Milik come Molinaro: crac al crociato, salta il Torino

Milik come Molinaro: crac al crociato, salta il Torino

Serie A / La punta polacca ha rimediato un brutto infortunio durante la partita con la nazionale

3 commenti

Ancora fatali le Nazionali, in questo caso per Arkadiusz Milik, attaccante polacco del Napoli che, durante il match vinto 3-2 contro la Danimarca, è stato costretto ad uscire per infortunio al ginocchio, infortunio rivelatosi grave: rottura (solo parziale) del crociato (meno profonda quindi di quella accusata dal granata Molinaro nel match contro l’Empoli). Milik, dunque, sarà costretto a saltare il Torino, nella gara in programma al San Paolo il 18 dicembre venturo.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rital Granata - 2 mesi fa

    nonostante non si debba godere delle disgrazie altrui, un sorriso questa notizia me l’ha strappato :-) non ho niente contro Milik al quale auguro il meglio, ma quei palloni gonfiati di napoletani e De Lamentis se lo meritano.Ah dimenticavo…. Maksimovic, come va??? Diventa sempre più dura, eh??? Sicuro di fare l’Europa anche l’anno prossimo??
    Senza prima punta voglio proprio vedere sti pagliacci cosa combinano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. carlitomarinell_711 - 2 mesi fa

    Spiace x il polacco contento x il napoletano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. VecchiaQuercia52 - 2 mesi fa

    Che sfortuna! In bocca al lupo Milik, guarisci con calma, ne avrai per circa 6 mesi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy