Milan-Torino, rientra Bruno Peres: quella spinta che non può mancare

Milan-Torino, rientra Bruno Peres: quella spinta che non può mancare

Verso Milan-Torino / Il laterale classe ’90 è una delle armi migliori del roster a disposizione di Ventura

 

Tesserato in extremis, perfetto sconosciuto per i più, non fa più notizia e non sorprende più di tanto parlare bene di Bruno Peres.

STAGIONE FORMIDABILE – A due partite dal termine della stagione, è impossibile non iniziare a tirare qualche bilancio: Bruno Peres, sicuramente, è uno di quei giocatori ad aver impressionato di più, e le sirene di mercato – infatti – sono moltissime per lui. Lasua stagione ha vissuto di picchi incredibili (come quello del gol alla Juventus) e di momenti meno brillanti, ma sempre caratterizzati da una spinta formidabile in fase offensiva. Il laterale classe ’90, infatti, ha saputo apprendere i non facili dettami tattici di Ventura e sfoderare prestazioni di alto livello in entrambe le fasi di gioco, anche se – naturalmente – c’è molto da migliorare per quanto riguarda la fase difensiva.

CONTRO IL MILAN – Dopo il turno di stop per squalifica, l’ex Santos rientrerà a San Siro contro i rossoneri d’Inzaghi e potrebbe essere preferito a Molinaro per una maglia dal 1′. In questo caso, Peres si troverà di fronte le praterie verdi del Meazza per fare male ai lenti difensori milanisti, e le sue accelerazioni palla al piede – si sa – sono temibili e temute. Il terzino ha dimostrato durante la stagione di poter veramente cambiare il volto alle partite, spezzando l’ordine tattico avversario con le sue sgroppate inarrestabili: anche contro il Milan, se Ventura lo sceglierà, il suo compito sarà quello di scardinare la cassaforte rossonera, e cercare d’inventare la giocata per arrivare alla conclusione o per far fare gol ad un compagno.

Comunque vadano queste due partite, i gettoni spesi in quest’annata calcistica da Bruno Peres sono stati tutt’altro che anonimi, consacrando il brasiliano come una delle più piacevoli sorprese di questa Serie A 2014/15.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy