punto di forza della sua squadra è stato proprio quello dei calci piazzati, ed ha avuto anche la possibilità di mettere in difficoltà i rossoneri: tuttavia occorre notare come il Milan sia riuscito a superare il Toro anche in questo, avendo trovato un gol proprio su calcio d’angolo. Infine, un’altra statistica interessate sono i palloni persi: sono solo 27 per il Torino. Non sono pochi, certo, ma in confronto ai 42 dei rossoneri, non sono poi così tanti…

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nick - 2 anni fa

    Redazione invece di troppo poco pericolosi, io direi troppo prevedibili. Inoltre giocavamo contro il Milan che ha giocatori tecnicamente più forti dei nostri e sono in una condizione psicologica migliore di noi. Quindi almeno questa volta credo non abbiamo sfigurato anche in occasioni ricordando il tiro di Ciro e le belle parate di donnarumma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy