Mirco Antenucci, un bomber da Toro

Mirco Antenucci, un bomber da Toro

Il 29 gennaio 2011 il suo esordio in maglia granata contro il Crotone

Il 29 gennaio del 2011 esordisce in maglia granata Mirco Antenucci, seconda punta tecnica, veloce e rapida, molto abile nell’uno contro uno, ora agli inglesi del Leeds United. Antenucci arriva dal Catania e, alla sua prima con il Toro, pareggia per 1-1 a Crotone. I calabresi vanno in vantaggio a circa un quarto d’ora dal termine ma, pochi minuti dopo, è il solito Rolando Bianchi a riportare in parità la squadra di Lerda. A fine anno il Torino non riuscirà a centrare neanche i play-off, ma Mirco resterà ancora per una stagione, in tempo per conquistare, sotto la guida di Giampiero Ventura, una meritatissima promozione in serie A.

CROTONE – TORINO 1-1 (0-0)
Crotone: Belec, Crescenzi, Vinetot, Abruzzese, Migliore, Parfait (al 71′ Mazzotta), Eramo, Galardo, Russotto (al 46′ De Giorgio), Cutolo, Ginestra (all’88’ Curiale). A disposizione: Bindi, Terdeschi, Hanine, Napoli. All.: Corini.
Torino: Bassi, D’Ambrosio, Rivalta, Di Cesare, Garofalo, De Vezze, Budel (al 58′ Zanetti), De Feudis (al 78′ Pagano), Gasbarroni (al 66′ Sgrigna), Bianchi, Antenucci. A disposizione: Rubinho, Zavagno, Lazarevic, Pellicori. All.: Lerda.
Arbitro: Baracani di Firenze.
Marcatori: Cutolo 76′ (C), Bianchi 79′ (T).
Spettatori: 3.388 di cui 1.426 paganti per un incasso di 10.221 € più 1.962 abbonati per una quota partita di 17.629 €.
Note. Espulso Zanetti (T) per proteste a fine partita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy